• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Andrea18d

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ciao a tutti, dopo qualche mese di ricerca credo di aver trovato l'appartamento giusto. Unico neo è il costo che è di circa 25 000 euro in più del mio budget (prezzo 255000).
Il prezzo risulta abbastanza in linea con la zona. Prima di visionarlo avevo fatto notare all'agenzia immobiliari che era un po troppo costoso ma lei mi ha riferito che "se piace poi ci si mette d'accordo".
Ora vorrei fare proposta in linea con le mie possibilità.
Fortunatamente non devo fare mutuo e spero che questo sia un punto a favore mio anche per il venditore.
Meglio proporre qualcosa meno della mia possibilità per eventuale contrattazione oppure direttamente la cifra definitiva?
 

RhPositivo

Membro Attivo
Professionista
Proponi il prezzo che ritieni congruo con una proposta scritta spiegando che sarà l'unica che farai. Se la accettano bene, altrimenti cerchi altro. La giustificazione non può essere che non può spendere di più, ma che magari bisogna cambiare la caldaia, gli impianti o altri lavori. Ricorda che a volte anche uno sconto di 1000 euro può essere rifiutato, figurati uno di 25000. In futuro cerca immobili alla tua portata
 

RhPositivo

Membro Attivo
Professionista
Il messaggio che deve passare è che lo sconto deve essere giustificato. Non puoi rispondere che non puoi pagare di più. Lavori, prezzo fermo da anni, occupato da inquilino, lavori condominiali, etc...
Offerta secca, congrua caparra e 7 giorni di tempo oltre i quali si va oltre. Ho fatto un'offerta per un immobile invenduto da 8 anni allo stesso prezzo. Non è sceso di 2000 euro. Avevo anche le foto degli annunci su internet che riportavano la data di inserzione. Con un venditore così cosa vuoi trattare?
 

IL TRUCE

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Il messaggio che deve passare è che lo sconto deve essere giustificato. Non puoi rispondere che non puoi pagare di più. Lavori, prezzo fermo da anni, occupato da inquilino, lavori condominiali, etc...
Offerta secca, congrua caparra e 7 giorni di tempo oltre i quali si va oltre. Ho fatto un'offerta per un immobile invenduto da 8 anni allo stesso prezzo. Non è sceso di 2000 euro. Avevo anche le foto degli annunci su internet che riportavano la data di inserzione. Con un venditore così cosa vuoi trattare?
Lo sai dopo la proposta.
Meno parole
SI/NO
Grazie.
 

eldic

Vampiro succhiasangue
Privato Cittadino
Il messaggio che deve passare è che lo sconto deve essere giustificato. Non puoi rispondere che non puoi pagare di più. Lavori, prezzo fermo da anni, occupato da inquilino, lavori condominiali, etc...
Offerta secca, congrua caparra e 7 giorni di tempo oltre i quali si va oltre. Ho fatto un'offerta per un immobile invenduto da 8 anni allo stesso prezzo. Non è sceso di 2000 euro. Avevo anche le foto degli annunci su internet che riportavano la data di inserzione. Con un venditore così cosa vuoi trattare?
offro il 20% in meno perchè....

1614259025726.png
 

cristian casabella

Membro Senior
Agente Immobiliare
Il messaggio che deve passare è che lo sconto deve essere giustificato.
Ma figurati se nelle proposte si debba scrivere che l'offerta è X motivandola...

L'unica cosa certa è che si deve essere CHIARI e PERENTORI con l'agente che la ritira, senza giochetti. Io offro X dopo di che, se non va bene, passerò ad altro

L'agente che ha in "mano" il venditore, dovrebbe sapere se ci siano più possibilità facendo così o magari facendo il "giochetto dei 10 in meno" per dare il contentino al venditore che, poi, vede alzarsi...l'importo di 10 dopo la prima proposta rifiutata

Col rischio comunque che poi la cosa non si concretizzi per i classici "imprevisti"
 

Carlo Garbuio

Membro Senior
Agente Immobiliare
Offerta secca, congrua caparra e 7 giorni di tempo oltre i quali si va oltre. Ho fatto un'offerta per un immobile invenduto da 8 anni allo stesso prezzo. Non è sceso di 2000 euro. Avevo anche le foto degli annunci su internet che riportavano la data di inserzione. Con un venditore così cosa vuoi trattare?
probabilmente hai trovato una controparte che non è caduta nell'evidente equivoco o inganno degli annunci immobiliari
 

davideboschi

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Meglio proporre qualcosa meno della mia possibilità per eventuale contrattazione oppure direttamente la cifra definitiva?
Così come il buon marinaio ha cura del suo vento, tenendosi sempre un po' sopravvento, allo stesso modo il buon commerciante deve aver cura del suo prezzo, tenendosi sempre un po' di sovrapprezzo.
Nel caso dell'acquirente, un po' di sottoprezzo.
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
Fortunatamente non devo fare mutuo e spero che questo sia un punto a favore mio anche per il venditore.
L'agente lo sa bene che questo gioca molto a tuo favore e farà di tutto per concludere l'affare. Io proprio per questo offrirei ancora di meno. L'alternativa per il venditore potrebbe essere piegarsi agli esiti molto incerti di una sospensiva per il mutuo o non vendere affatto. Lascialo macerare con questo dilemma.
 

Andrea18d

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
L'agente lo sa bene che questo gioca molto a tuo favore e farà di tutto per concludere l'affare. Io proprio per questo offrirei ancora di meno. L'alternativa per il venditore potrebbe essere piegarsi agli esiti molto incerti di una sospensiva per il mutuo o non vendere affatto. Lascialo macerare con questo dilemma.
Ti ringrazio.. Credo che proverò con 220 e stiamo a vedere.. Non dobbiamo chiedere mutuo e non dobbiamo attendere la vendita di un nostro ipotetico immobile. Cercherò di fare leva su questo aspetto
 

CheCasa!

Membro Supporter
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Il messaggio che deve passare è che lo sconto deve essere giustificato. Non puoi rispondere che non puoi pagare di più. Lavori, prezzo fermo da anni, occupato da inquilino, lavori condominiali, etc...
Offerta secca, congrua caparra e 7 giorni di tempo oltre i quali si va oltre. Ho fatto un'offerta per un immobile invenduto da 8 anni allo stesso prezzo. Non è sceso di 2000 euro. Avevo anche le foto degli annunci su internet che riportavano la data di inserzione. Con un venditore così cosa vuoi trattare?
Oggi passano il 3 x 1
E quanto costerebbe 1?
Il triplo!
 

fashion

Membro Attivo
Privato Cittadino
Se il prezzo e' in linea con la zona 35mila in meno sono un'enormita' a meno che il venditore non sia con l'acqua alla gola.....Se il venditore ragiona, con 10mila in meno lo compri.....altrimenti vai da un altro.
 

cristian casabella

Membro Senior
Agente Immobiliare
Unico neo è il costo che è di circa 25 000 euro in più del mio budget (prezzo 255000).
Il prezzo risulta abbastanza in linea con la zona
Lo hai affermato tu...


Ben 35000 euro in meno
Se passa qualche altra ora di quanto scenderà la tua offerta? Perché non proporre cifra tonda? 200000 e sei pure generoso
non dire altro....altrimenti al venditore rimane solo di comprarsi una corda

Che fastidio ti dà? È tua la casa?

In quel caso...il discorso sarebbe chiuso da tempo, nel tuo caso ti stai facendo troppo trascinare dalla voglia di comprare un immobile col tuo budget, che è ben inferiore a quello che vuole il proprietario. E vuoi pure partire da più basso...

Sai quale è il problema? Che il venditore magari si irrita e manco per 1.000 euro in meno te lo vende.

Non va bene fare proposte troppo basse, almeno che non si abbiano certezze che chi vende...ha proprio bisogno di vendere
 
Ultima modifica di un moderatore:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

fagov91 ha scritto sul profilo di Evi.3.
Ciao Evi, piacere fausto, ho letto che anche tu hai aderito al fondo consap e noi siamo in trattativa avanzata, ovvero che la consap ha detto si ma siamo in attesa di perizia... posso chiederti alcuni chiarimenti?
jennyilmattone ha scritto sul profilo di sandroxxx.
Ciao Buongiorno, ho visto la tua discussione rispetto al piano di zona spinaceto e le case ex GESCAL. ho un problema analogo per un immobile in via frignani. se dovessi leggere il mio messaggio posso chiederi delle informazioni? grazie mille
Alto