1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Gilraen

    Gilraen Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve, non riesco più a trovare la discussione dove se ne parlò.
    Scusate se mi ripeto.
    Vorrei sapere per una immobile che ha un prezzo, esempio, di 200.00,00€, quali spese devo
    aspettarmi nell'acquisto.
    Vendendo una prima casa e acquistando un'altra prima casa, oltre l'IRPEF, mi pare, che si scala
    nel nuovo acquisto, quali tasse devo aspettarmi? L'Invim? L'IVA? E il notaio in genere quanto
    "preleva"?
    Insomma per riuscire a vendere in maniera ottimale senza dover abbassare il prezzo in maniera
    inverosimile e "svendere" il proprio appartamento.
    Ci sono differenze come spese nel passare da un'appartamento ad una villetta o soluzione
    indipendente?
    Grazie per le risposte.

    ...se mi vengono altre domande le farò :)...
     
  2. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    acquisto da privato (persona fisica) 1° casa senza mutuo:
    Importante è conoscere il valore catastale per calcolare le imposte che viene determinato moltiplicando la rendita catastale non rivalutata x 115,50 (es valore catastale 100.000)
    Se l'acquisto è stato intermediato da un agente immobiliare c'è la percentuale (es. 2%) sul prezzo d'acquisto= 200.000 x 2%= 4.000 + IVA al 20%= € 4.800

    imposta di registro 3% di 100.000 = 3.000 €
    imposta catastale 168 €
    imposta ipotecaria 168 €
    bolli , nota di trascrizione, voltura, visure e varie circa 500 €
    onorario notaio varia molto consiglio 2-3 preventivi (es. 1.500 €)

    Totale 4.800+3.000+168+168+500+1.500= € 10.136
     
    A Umberto Granducato e leonard piace questo messaggio.
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Aggiungerei le spese per la registrazione del preliminare: 168+ bolli (14.62 ogni 100 righe):ok:
     
    A Antonio Troise e leonard piace questo messaggio.
  4. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :applauso: :ok:
     
    A leonard piace questo elemento.
  5. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    azz...ma i famosi 3,5 eurini...non li facciamo mai pagare...poi lo stato s'inc....a:risata::risata::risata::risata:
     
    A Antonio Troise piace questo elemento.
  6. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    acquisto con tassazione soggetta a IVA 1° casa senza mutuo senza preliminare:
    Se l'acquisto è stato intermediato da un agente immobiliare c'è la percentuale (es. 2%) sul prezzo d'acquisto= 200.000 x 2%= 4.000 + IVA al 20%= € 4.800

    IVA 4% prezzo acquisto= 4% di 200.000 € = 8.000 €

    imposta di registro = 168 €
    imposta catastale = 168 €
    imposta ipotecaria = 168 €
    bolli , nota di trascrizione, voltura, visure e varie circa 500 €
    onorario notaio varia molto consiglio 2-3 preventivi (es. 1.500 €)

    Totale =4.800+8.000+168+168+168+500+1.500= € 15.304
     
    A andrea boschini piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina