1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. aimo74

    aimo74 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno , mia madre è proprietaria di una casa con annesso cortile sul quale esiste una servitù di passaggio da più di 20 anni. Ora io sto acquistando dei terreni adiacenti e vorrei spostare il passaggio di una decina di metri a nord in modo da portare il passaggio più all'esterno possibile e non in mezzo al cortile e a 1 metro dalla camera da letto .

    Il nuovo passaggio serebbe più comodo perchè ora per accedere al loro cortile devono aprire e chiudere due cancelli .

    Il vicino da un paio di anni ha comprato un rudere a noi adiacente di fronte al suo cortile che ha un altro accesso su una via comunale che potrebbe usare benissimo senza passare sulla mia proprietà.



    Aspetto tanti consigli su come agire
    Grazie
     
  2. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Prima di tutto sarebbe da valutare il carattere del tuo vicino per agire di conseguenza perché se esiste una servitù di passaggio è un diritto acquisito, però dandogli altra possibilità di passaggio, qualora fosse una persona ragionevole si potrebbero accomodare le cose, diversamente sono da scegliere altre strade. Dicci come sono stati nel corso degli anni i rapporti con il tuo vicino e descrivici più chiaramente la posizione di campi e case con strade
     
  3. aimo74

    aimo74 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ecco qui uno schemino di come sono disposte le case.

    Devo dire che ho già provato a chiedergli di spostare il passaggio ma lui non ne vuole sapere
     

    Files Allegati:

    • img002.jpg
      img002.jpg
      Dimensione del file:
      70,2 KB
      Visite:
      21
    • img002.jpg
      img002.jpg
      Dimensione del file:
      70,2 KB
      Visite:
      18
  4. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Qualsiasi sia la costituzione della servitù e la sua ubicazione non ti resta altro che impugnare la cosa legalmente letti i comportamenti del vicino cosi come prevede lart. 1068 del C.Civ.
    Ciao salves
     
  5. Concordando con SALVES sul riferimento all'art. 1068 C.C., gradirei sapere con che titolo nacque la servitù. Potresti cortesemente verificare, onde agganciarsi a qualche altro articolo del C.C. che potrebbe rafforzare la tua richiesta. Mi riferisco, per chiarezza, all'eventuale carattere coattivo della servitù per fondo dominante (del vicino) intercluso ( cioè non altrimenti raggiungibile ), condizione che ora sarebbe decaduta data la nuova strada. Il fondo del vicino non sarebbe più intercluso ed il passaggio attraverso il tuo cortile avrebbe adesso solo motivazione di comodità personale non tutelata, a mio parere, dalla legislazione vigente.
     
    A andrea b e La Capanna piace questo messaggio.
  6. aimo74

    aimo74 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buongiorno e grazie a tutti perle risposte , ad oggi non ho nessun documento che attesti la servitù di passaggio,dovrei anadre al catasto.

    Prima di andare per vie legali vorrei ancora proporgli una " buona uscita"per passare sulla nuova strada.

    Ancora una domanda
    il terreno centrale( che sto comprando) che si vede nel disegno ha un passaggio pedonale nel cortile del vicinovisto che il vecchio proprietario abita a sin del vicino.
    Acquistando il terreno ho diritto di passare nel cortile del vicino?
     
  7. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    la servitù non la trovi al catasto ma nei rogiti o tuo, o di tua madre, o del vicino oppure un rogito apposito di costituzione di servitù.
    Indica bene quale terreno stai acquistando e cosa sono le altre parti con scritte rosse e di chi sono.
    Ciao salves
     

    Files Allegati:

    • pdf001.pdf
      Dimensione del file:
      433,3 KB
      Visite:
      8
  8. aimo74

    aimo74 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ancora una domanda
    il terreno centrale( che sto comprando) che si vede nel disegno ha un passaggio pedonale nel cortile del vicino visto che il vecchio proprietario abita a sinistra del vicino. (VEDI ALLEGATO)
    Acquistando il terreno ho diritto di passare nel cortile del vicino?

    In più se dovessi mettere un cancello automatico sarei obbligato a dare il telecomando ?
     

    Files Allegati:

    • img002.jpg
      img002.jpg
      Dimensione del file:
      76,3 KB
      Visite:
      9
  9. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Da quanto descritto negli scizzi occorre sapere la costituzione della servitù, cioè se è stata posta in essere per divisione di fondi anticamente in unica proprietà, cioè se tale passaggio è stato posto in essere per divisione di proprietà daprima unica e con caratteristiche di inesistenza di strade pubbliche e private al momento della sua istituzione, se è stata costituita per effetto degli art. 1051, ma in questo casonon sarebbe dovuta essere coinvolto il cortile e 1052.

    Oltre che a dover impugnare gli articoli indicati precedentemente per la diversa ubicazione del diritto della servitù , sempre che tale diritto è trascritto in qualche atto pubblico, le norme che disciplinano l'estinzione della servitù sono disciplinate dagli artt. 1073, 1074.

    In definitiva l'elemento principale è riuscire a rintracciare il titolo che ha costiuito la servitù.

    Ciao salves
     

  10. Ho piacere della conferma di SALVES, esperto in materia, sul punto da me sollevato : con che titolo nacque la servitù. Punto sul quale ti chiedevo notizie.

    Come pure il nuovo quesito (puoi tu attraversare il cortile del vicino), richiede le indagini storiche.

    Certo che questo intreccio di passaggi nei cortili altrui andrebbe sistemato chiaramente una volta per tutte, anche ai fini di rogiti notarili futuri.
     
  11. aimo74

    aimo74 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ho trovato un atto del 1950 dove mio nonno acquistava il cortile della mia abitazione dove si dice( le vendite sono fate a corpo e non a misura con tutti i diritti ,ragioni, azioni, accessioni, pertinenze, dipendenze , servitù attive e passive inerenti agli stabili trasferiti nel sui possesso)




    In più se dovessi mettere un cancello automatico sarei obbligato a dare il telecomando ? :rabbia:
     
  12. La frase è una frase generica di rito e non conferma o smentisce il titolo della servitù. Cioè dice : se ci fossero servitù, queste sono accettate dal nuuovo proprietario.
    Questa servitù a che titolo fu concessa dal precedente proprietario del cortile acquistato da tuo nonno ?

    Se volontaria con atto o giudiziale, per accesso a fondo intercluso, sono situazioni differenti.

    Resta da sapere se questa servitù sia legata o meno alla caratteristica di essere il fondo del vicino intercluso o meno.

    Se il cancello non è apribile senza telecomando, allo stato attuale delle cose, bisognerebbe per logica darlo. Altrimenti è come togliergli la servitù. Una sfida a citarti in causa :magari non lo fa e decide di fare il giro dalla nuova strada.

    Quanto al tuo nuovo acquisto ed il passaggio nel suo cortile, resta per me valido il
    punto : hai altre vie di passaggio e e solo per comodità vuoi passre attraverso il cortile del vicino, allora, secondo me, no (non puoi passare).
    Se il tuo fondo è intercluso, cioè non c'è altro accesso, allora puoi ottnere il permesso.

    Mi viene in mente una soluzione a tutto : perchè non fare uno studio di eventuali e possibili permute di terreni tra te ed il vicino, per razionalizzare questi passaggi, eliminando d'accordo le servitù eliminabili ? Se si trovassero soluzioni così, guadagnereste tutti e due.
     
    A La Capanna piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina