1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Esempio concreto.
    Mettiamo il caso che oggi siate riusciti ad acquisire, con incarico di vendita in esclusiva, redatto in forma scritto, un appartamento abitabile, in buono stato, piano alto, di 5 ampie stanze, cucina spaziosa e con due bagni e ripostiglio. Completa l'abitazione il giardino condominiale.

    [​IMG]

    Totale metri quadrati calpestabili: 150. Tutti gli impianti risultano a norma. L'appartamento è ubicato in una zona semicentrale di una qualsiasi città o cittadina italiana, ha uno profilo medio-signorile, ed é ben servito dai mezzi pubblici.
    Prezzo richiesto: in linea con il mercato di zona, solo un 5% in più oltre quello medio.

    Considerando che si tratta di un immobile di dimensioni medio grandi, meno richiesto di altre tipologie più ridotte, oggi come oggi, “fiutando” lo stato del mercato immobiliare della vostra città e valutando le aspettative e le richieste della clientela che è diventata attendista, in quanto tempo credete, realisticamente, di poterlo vendere?
    E' un fattore,questo, che si possa ragionevolmente prevedere oppure sconta un alto grado di imprevedibilità?
    Ritenete, nel caso specifico, l’incarico di vendita in esclusiva un azzardo o un rischio calcolato?

    Il mio é semplicemente un gioco. "Immaginiamo che..."
    Però legato alla realtà cittadina di ciascun "partecipante".
    A Cesano Maderno,a Pavia e a Novara, ad esempio, come siete messi con gli appartamenti di taglio superiore?
    Per non parlare di Monza, Cuneo o Calolziocorte.
    Tali appartamenti si possono vendere in un lasso di tempo ragionevole?
    Oppure è presente uno stock di invenduto che zavorra il mercato?
     
  2. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Il forum è pieno di gente che acquisisce bene, a prezzo, da sempre (a sentire loro), in esclusiva, tra l'altro. Visto l'andazzo, o non è vero che farlo aiuta a vendere o non è vero che acquisiscono bene. :sorrisone:
     
    A Cppensa e enrikon piace questo messaggio.
  3. enzo6

    enzo6 Ospite

    La mancanza di domanda rende incerta qualsiasi potenziale vendita anche se a prezzi abbastanza ragionevoli.
    Se poi parliamo di 5 locali (150 mq calpestabili?) peggio mi suona.
    Naturalmente la situazione peggiora se sei in un piccolo centro cittadino che subisce la concorrenza del nuovo.
     
    A Graf e Abakab piace questo messaggio.
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Dipende. E in questo periodo dipende dalla fortuna di trovare l'utente giusto al momento giusto.

    Tra l'altro, a Bologna un immobile di quelle dimensioni è abbastanza raro, lo trovi solo nelle abitazioni molto datate, dove comunque bisogna fare ristrutturazione e questo significa aumentare i costi in maniera significativa...
     
  5. enzo6

    enzo6 Ospite

    Comunque credo che la domanda dovrebbe essere: se acquisite bene vendete?
    Perchè se oggi acquisisci male non vendi di certo.
     
    A ccc1956, Graf e Bagudi piace questo elemento.
  6. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ecco, questo distinguo invece mi trova concorde. ;)
     
  7. enzo6

    enzo6 Ospite

    Vediamo se concordi ancora:
    Meglio una buona acquisizione senza esclusiva piuttosto che una mediocre acquisizione in esclusiva.
     
    A ccc1956 e pensoperme piace questo messaggio.
  8. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    ;)
     
  9. stef71

    stef71 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    l'esclusiva di per se non è un elemento indispensabile.Io lavoro praticamente senza, e le poche che mi hanno offerto direttamente i proprietari, le ho rifiutate perchè non a prezzo.

    Ritengo però che, nel momento in cui ti strutturi per benino, ed hai una rete fitta di collaborazioni in zona, sia preferibile lavorare con l'esclusiva....a prezzo o "lavorabile"
     
  10. stef71

    stef71 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    perchè a quel punto fai gruppo e passi tranquillamente gli alloggi a tutti gli altri colleghi
     
  11. enzo6

    enzo6 Ospite

    Che li vendono a prezzo fuori mercato anche se in esclusiva?
     
  12. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    no, non vendono lo stesso........la gente che deve comprare sta aspettando.
     
    A enzo6 piace questo elemento.
  13. stef71

    stef71 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    io non ho scritto che gli immobili devono essere fuori prezzo. Ad oggi se vai a fare un'acquisizione devi dimostrare al proprietario che quello che chiede è sbagliato, e se reputi che tale alloggio non sia "lavorabile" di certo non prendi l'esclusiva.
     
    A Cppensa e ccc1956 piace questo messaggio.
  14. enzo6

    enzo6 Ospite

    Lavorare in esclusiva a "prezzo lavorabile" significa che l'incarico è 15% piu' alto del valore di mercato, per questo ottieni l'esclusiva dal proprietario.
    Se quanto ho inteso è corretto credo che sia un impostazione sbagliata meglio spiegare al proprietario che sei disposto a lavorare in concorrenza ma vuoi il prezzo.
    Nessun vincolo ma la possibilità reale di vendere.
    Tieni conto che a sett'11 prendere un incarico del 15% piu' alto significa che per vendere a fine 2012 dover scendere almeno del 25%.
     
  15. stef71

    stef71 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    cerchiamo delle soluzioni insieme, confrontiamoci.
     
  16. enzo6

    enzo6 Ospite

    Io lavoro come ti ho spiegato sopra e non faccio collaborazioni perchè l'esperienza mi ha dimostrato siano una perdita di tempo.
     
  17. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare


    Esattamente il contrario di quello che ritengo io. La collaborazione sarà il futuro, secondo me.
     
  18. enzo6

    enzo6 Ospite

    Anch'io lo credevo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina