• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

gianlucam07

Membro Attivo
Privato Cittadino
Buongiorno a tutti.

Purtroppo come da titolo il rogito fissato per i primi giorni di agosto è saltato. Da premettere che nel preliminare si è inserita (mia colpa) la solita dicitura: "Il rogito notarile definitivo dovrà essere stipulato presso ______________ entro e non oltre il _______ a semplice richiesta della parte promissaria acquirente. Il promittente acquirente comunicherà al promittente venditore il giorno e l'ora fissati per la stipula del contratto definitivo di compravendita, con un preavviso di almeno 5 giorni a mezzo raccomandata AR".

Io ovviamente ho inviato la raccomandata al venditore per comunicare la data fissata per i primi di agosto. Ora il venditore per motivi personali che mi ha giustificato non può fare il rogito per quella data e pertanto bisogna posticiparla. Cosa mi consigliate di fare? una raccomandata con diffida o con messa in mora (credo siano due cose leggermente diverse) o una raccomandata più soft ? non vorrei rendere la cosa più complicata urtando la sua sensibilità?

Eventualmente si potrebbe avere un fac simile della raccomandata che dovrei inviare?

Grazie
 

Giuseppe Di Massa

Membro Senior
Agente Immobiliare
Buongiorno a tutti.

Purtroppo come da titolo il rogito fissato per i primi giorni di agosto è saltato. Da premettere che nel preliminare si è inserita (mia colpa) la solita dicitura: "Il rogito notarile definitivo dovrà essere stipulato presso ______________ entro e non oltre il _______ a semplice richiesta della parte promissaria acquirente. Il promittente acquirente comunicherà al promittente venditore il giorno e l'ora fissati per la stipula del contratto definitivo di compravendita, con un preavviso di almeno 5 giorni a mezzo raccomandata AR".

Io ovviamente ho inviato la raccomandata al venditore per comunicare la data fissata per i primi di agosto. Ora il venditore per motivi personali che mi ha giustificato non può fare il rogito per quella data e pertanto bisogna posticiparla. Cosa mi consigliate di fare? una raccomandata con diffida o con messa in mora (credo siano due cose leggermente diverse) o una raccomandata più soft ? non vorrei rendere la cosa più complicata urtando la sua sensibilità?

Eventualmente si potrebbe avere un fac simile della raccomandata che dovrei inviare?

Grazie
La prassi sarebbe quella che dici tu, raccomandata, messa in mora, nuova data perentoria, però se ti ha versato una caparra e se il rinvio non ti genera un danno, sarei più soft, a volte non si sa mai, magari oggi ha necessità lui e domani tu, non si può mai dire, in bocca al lupo.
 

gianlucam07

Membro Attivo
Privato Cittadino
Aggiungo che sono io l'acquirente ed ho versato una cospicua caparra. La data è fissata entro il 30 settembre
 

gianlucam07

Membro Attivo
Privato Cittadino
Siccome è entro e non oltre il ..... A semplice richiesta dell'acquirente mi sembrava chiaro che la data del rogito può essere fissata anche precedente solo su mia richiesta... Vuol dire che il preliminare serve a poco allora

Quindi non puoi imporre nessuna data, fino al 30 settembre .
Nessuna messa in mora possibile, perché la clausola è equivoca.
Grazie
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Siccome è entro e non oltre il ..... A semplice richiesta dell'acquirente mi sembrava chiaro che la data del rogito può essere fissata anche precedente solo su mia richiesta... Vuol dire che il preliminare serve a poco allora


Grazie
Il preliminare serve eccome !
Resta il fatto che avete pattuito un termine ultimo, che è il 30 settembre, e che tale termine è ancora lontano.
Solo trascorso tale termine il venditore sarà "inadempiente".

Se vuoi anticipare il rogito, devi concordare col venditore una data che possa stare bene anche a lui.
Perciò, invece di seguire una prassi formale e "spigolosa" utilizza il buon senso: chiama il venditore e concorda con lui una data che possa essere accettabile per entrambi.
Poi, se proprio vuoi formalizzare la cosa, conferma la data tramite l'invio di una raccomandata.

Sii più umano e meno tecnico!
In fondo la gente ha i propri impegni e le proprie necessità (anche il venditore al tuo pari ne ha) e non è a disposizione o tenuta a correre al solo schioccare delle tue dita !
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Siccome è entro e non oltre il ..... A semplice richiesta dell'acquirente mi sembrava chiaro che la data del rogito può essere fissata anche precedente solo su mia richiesta... Vuol dire che il preliminare serve a poco allora


Grazie
NON serve a poco.
Ma deve essere scritto da uno competente.
Costa ?
SI. I competenti sono sempre cari.
Serve ?
Se puoi aspettare la data ultima...e anche cosi non sara' termine essenziale..NON SERVE.
SE rogitare prima di avesse fatti risparmiare 5000 euro per motivi tuoi potevi ben scucirne 1000 in piu a uno capace ed eri sempre in gran attivo.
MORALE: se bastasse un modulo pre stampato ....
Saluti.
 

gianlucam07

Membro Attivo
Privato Cittadino
NON serve a poco.
Ma deve essere scritto da uno competente.
Costa ?
SI. I competenti sono sempre cari.
Serve ?
Se puoi aspettare la data ultima...e anche cosi non sara' termine essenziale..NON SERVE.
SE rogitare prima di avesse fatti risparmiare 5000 euro per motivi tuoi potevi ben scucirne 1000 in piu a uno capace ed eri sempre in gran attivo.
MORALE: se bastasse un modulo pre stampato ....
Saluti.
Noto un piccolo tono polemico nella risposta. Si, mi sarei affidato ad uno molto più competente di me se ne avessi avuto bisogno. Tant'è che è il venditore che mi ha chiesto di rimanere in possesso dell'immobile oltre la data fissata. Era solo x capire come comportarmi dato che il preliminare è già stato fatto. Inoltre il contratto va
Stipulato da entrambi e quindi ci si deve mettere d'accordo se uno vuole la casa e l'altro vuole vendere
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Buongiorno a tutti.

Purtroppo come da titolo il rogito fissato per i primi giorni di agosto è saltato. Da premettere che nel preliminare si è inserita (mia colpa) la solita dicitura: "Il rogito notarile definitivo dovrà essere stipulato presso ______________ entro e non oltre il _______ a semplice richiesta della parte promissaria acquirente. Il promittente acquirente comunicherà al promittente venditore il giorno e l'ora fissati per la stipula del contratto definitivo di compravendita, con un preavviso di almeno 5 giorni a mezzo raccomandata AR".

Io ovviamente ho inviato la raccomandata al venditore per comunicare la data fissata per i primi di agosto. Ora il venditore per motivi personali che mi ha giustificato non può fare il rogito per quella data e pertanto bisogna posticiparla. Cosa mi consigliate di fare? una raccomandata con diffida o con messa in mora (credo siano due cose leggermente diverse) o una raccomandata più soft ? non vorrei rendere la cosa più complicata urtando la sua sensibilità?

Eventualmente si potrebbe avere un fac simile della raccomandata che dovrei inviare?

Grazie
Quindi secondo te lui non può aver già prenotato le ferie solo perché te che dovevi fissare il rogito?

Tranquillo, entro il 30 settembre nessuno potrà essere moroso.
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Noto un piccolo tono polemico nella risposta. Si, mi sarei affidato ad uno molto più competente di me se ne avessi avuto bisogno. Tant'è che è il venditore che mi ha chiesto di rimanere in possesso dell'immobile oltre la data fissata. Era solo x capire come comportarmi dato che il preliminare è già stato fatto. Inoltre il contratto va
Stipulato da entrambi e quindi ci si deve mettere d'accordo se uno vuole la casa e l'altro vuole vendere
rileggi da capo
se ne avessi avuto bisogno.
e quindi..di cosa ti preoccupi se non ne hai bisogno ?
Inoltre il contratto va
Stipulato da entrambi e quindi ci si deve mettere d'accordo se uno vuole la casa e l'altro vuole vendere
una saggia, profonda riflessione.
 

Mihaela Olos

Membro Attivo
Agente Immobiliare
quindi ci si deve mettere d'accordo se uno vuole la casa e l'altro vuole vendere
Infatti, magari prima di impegnare il Notaio bastava fare una telefonata al venditore per chiedere la sua disponibilità , per poi mandare la raccomandata e dare conferma al venditore.
es.: io devo fare un preliminare entro e non oltre 31/07. I venditori erano disponibili anche prima. gli acquirenti no, loro volevano fare il preliminare il 31, ma in quella data non sono disponibili i venditori, quindi si fa il 29. Se il Notaio lo avesse saputo, quel giorno avrebbe potuto fissare un altro atto (e incassare anche).

Tant'è che è il venditore che mi ha chiesto di rimanere in possesso dell'immobile oltre la data fissata.
Intendi dire che l'immobile non sarà libero al rogito?
Acquisti con il mutuo? Se è così sai che ti troveresti a pagare le rate del mutuo con il proprietario ancora nel tuo appartamento? Fai il rogito a settembre, e cerca, se possibile, di ridurre al mumino il periodo di permanenza del vecchio proprietario nel tuo appartamento. A seguito atto di compravendita le spese inerenti all'immobile sono a carico tuo.
Abbi pazienza, goditi l'estate!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Renan Ferreira ha scritto sul profilo di ivnamei.
Buongiorno Ivanei
Siamo Renan e Victoria. Due brasiliani che si trasferiscono alla Roma. Vado studiare e la mia ragazza farà l'acquisizione della cittadinanza. Cerchiamo un appartamento per ottobre ed è molto difficile spiegare e trovare.
Ho visto che hai commentato che aiuta i brasiliani a trovare la residenza.
Se puoi aiutarci te ne sarei grato!
Nota: sono già a Roma e la mia ragazza arriva il 16.
Grazie
U
Utente Cancellato 83322 ha scritto sul profilo di francesca63.
Salve, possibile sentirci urgentemente in privato?
Alto