• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Rosa1968

Membro Storico
Agente Immobiliare
Ti consiglio che al ritiro dell'assegno ci siano anche gli acquirenti e di scrivere l'avveramento della condizione a quella data di ritiro.
 

Rosa1968

Membro Storico
Agente Immobiliare
Per poter ritirare l'assegno, come giusto sia, il mio consiglio è quello di fissare un appuntamento in agenzia in modo che l'acquirente ufficialmente comunichi l'avveramento e liberi l'assegno, quindi si scriverà, il sig. tal de tali, comunica l'avveramento della condizione alla data odierna e tu ritiri assegno.
Secondo punto, in quella stessa sede vi mettete d'accordo sulla data del rogito, quindi le parti di comune accordo stabiliscono che la data del rogito dovrà avvenire entro il. La banca in accordo con il notaio fisserà la data e tu cerca di renderti disponibile. ;)
 

Lena123

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Per poter ritirare l'assegno, come giusto sia, il mio consiglio è quello di fissare un appuntamento in agenzia in modo che l'acquirente ufficialmente comunichi l'avveramento e liberi l'assegno, quindi si scriverà, il sig. tal de tali, comunica l'avveramento della condizione alla data odierna e tu ritiri assegno.
Secondo punto, in quella stessa sede vi mettete d'accordo sulla data del rogito, quindi le parti di comune accordo stabiliscono che la data del rogito dovrà avvenire entro il. La banca in accordo con il notaio fisserà la data e tu cerca di renderti disponibile. ;)
@Rosa1968 grazie gentilissima come sempre. In teoria l'agenzia dovrebbe già saperle questi passaggi. Ho chiesto appuntamento per giovedì ma mi devono ancora confermare se possono. Mah questa situazione mi sembra al quanto assurda. Io devo pregare di darmi l'assegno quando in teoria doveva essere già versata al suo tempo. E poi mi devo rendere disponibile sempre quando vogliono loro...Posso chiedere di versare un 20.000 di assegno? Oppure devo aspettare il rogito?
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
@francesca63 non abbiamo un contratto solo una proposta d'acquisto che abbiamo prorogato. E questi vogliono passare direttamente al rogito senza fare il preliminare. E secondo l'acquirente io dovrei incassare l'assegno solo al rogito (questo aveva detto a dicembre ).
La proposta di acquisto accettata è già un contratto preliminare .
Il vostro contratto era “sospeso” in attesa del mutuo: ora che hanno avuto l’ok al mutuo, il contratto è completamente efficace, e di regola, dovrebbero versarti la somma indicata nel contratto come caparra.
Quindi andare direttamente al rogito non è un problema: certo che se adesso sei tu che hai bisogno di più tempo, sarebbe meglio che vi incontraste, per mettere nero su bianco delle tempistiche definitive, e concordare eventuali modifiche agli accordi presi.
 

Lena123

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
La proposta di acquisto accettata è già un contratto preliminare .
Il vostro contratto era “sospeso” in attesa del mutuo: ora che hanno avuto l’ok al mutuo, il contratto è completamente efficace, e di regola, dovrebbero versarti la somma indicata nel contratto come caparra.
Quindi andare direttamente al rogito non è un problema: certo che se adesso sei tu che hai bisogno di più tempo, sarebbe meglio che vi incontraste, per mettere nero su bianco delle tempistiche definitive, e concordare eventuali modifiche agli accordi presi.
@francesca63 infatti io ho chiesto un appuntamento al agenzia per giovedì ma mi devono ancora confermare. Non è tanto il tempo ma io modo di gestione. Se a dicembre mi avevano detto che c'era la delibera ma non volevano che si incassava la caparra, e poi il 16 di Gennaio mi dici di nuovo che ce la delibera ma non incasso ancora niente e mi chiami al rogito il 27 Gennaio ma io nel frattempo non ho incassato ne anche la caparra ce qualcosa che non mi quadra..La gestione lascia un po a desiderare direi. Perché ok fare il rogito ma almeno con un po di preavviso non nel arco di una settimana fare tutto. Magari mi sbaglio io ma i miei amici che ho sentito li hanno avvisato almeno 1 mese prima per il rogito così si sono organizzati.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
ma io nel frattempo non ho incassato ne anche la caparra ce qualcosa che non mi quadra
Hai ragione; infatti io non darei disponibilità per il rogito, se prima non incassi la caparra.
Non sia mai che liberi casa, e poi non si riesce a rogitare, senza nemmeno avere incassato qualcosa...
Perché ok fare il rogito ma almeno con un po di preavviso non nel arco di una settimana fare tutto.
In effetti una settimana è poco preavviso; per questo cerca di incontrarli, così definite il tutto, con spirito di collaborazione reciproca.
 

Lena123

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Hai ragione; infatti io non darei disponibilità per il rogito, se prima non incassi la caparra.
Non sia mai che liberi casa, e poi non si riesce a rogitare, senza nemmeno avere incassato qualcosa...

In effetti una settimana è poco preavviso; per questo cerca di incontrarli, così definite il tutto, con spirito di collaborazione reciproca.
@francesca63 mi ha appena chiamata l'agenzia che vogliono per forza andare al rogito il 27 perché non possono andare al rogito a febbraio che la banca le mette la penale vi risulta?

Non prendono ne anche in considerazione il fatto che non si può perché ce poco preavviso e quanto altro? Ne anche che le parti si devono mettere d'accordo? Mi sembra surreale questa cosa !!!
 

Sodis

Membro Junior
Professionista
Non prendono ne anche in considerazione il fatto che non si può perché ce poco preavviso e quanto altro? Ne anche che le parti si devono mettere d'accordo? Mi sembra surreale questa cosa !!!
Digli che sei via per lavoro, e che ti servono 15gg di preavviso per organizzarti
 

Lena123

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Digli che sei via per lavoro, e che ti servono 15gg di preavviso per organizzarti
@Sodis sono passata in agenzia e ho fatto chiamare il notaio e gli ho detto di dare altre 2 date di disponibilità. Ha detto che questa data era stata scelta dalla banca e dal acquirente? Ma noi altri chi siamo che non veniamo presi in considerazione? L'agenzia lasciamo stare che sta facendo solo gli interessi del acquirente e non me l'aspettavo. Mi ha detto ma dobbiamo fare entro il 31 Gennaio perché c'e la clausola, gli ho detto c'era anche al 31.12.2019 eppure non l'avete rispettato perché non cera la delibera e vi sono venuta incontro dando la proroga. Mah non so cosa pensare dello schifo che quest agenzia sta facendo. E meno male che ci conosciamo
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
@francesca63 mi ha appena chiamata l'agenzia che vogliono per forza andare al rogito il 27 perché non possono andare al rogito a febbraio che la banca le mette la penale vi risulta?
No, non credo esistano penali: a questo punto o ti adegui, o fai la voce grossa per avere più tempo.
È vero però che se c’è la scadenza per fine mese...forse ti conviene adeguarti.
Ti hanno dato la caparra ?
Ha detto che questa data era stata scelta dalla banca e dal acquirente?
Appunto, per farti sentire devi essere determinata , e far presente che esisti anche tu; ma vale la pena, o è meglio finire , e passare oltre ?
Ce la fai a liberare ?
 

Lena123

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
No, non credo esistano penali: a questo punto o ti adegui, o fai la voce grossa per avere più tempo.
È vero però che se c’è la scadenza per fine mese...forse ti conviene adeguarti.
Ti hanno dato la caparra ?

Appunto, per farti sentire devi essere determinata , e far presente che esisti anche tu; ma vale la pena, o è meglio finire , e passare oltre ?
Ce la fai a liberare ?
@francesca63 no non mi hanno dato la caparra perché se no ha detto che nel momento in qui mi deve dare la caparra deve essere fatto il rogito entro 20 giorni? Non riesco a liberare in così poco tempo devo anche chiudere anche tutte le utenze non e proprio così facile. Infatti oggi ho fatto la voce grossa grazie anche ai vostri consigli e ho chiesto altre 2 date per il rogito perché si deve decidere insieme. Infatti oggi in agenzia mi hanno confermato che lui a dicembre non aveva ancora la delibera essendo che non mi ha dato la caparra. Anche li mi hanno detto una bugia per tenermi buona..
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
non mi hanno dato la caparra perché se no ha detto che nel momento in qui mi deve dare la caparra deve essere fatto il rogito entro 20 giorni?
Non è vero.
E' vero che, quando c'è un contratto , sarebbe obbligatorio registrarlo entro 20 giorni, pagando le relative imposte.
Dato che , senza passaggio di soldi, il fisco non può accorgersi dell'esistenza di un contratto, molti, impropriamente, evitano di registrare i contratti , finché non si versa la caparra.
Ma nel tuo caso la caparra ( e la registrazione) sarebbe dovuta, visto che hanno la delibera.
Io non conosco la situazione dei tuoi acquirenti; ma se non ti danno la caparra, liberi casa, e poi non si rogita, hai perso tempo e hai sgomberato per niente.
Però sei tu che devi valutare se insistere per avere la caparra e far registrare il contratto, oppure aspettare il rogito, comunque vicino.
L'importante è che possiate concordare una data che vada bene a tutti; e non farti intimorire dal notaio, che avrà anche un ruolo di rilievo, ma è tenuto a svolgere il suo lavoro con correttezza ed educazione verso tutti, anche se viene pagato dall'acquirente.
 

Lena123

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Non è vero.
E' vero che, quando c'è un contratto , sarebbe obbligatorio registrarlo entro 20 giorni, pagando le relative imposte.
Dato che , senza passaggio di soldi, il fisco non può accorgersi dell'esistenza di un contratto, molti, impropriamente, evitano di registrare i contratti , finché non si versa la caparra.
Ma nel tuo caso la caparra ( e la registrazione) sarebbe dovuta, visto che hanno la delibera.
Io non conosco la situazione dei tuoi acquirenti; ma se non ti danno la caparra, liberi casa, e poi non si rogita, hai perso tempo e hai sgomberato per niente.
Però sei tu che devi valutare se insistere per avere la caparra e far registrare il contratto, oppure aspettare il rogito, comunque vicino.
L'importante è che possiate concordare una data che vada bene a tutti; e non farti intimorire dal notaio, che avrà anche un ruolo di rilievo, ma è tenuto a svolgere il suo lavoro con correttezza ed educazione verso tutti, anche se viene pagato dall'acquirente.
Buonasera a tutti,aggiornamento delle ultime ore. Mi hanno dato altre 2 disponibilità che sarebbero o il 3 o il 5 Febbraio (si sono sprecati direi). Con mio marito abbiamo deciso per il 3 ma chiederemo di lasciare la casa dopo una decina di giorni dopo il rogito. Il comportamento che hanno avuto nel dire le bugie non riesco a digerire ma ahimé mi sono fidata .
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Con mio marito abbiamo deciso per il 3 ma chiederemo di lasciare la casa dopo una decina di giorni dopo il rogito.
Bene per le nuove date !
Puoi provare a chiedere di stare in casa altri 10 giorni dopo il rogito, ma non è detto che accettino.
Io non accetterei, onestamente; se accettano, potrebbero chiederti di lasciare una parte del saldo al notaio, fino alla consegna della casa, e/o prevedere una penale per ogni giorno di eventuale ritardo.
Ricordati che a questo punto meglio concludere il prima possibile, dimenticare le bugie, e passare oltre.
Tienici aggiornati
 

Lin0

Membro Attivo
Professionista
Questa compravendita sta diventando una farsa, anche per colpa tua. Innanzitutto fatti consegnare l'assegno. Poi fai questo maledetto rogito al più presto e se non riesci a traslocare entro il rogito fatti autorizzare per iscritto a trattenere le chiavi per il tempo necessario oppure valuta una data oltre la quale avrai traslocato e potrai rogitare, tutto per iscritto e sempre dopo aver incassato l'assegno. Hai ottime possibilità di passare come inadempiente tu non l'acquirente
 

Lena123

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Questa compravendita sta diventando una farsa, anche per colpa tua. Innanzitutto fatti consegnare l'assegno. Poi fai questo maledetto rogito al più presto e se non riesci a traslocare entro il rogito fatti autorizzare per iscritto a trattenere le chiavi per il tempo necessario oppure valuta una data oltre la quale avrai traslocato e potrai rogitare, tutto per iscritto e sempre dopo aver incassato l'assegno. Hai ottime possibilità di passare come inadempiente tu non l'acquirente
@Lin0 sono d'accordo con te che sta diventando una farsa ma di sicuro non per colpa mia che fino ad oggi sono stata onesta e anche ingenua. La data del rogito e stata fissata per il 5 Febbraio (sempre deciso da loro senza chiedere a me). Infatti chiederò una 10 giorni in più se fosse possibile.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Delibera reddituale UniCredit, tempistiche?
Buongiorno a tutti ho bisogno di una informazione:
per la cancellazione di una Ipoteca giudiziale ultraventennale non rinnovata si applica anche la procedura semplificata ex art.40 bis TUB? grazie in anticipo per la risposta! Saluti Diego
Alto