1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. samgiumax

    samgiumax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti sono nuovo del forum, ho un quesito da sottoporvi gentilemnte e spero di ricevere il vostro prezioso aiuto.
    In pratica stavo cercando di acquistare casa in una zona 167, dopo aver trovato l'immobile mi reco come tutti da un notaio il quale dopo aver effettuato i consueti controlli ( a detta sua) mi da conferma della fattibilità della compravendita e mi da un appuntamento per fare il compromesso, tutto questo un mese fa ma purtroppo mi chiama oggi dicendomi che è sorto un problema col comune e il rogito fissato a fine mese non sarà più possibile farlo! La domanda è molto semplice, premesso che voglio tirarmi fuori da questa storia, di chi è la colpa? Il notaio è stato inadempiente? Non è colpa di nessuno quindi il venditore dovrà restituirmi la caparra? Oppure dovrò rimettercela io? Vi ringrazio anticipatamente.
    Giuseppe
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Allora ... punto primo... in base a quale documento hai versato la caparra e cosa ci è scritto dentro, secondo ... tu parli di compromesso dal notaio... è un errore... quindi volevi dire Rogito oppure hai proprio dato mandato di stipulare al notaio... dovresti chiarire ed essere più preciso per favore. Fabrizio
     
  3. samgiumax

    samgiumax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Fabrizio e grazie per l'interessamento, allora leggo testualmente PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA, ho dato un assegno di 10.000€ tra le tante cose che ci sono scritte abbiamo messo anche un vincolo e cioè che il rogito o atto vero e proprio doveva avvenire entro e non oltre il 31 di questo mese
     
  4. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Allora tu hai sottoscritto un preliminare di vendita, molto più semplicemente chiamato compromesso... e dovresti andare dal notaio per redigere e firmare l'atto di rogito.. ora per avere un idea e poter dare una risposta sarebbe opportuno avere prima di tutto un'idea della natura dell'intoppo... di cosa si tratta ??? è qualcosa di sanabile ??? oppure è un motivo ostativo alla vendita??? hai la possibilità di postare il compromesso ( logicamente nascondendo i dati sensibili delle parti ) avere queste risposte ci aiuterebbe. Fabrizio
     
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Più che compromesso, bisognerebbe leggere l'atto di provienza. Non vorrei che il problema fosse il prezzo o i requisiti. Come zona 167 intendi legge 167?
     
  6. samgiumax

    samgiumax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ok domani ho appuntamento col notaio che cercherà di spiegare la situazione ia a me che al venditore, magari mi faccio mettere nero su bianco la problematica e magari col tuo aiuto di capirci qualcosa,ti ringrazio per il momento sei stato gentilissimo
     
  7. samgiumax

    samgiumax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Rosa, sì per zona 167 intendo quelle case costruite in base a quella legge che ne agevola il prezzo di acquisto da parte dei comuni che comunque rimangono in possesso del suolo, il collaboratore del notaio ha detto che tra le cose che bisogna sistemare col comune c'è anche il prezzo di vendita che non potrà essere quello richiesto dal venditore
     
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Immaginavo, nel compromesso avete fatto menzione di questa legge?
     
  9. samgiumax

    samgiumax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Nel compromesso si parla proprio di questa legge
     
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il notaio quindi si è trovato a cose fatte. Sentite quale problema ha riscontrato.
     
  11. samgiumax

    samgiumax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ok grazie anche a te Rosa, appena saprò qualcosa di più preciso vi farò sapere, buona serata ciao
     
  12. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    [quote="samgiumax, post: 252251, member: 47780"........ da un notaio il quale dopo aver effettuato i consueti controlli ( a detta sua) mi da conferma della fattibilità della compravendita e mi da un appuntamento per fare il compromesso,.......[/quote]

    Il notaio dimostrerà la sua cristallina innocenza e verginità : i notai sono SUPER PARTES, cioè le parti stanno sotto.........
    Vedrai che dirà che è tutta colpa vostra, acquirente e venditore. Forse vorrà pure essere pagato per il tempo che ha perso con voi sotto-partes.

    Sto facendo una ricerca/studio di quanti problemi nelle compravendite sarebbero evitabili con un approccio diverso. Auguri
     
  13. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Allora. Facciamo chiarezza. Il notaio ha fatto i controlli. L'immobile è un PEEP ( da quello che si capisce) e quindi non è in libera vendita. O meglio. Si può vendere ma al prezzo massimo che darà il Comune ( che, guardacaso, non coincide quasi mai con quello richiesto da chi vende!).
    Il notaio a questo punto ha redatto il compromesso. E sopra che prezzo ha scritto? Quello richiesto dal venditore o quello stabilito dal Comune? Io, da quello che ho capito, so già cosa ha scritto ed è per questo che ti ha detto che ci sono problemi!:sorrisone::sorrisone:
     
    A Bagudi e H&F piace questo messaggio.
  14. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si ma qui il nostro amico era di spalle ed il notaio DIETRO! :sorrisone::sorrisone:
     
    A enzo6 e H&F piace questo messaggio.
  15. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    La 167 era la legge che regolava i terreni per l'edilizia economica e popolare, quindi convenzione con il comune e determina prezzo di vendita degli alloggi, oggi il tutto si può rimuovere basta fare domanda al comune e tutto sarà risolto in qualche mese.
     
  16. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Bisogna vedere cosa dice la convenzione firmata tra il Comune e l'impresa. Non sempre è così facile togliere i vincoli! Da me, ad esempio, i vincoli non si possono in alcun caso togliere se non sono passati almeno 30 anni dalla data della convenzione e pagando un importo ( tra l'altro molto elevato ) al Comune.
    L'unico caso è leggere la convenzione e vedere cosa dice in merito. Ed è quello che avrebbe dovuto fare SUBITO il notaio del nostro amico, ma evidentemente più che notaio è .....macellaio ( con tutto il rispetto per i macellai)!
    Poi, magari sto PSEUDO-NOTAIO è pure uno di quelli che parla male degli Agenti Immobiliari! Che dice "....i compromessi bisogna farli dai notai!!!"
    MA MI FACCIA IL PIACEREEEE!!!!!:sorrisone::sorrisone::sorrisone:
     
    A H&F piace questo elemento.
  17. metrocubo

    metrocubo Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Devono passare 10 anni dal riscatto e hanno sempre il diritto di prelazione, cioe' il comune o altro, con un aumento %, sul prezzo di riscatto, per ogni anno di vetusta'.Volendo ti puoi acquistare il diritttto di prelazione, ma sicuramente c' e' altro.
     
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Infatti, in alcune leggi 167 anche io ho trovato la prelazione da parte del Comune ... non in tutte, quelle degli anni 90/2000. Certo è che se il preliminare l'hanno fatto tra di loro e poi sono andati al notaio, il notaio non ha che potuto accertare solo in quel momento la non fattibilità, diverso è se il preliminare è stato fatto dal notaio, ma di questo dubito e spero non sia così.
     
  19. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Mi pare evidente, da quanto scrive il nostro amico, che è stato il notaio a fare il preliminare. Non solo, ma prima ha fatto i "consueti controlli"!!! C'è da morir dal ridere! Se questo è un notaio io sono Albert Einstein!
     
  20. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    :applauso::applauso::applauso:

    Oltre ad avere Atti notarili Nulli si avrebbero Compromessi Nulli.
     
    A proge2001 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina