1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. kanthima

    kanthima Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve sono proprietario di un appartamento che ho affittato con contratto 4+4 regolarmente registrato nel novembre 2011.Ad oggi ho deciso di ridurre il canone all'affittuario da 500€ a 400€ per agevolarlo.
    Vorrei sapere:
    1-devo fare un'integrazione al contratto che dice che riduco il canone?
    2-posso effettuarla da solo questa operazione?
    3-se si', dove mi devo recare e quali modelli compilare?
    4-quanto mi costa fare questa operazione?

    Grazie, cordiali saluti
     
  2. Gherardo5

    Gherardo5 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    E' una operazione che ho effettuato anche io quattro mesi fa.
    Questo il testo da scrivere in almeno quattro copie (locatore, conduttore e due all'Agenzia delle Entrate).
    ---------------------------------------------------------------------------------------------------------
    SCRITTURA PRIVATA DI RIDUZIONE CANONE LOCAZIONE
    Con la seguente scrittura privata, valida a tutti gli effetti di legge, le parti:
    1) Signor _______ nato a _____ il ________ e residente a _______ in via _______
    (C.F. _________________), di seguito denominata locatore
    2) Signor _______ nato a _____ il _______ e residente a ________ in via _______
    (C.F. _________________), di seguito denominato conduttore
    in riferimento al contratto di locazione stipulato in data __/__/____ e registrato presso l’Agenzia delle Entrate – Ufficio Territoriale di ______ in data __/__/____ alla Serie N° _____
    CONVENGONO E STIPULANO QUANTO SEGUE
    a decorrere dal corrente mese di _______ 201_ il canone di locazione sarà ridotto da €uro _.___.___ (_____________/00) a €uro _.___.___ (__________//00) annui, che il conduttore si impegna a corrispondere in rate mensili anticipate di €uro ___, (_______//00).
    Restano ferme e valide tutte le restanti pattuizioni presenti nel contratto originario non costituendo la presente Scrittura, novazione contrattuale.

    ________, li __ _______ 201_

    Il locatore
    ____________________

    Il conduttore

    ____________________


    -----------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Va poi portata all'Agenzia delle Entrate perché devono sapere l'importo della nuova locazione, in base alla quale sarà pagata la cedolare secca (conguaglio successivo) ovvero la precedente forma di tassazione tradizionale..

    Il costo è zero.
     
    A patrizia581958 piace questo elemento.
  3. samantafra

    samantafra Membro Junior

    Agente Immobiliare
    io l'ho fatto ma soltanto nel momento del rinnovo.
     
  4. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Va bene fatta anche in altri momenti. Allo sportello aggiornano il canone annuo complessivo pro quota. Bastano due copie. Una per l'agenzia e una in restituzione.
     
    A leolaz e samantafra piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina