1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Faccy07

    Faccy07 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    vorrei vendere una casa e trasferire il mutuo, e quindi l'ipoteca, sulla mia futura casa. E' possibile? MI puo essere d' aiuto il decreto Bersani? Esiste un regolamento sul codice civile che ne parla?
    Grazie

    Laura
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il trasferimento di ipoteca non credo sia possibile, però con il decreto Bersani ormai estinguere un mutuo non costa più niente o quasi per cui ti conviene estinguere il vecchio e stipularne uno nuovo.
     
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Col decreto bersani devi estinguere il mutuo almeno 60gg prima del rogito, non puoi farlo contestualmente (o almeno da noi nn tutte le banche lo fanno) perchè altrimenti andresti a iscrivere un'ipoteca di secondo grado. Anche io sono d'accordo sul fatto che il trasferimento di ipoteca non è possibile.
     
  4. Faccy07

    Faccy07 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Non so, avevo sentito da chi lavora nella costruzione delle case che si poteva comprare un nuovo immobile e mantenere comunque il mutuo e quindi spostare l' ipoteca sul nuovo immobile (che qunindi garantisce il mutuo). SAlvo comunque la vendita del vecchi oimmobile prima del nuovo acquisto.
    Che casino!!!
     
  5. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Eh eh, cara Faccy, chi costruisce case, generalmente, non è molto ferrato su queste procedure. Perchè, appunto, le costruisce, ma poi è qualcun altro che le vende... :fico: :^^:
    L'ipoteca segue sempre l'immobile, non la persona.
    Prima vendi la tua abitazione. L'acquirente ti salderà il debito residuo e verrà fatta la cancellazione dell'ipoteca o dal Notaio (con un atto, oneroso però) o direttamente dalla tua Banca (con la Legge Bersani, gratuitamente).
    Per cui sincerati che venga intrapresa la seconda strada. In entrambi i casi, comunque, la richiesta di cancellazione avverrebbe contestualmente all'atto di vendita.
    Il Notaio che rogiterà il tuo acquisto iscriverà poi una nuova ipoteca volontaria di primo grado sulla futura abitazione.
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Col decreto bersani non si può fare la cancellazione contestualmente all'atto di vendita e iscrivere un'ipoteca di primo grado. L'ho fatto la settimana scorsa. Ci vogliono piu o meno 60gg per cancellare l'ipoteca con bersani.. :stretta_di_mano:
     
  7. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Eccome, invece!! Fatto, come te, la settimana scorsa!!
    Il giorno del rogito è presente l'incaricato della Banca che deve chiudere il debito e rilascia una delibera con la quale si impegna a cancellare l'ipoteca. Da noi ormai è la prassi.
    Attenzione, nemmeno il Notaio cancella l'ipoteca contestualmente. Fa più semplicemente un Atto di assenso alla cancellazione, ma finchè non lo trascrive, non è efficace!!
     
  8. Faccy07

    Faccy07 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Quindi dovrei comunque fare un nuova pratica di apertura mutuo? Non basta che venda la casa per garantire il mutuo aperto fino a che non ne acquisto un' altra? Non so una scrittura tra me e la banca in cui ci si impegna a non toccare il denaro fino all' acquisto della nuova abitazione (entro un anno altrimenti perderei i ditti sulla prima casa).
    Certamente con quello che incasso copriei il mutuo (capitale + interessi).
    Scustemi ma è un casino....
     
  9. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Sì, Faccy, dovrai chiudere la situazione in essere e fare un nuovo mutuo.
     
  10. Faccy07

    Faccy07 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    In caso dovessi farlo quasi in contemporanea?
    Le banche per fare un favore al cliente non possono farlo?
    Non è possibile o sono le banche che non lo fanno per guadagnare ulteriormente?
     
  11. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    No, non centrano i tempi... non è proprio possibile farlo, indipendentemente dal volere delle Banche.
    Prendila così: sarà un'occasione per cercare di strappare condizioni migliori rispetto a quelle concordate per il mutuo precedente.
    Parlane col Direttore. Se sei sempre stata regolare nei pagamenti delle rate, dovrebbe assecondare la tua richiesta. Se dovesse, al contrario, brontolare o fare storie, la frase "Bene, mi rivolgerò ad un altro Istituto" ha sempre il suo effetto!!! :^^:
     
  12. Faccy07

    Faccy07 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Acci...
    Grazie
     
  13. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il rogito in questione riguardava me come acquirente ed è stato anche rinviato per questo motivo!! La mia banca non ha accettato il decreto bersani perche non avrebbe potuto iscrivere ipoteca di primo grado. Ci sono, tuttavia, banche che lo fanno ugualmente. Io stesso (compratore) non ho voluto che fosse iscritta ipoteca di secondo grado. Sul fatto che sia comunque fattibile sono d'accordo.
     
  14. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se mi permetti, sono state un po' carognette le banche. Mi è capitata una cosa analoga quando la Bersani era ancora decreto e c'erano un po' di perplessità in merito. Ad oggi, ormai, vedo che tutte le banche fanno le operazioni contestualmente al rogito.
    Anche perchè, se ci fosse così tanta rigidità, la Bersani non verrebbe quasi mai sfruttata... quanti venditori sono in grado di estinguere il debito 60 gg. prima del rogito? Oppure, quanti acquirenti possono fare un pagamento intermedio a coprire il debito del venditore?
     
  15. Faccy07

    Faccy07 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Comunque mi permettete di dire che la questione è un po' fumosa.....
    Ci si capisce poco...
     
  16. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    No, dai, non è fumosa. L'importante è chiarire le cose da subito e pretendere, soprattutto dalla Banca con cui acquisti, l'operazione ai sensi della Legge Bersani. Sempre che il tuo acquirente abbia un mutuo da estinguere, altrimenti il problema non sussiste nemmeno.
     
  17. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Permetto.. permetto... ;) Però c'è un'infinitesimale possibilità che l'ipoteca nn venga cancellata e nel caso a rimetterci sarebbe l'acquirente. Il direttore è un amico e ha voluto tutelarmi cosi.... Per il resto hai ragione però forse è un decreto che andava fatto un pò meglio... O magari gli sgravi dovevano toccare altre cose prima di questo, ma è un'altra storia.. Buon lavoro :stretta_di_mano:
     
  18. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    E' vero, una bassissima percentuale di rischio c'è, su questo non ci piove... buon lavoro anche a te :stretta_di_mano:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina