1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. p4mp6

    p4mp6 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,
    mi accingo a comprare casa, tramite agenzia immobiliare.

    Il modulo prestampato per la proposta di acquisto presenta una dicitura alquanto strana che non mi sembra mi possa tutelare:" L'immobile in oggetto verrà trasferito, al momento dell'atto notarile, nello stato di fatto e di diritto in cui attualmente si trova, così come visto e gradito, con particolare riferimento agli impianti tecnologici di cui all'art. 1 del D.M. n°37 del 22.01.2008, dei quali, l'eventuale adeguamento, a norma delle vigenti leggi, sarà a carico del PROPONENTE. Il proponente prende atto e accetta che il venditore ha dichiarato di:
    volere/non volere prestare le garanzie previste dall'art. 13 del D.M. n°37 del 22.01.2008 e di: volere/non volere allegare all'atto notarile i certificati, di cui alla stessa norma, eventualmente in suo possessa.

    A parte il fatto che l'art. 13 è stato abrogato, a me questa clausola non piace. Posso proporre una mia proposta di acquisto, ad esempio quella che si trova sul sito fimaaudine?

    Grazie molte per l'aiuto.
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La clausola vuol dire che l'immobile è datato e quindi non ha gli impianti certificati e probabilmente a norma.

    Se tu stai scegliendo di acquistare un immobile datato, probabilmente è perchè ha un prezzo più vantaggioso rispetto ad altri più recenti, e questo è sicuramente dovuto alla mancata certificazione e messa a norma degli impianti....

    Quindi, non puoi volere zuppa e pan bagnato...

    E' anche probabile che tu abbia in previsione una ristrutturazione dell'immobile il che ti servirà per rifare gli impianti.

    Silvana
     
  3. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Certamente, puoi tutelarti come meglio credi predisponendo la proposta in base alle tue esigenze.

    Smoker
     
  4. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Certamente se sei in grado di elaborare una proposta senza rifarti a quelle preconfezionate che spesso vengono sottoscritte senza neppure leggerle da molti incauti, non c'è alcuna limitazione.
    Occhio al solito fai da te....
    Luigi De Valeri:fico:
     
  5. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Concordo pienamente. Gli immobili di una certa età non hanno normalmente gli impianti certificati.
    Questo non vuol dire che non siano funzionanti.
     
  6. p4mp6

    p4mp6 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Giusto per precisione, l'immobile è stato ultimato nel 2008, quindi di recente costruzione, e gli impianti "dovrebbero" essere a norma. Non ho però alcuna certificazione a riguardo, al momento.

    Grazie a tutti per le risposte. Domani in agenzia presenterò una diversa proposta d'acquisto, che non presenta clausole "strane".
    Ovviamente, se mi impone la sua, la compravendita salta.

    Cosa succede se l'agenzia non accetta una proposta d'acquisto diversa da quella che utilizza solitamente? Se la proposta che io presento è equilibrata, approvata da FIAP, FIMAA, Confedilizia, Adiconsum, ecc., l'Agenti Immobiliari è tenuto ad accettarla?
     
  7. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    L'amico non lascia .... raddoppia.
    Luigi De Valeri:)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina