1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. dormiente

    dormiente Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Con la risoluzione del 1 Settembre 2017, L'Agenzia delle Entrate ha comunicato che d'ora in avanti, chi non comunica le proroghe o la risoluzione del contratto di locazione, verrà punito pagando una sanzione dalle 50 alle 100 euro anche se, dalla propria posizione reddituale, l'utente risulta essere in buona fede.
    Queste " dimenticanze" sono state generate dall'avvento della cedolare secca dove é risaputo che non si pagano più imposte di registro e bolli ogni anno. Poi, l'Agenzia delle Entrate considera il contratto 3+2 per esempio, terminare al 3 anno e gli altri 2 sono di proroga, questo genera confusione e induce all'errore. Ma vi sembra giusto che si chieda ben 50,00 euro se lo comunichi con un ritardo di un mese altrimenti ben 100,00 euro?:shock:
    Ma che danni subiscono? :rabbia:
     

    Files Allegati:

  2. Zagonara Emanuele

    Zagonara Emanuele Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    In quanto all'assurdità della cosa concordo pienamente con te, ma si sa siamo in Italia e niente è mai semplice o scontato.

    Comunque, ciò che scrivi risale al 10 Marzo 2017 (Risoluzione n° 30/E Agenzia delle Entrate)

    Il 1° Settembre 2017 l'AE ha stabilito che le sanzioni (€ 50,00 ed € 100,00) sono ravvedibili e perciò è possibile versare una somma nettamente inferiore -vedi tabella allegata-
     

    Files Allegati:

  3. dormiente

    dormiente Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Grazie dell'informazione, sul sito dell'agenzia delle entrate non ho trovato niente di tutto ció. Ma ció che scrivo risale al documento che ho allegato.
     
  4. dormiente

    dormiente Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Secondo voi, considerando che il decreto legge 113/2016 sulle sanzioni per omessa e tardiva comunicazione è entrato in vigore il 24/10/2016, da che anno l'agenzia delle Entrate chiederebbe l'obolo?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina