1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. darkangel

    darkangel Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve avrei bisogno di un aiuto, da premettere che ho una situazione molto complicata e non so cosa fare.
    Ora provo a spiegare il problema.
    A settembre del 2007 muore mia nonna, la successione di morte non viene fatta a suo tempo, ora a settembre di quest'anno i 4 figli hanno deciso di farla. L'eredità consisterebbe in un condominio di 5 appartamenti. In cui uno vivono le sorelle mai sposate di mia nonna che hanno sempre vissuto con lei.
    Mio padre vorrebbe che la sua quota (cioe l'appartamento in cui da 20 anni di cui 15 da separata vive mia madre) l'abbia io.
    Ora mi chiedo dato che mio padre ha altri 2 figli dalla nuova compagna e con mia madre ha avuto noi due sorelle.,come devo fare per poter intestarmi l'appartamento e non rischiare che in futuro uno dei miei fratelli possa avanzare pretese?'
    Bisognerebbe fare prima la successione di mortee poi cosa bisognerebbe fare??
    Un altro problema è che mio padre a quanto ho capito ha anche dei debiti , c'è possibilita di fare la successione con intestazione direttamente a me dell'appartamento??
    Posso anche far intestare la proprieta solo a mio marito se possa servire .

    Ho vissuto in quella casa e non vorrei perderla .

    Cosa fare??
    e qualto verrebbe a costarmi tutto??
     
  2. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Una soluzione è far fare la rinuncia a tuo padre ai sensi art. 519 del cod.civ., ma i creditori possono impugnare tale rinuncia ai sensi dell'art. 524.

    La successione così rinunciata va per diritto di rappresentazione art.469 cod.civ., devoluta ai figli legittimi tu, tua sorella e i tuoi fratelli.

    Un'altro apunto se tuo padre ha pagato ICI, tasse e quant'altro sui beni da inserire in successione è come se di già avesse accettato così come prevede l'art. 476 del cod.civ..

    Penso che un notaio o legale di fiducia visionando i titoli e la situazione familiare possa darti più precisi indirizzi su cosa fare.
     
    A marcellogall e Bianca84 piace questo messaggio.
  3. darkangel

    darkangel Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ma se mio padre rinuncia alla sua quota di eredità e quindi i suoi beni come dici vanno sui figli come posso fare poi ad avere la piena titolarità dell'appartamento??
    da considerare che i figli avuti con l'altra compagna sono minorenni
    Non vorrei trovarmi a sborsare tanti soldi e poi non avere neanche la proprietà esclusiva dell'appartamento
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Le pretese che avanzerà saranno comunque legittime.
    Dovresti sentire il notaio, io non farei fare la rinunzia ma bensì procederei con la successione dove il papà acquisisce la titolarità.
    Dopo di che farete una vendita, il papà vende a te. Premetto che ci sono altre considerazioni da fare.
     
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Nel caso di rinuncia subentrano i discendenti, quindi tutti i figli, non solo tu.
     
  6. darkangel

    darkangel Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    io so che se mio padre vende a me che sono la figlia in futuro i figli potrebbero esercitare pretese e impugnare la vendita. per questo avevo pensato di far intestare l'appartamento a mio marito.


    Mio padre ovviamente vuole che tutte le spese da sostenere a partire dalla successione di morte le sostenga io dato che l'appartamento vuole darlo a me

    ma nn voglio far tutto è poi rischiare di perderlo.
     
  7. chiccha

    chiccha Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Vendita vera, ovvero con passaggio di denaro tracciabile da te o tuo marito a tuo padre.
     
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Dovrete seguire la linea del prezzo congruo solo così diventa difficile impugnarlo un domani.
     
  9. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista

    Se il padre acquisisce la titolarità prima deve saldare i debiti e poi procedere all'eventuale vendita.
     
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sono d'accordo bisogna valutare bene tutto. Se lei vuole intestare l'immobile escludendo i fratelli non ci sono però molte alternative con la rinuncia che va fatta prima della presentazione della successione subentrano tutti i fratelli comunque i creditori potrebbero annullare la rinuncia e subentrare. Bisogna capire se ci sono delle azioni in corso e valutare i rischi
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina