1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Birillo

    Birillo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Nell'eventualità un proprietario decidesse di dare mandato a più agenzie come comportarsi con la questione cartelli? Difficile pensare di tappezzare il fronte dell'immobile con un cartello per ciascuna agenzia....o mi sbaglio?
     
  2. rik

    rik Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    io da sempre sostengo fermamente l'importanza dell'incarico scritto esclusivo per dare professionalità al nostro lavoro...comunque nel caso (frequente purtroppo) prospetto da Birillio, auspicherei almeno che non ci si faccia la guerra in casa nostra; che si cerchi almeno di essere un pochino corretti e leali tra colleghi, in questo caso evitando di esporre propri cartelli pubblicitari dove sono già presenti quelli di un collega a meno che si tratti chiaramente di un immobile diverso. colgo anche l'occasione per sollecitare i colleghi affinchè si eviti di lasciare cartelli esposti per troppo tempo senza curarli col risultato di vedere gli immobili ricoperti di cartelli rotti, rovinati, consunti ed illeggibili...non danno una buona immagine di noi.
     
  3. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Personalmente non amo mettere cartelli proprio nell'immobile, e questo anche quando ho l'incarico in esclusiva ... lo trovo inelegante nei confronti del proprietario, che magari preferisce non manifestare la sua intenzione davanti agli altri condomini, e tutto sommato non indispensabile ... bastano i cartelli nei punti di maggior passaggio :D

    ;)
     
    A Maria Antonia piace questo elemento.
  4. Birillo

    Birillo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Nei punti di maggior passaggio (pali ed affini) non vi è alcuna autorizzazione a farlo, anzi si è passibili di multe. Si è solo autorizzati ad apporre i cartelli sull'immobile oggetto della vendita rispettando le dimensioni stabilite dalle nome comunali in tema di affissioni.
    Almeno da me è così....come è anche così vedere cartelli con su scritto:" Vendesi in zona...."
     
  5. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Credo che a Roma sia possibile esporre cartelli di dimensioni pari a 400 cmq (praticamente 20 x 20) senza bisogno della marca da bollo. Ovviamente prima di esporre i cartelli bisognerebbe chiedere il permesso al proprietario dello spazio .... per questo si utilizzano gli sportelli dell'ENEL! :risata:

    ;)
     
  6. antoniapalma

    antoniapalma Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Incarico e non mandato Birillo, cerchiamo di essere precisi. ( non te la prendere!) :occhi_al_cielo: :occhi_al_cielo:

    Io personalmente ho sempre preso pochi incarichi non in esclusiva e, comunque senza nessun cartello. Persolmente trovo ridicolo questa situazione che porta ad una immagine delle agenzie negativa! Poi ognuno fa quello che crede. :confuso:

    Quello che ancora è peggio è quando il proprietario pensa di darmi l'incarico, non solo non scritto, non solo non in esclusiva, ma con il suo bel cartello di vendesi privato con il suo telefono..... :rabbia: :rabbia: orribile!!!!!!!!!!!!!! :rabbia: Mi basta solo una occhiataccia ed è subito fuori dalla mia agenzia! :risata: :risata:
     
  7. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ciao colleghi, Io ritengo che il cartello si possa mettere solo nel caso di incarico in esclusiva e posto sull'immobile in vendita, cartelli affissi sui pali ecc... sicuramente non li attacca un agente immobiliare SERIO e PROFESSIONALE.
     
  8. rik

    rik Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    mi conforta avere colleghi come antoniapalma e manzon maurizio...mi allietate la giornata! la penso come voi. buon lavoro
     
  9. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Personalmente chiedo al proprietario se "gradisce" il cartello. Vi sono alcuni che assolutamente non lo vogliono ed altri che assolutamente lo pretendono. Chiaramente il cartello sempre sull'immobile, non mi piacciono i cartelli sui pali dove si dice si vende in "zona". Il cartello è utilissimo per i primi 20/30 giorni, poi perde di efficacia, allora si toglie, e lo si rimette in seguito. Specie nei posti piccoli se un cartello rimane affisso troppo tempo pregiudica l'immobile in vendita. Chiaramente i cartelli devono essere curati e sempre in perfette condizioni, sono il biglietto da visita dell'agenzia
    Il cartello ha però un'altra funzione, è comunque pubblicità gratuita per l'agenzia a prescindere dall bontà del prodotto venduto. Se tappezzi la tua città o la tua zona di cartelli è facile che ti entrino in agenzia altri venditori, perchè "tu si che ne vendi di roba"
    Se c'è il cartello di un collega io non lo metto, 4/5 cartelli sullo stesso palazzo, magari riferiti allo stesso immobile, sono un pessimo inizio per un'eventuale vendita.
    Personalmente se devo fare un appuntamento dove c'è il cartello di un collega riferito allo stesso appartamento, chiamo il proprietario, dico che ho un cliente da portare, dico di togliere il cartello del collega, altrimenti non porto il cliente. Poi lo può pure rimettere.
    Non è per cattiveria, primo lo trovo inelegante, secondo il cliente che è notoriamente "furbo", fisserà 9 volte su 10 un altro appuntamento sullo stesso immobile con l'altra agenzia creando confusione e più lavoro per noi.
     
  10. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Io i cartelli sull'immobile non li metto, perchè non mi piace (de gustibus ... :occhi_al_cielo: ) Esistono però delle zone (che io chiamo "i muri del pianto" dove, o per tolleranza dei negozi vicino, o per qualche altro motivo, i cartelli proliferano! Chiaramente MAI il mio cartello su quello di un collega, e MAI un cartello di un collega sul mio (quando ci hanno provato se ne sono pentiti! :rabbia: )
    Non ho invece preclusioni a attaccare cartelli sugli sportelli dell'Enel o del Gas ... sui pali no perchè danno fastidio e sono brutti! :D

    ;)
     
  11. ma70

    ma70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    "Se tappezzi la tua città o la tua zona di cartelli è facile che ti entrino in agenzia altri venditori, perchè "tu si che ne vendi di roba"
    (sono quasi agente mi manca l'orale alla CCiAA), ma non si deve pagare la tassa comunale sulla pubblicità esponendi il cartello con il nome/logo dell'agenzia? o sono tutti irregolari e nessuno viene multato pechè i vigili non fanno controlli? quale ufficio comunale è competente nella mia città il regolamento dei cartelli non dice niente, è la Cam Comm. che regola questa cosa? Booo!
    ringrazio per risposta e saluto
     
  12. Oris

    Oris Ospite

    ufficio affissioni di qualsiasi comune.
     
  13. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    In comune c'è un ufficio affissioni preposto. Non puoi tappezzare la tua zona/città di cartelliselvaggiamente: sul cancello o portone di casa (o sul balcone) puoi metterlo gratis, nei locali pubblici (bacheche di bar o supermercati) devi pagare una tassa mensile (poca roba, parliamo di 20 euro circa), sui pali dei cartelli stradali o dei lampioni è vietato(multa di circa 330euro). Controlli rarissimi, ma ci sono: le sanzioni variano da comune a comune.
     
    A ma70 piace questo elemento.
  14. ma70

    ma70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve, ho letto il regolamento del mio comune (capoluogo di provincia), non dice niente dei cartelli con il nome o logo dell'agenzia magari fatti dal tipografo in plastica resistenti al sole, in questo caso (ossia unico per me in quanto un'agenzia che mette il cartello senza scrivere il nome dell'agenzia mi sembra un truffatore), da voi dovete pagare una tassa?
    saluti
     
  15. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La tassa la paghi solo se esponi l'annuncio in un locale pubblico. Se attacchi i cartelli sulla casa, sul cancello o sul balcone non paghi niente. I cartelli non devono superare una certa misura che corrisponde all'incirca con un foglio A3. Anche i vigili urbani dovrebbero sapertelo dire.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina