1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rossellaventura

    rossellaventura Membro Junior

    Privato Cittadino
    vi sottopongo un problema veramente grosso che mi tormenta e vorrei che qualcuno mi consigliasse per poterlo risolvere al meglio. io abito una casa grandissima che devo vendere a causa di divisioni. ora nel vendere questa casa ,io prendo dei soldi che verso per il compromesso di una nuova casa, e dopo due mesi con i soldi dell'atto della prima casa, procedero' all'acquisto della seconda.
    devo naturalmente procedere al trasporto di tutti i mobili della casa ( ma questo e' un problema secondario , poiche' alla firma del compromesso potrei gia' cominciare a traslocare , magari mettendosi d'accordo con il proprietario).cio' che mi spaventa e' far coincidere il compromesso e l'atto di vendita, con il compromesso e l'atto di acquisto di un'altra casa. e' possibile ? che cosa mi consigliate?
    grazie
     
  2. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    beh...o ben hai già trovato il tuo acquirente e il tuo venditore, nel qual caso ti basta sapere i tempi tecnici del tuo acquirente e fissare alcuni giorni dopo il rogito col tuo venditore, oppure ti manca uno, l'altro o entrambi:
    - se ti manca l'acquirente, devi organizzare la vendita della tua attuale casa in modo da tenere i tempi più brevi possibili, con particolare riguardo al prezzo...........tieni presente che una volta trovata la persona che ti da una cifra secondo te sufficiente, ci vogliono almeno 30gg per andare in rogito (supponendo che chi compra faccia un mutuo), sempre che il tuo acquirente non abbia appena da vendere;
    - se ti manca il venditore, vuol dire che sai già le scadenze della vendita di casa tua, quindi organizzati prendi ferie e rastrella a tappeto la tua zona di interesse, dopo di che appena trovi qualcosa che può fare al caso tuo, offri! sai di che cifre puoi disporre e in che tempi, quindi buttati, alla peggio il venditore non accetterà la tua offerta ma probabilmente ti farà un controfferta.....e se va male passa a un'altro......considera che anche il tuo venditore può essere nella stessa condizione, quindi informati;
    - se mancano entrambi, beh.......hai entrambe le componenti, con rischi e punti a favore di entrambi.........partire con vendita o acquisto? mmmmmh.....dipende dalla tua disponibilità economica attuale (per eventuali caparre) e dalle tua aspettative di realizzo per la tua vendita...cercare di gestire entrambe le cose insieme non è facile ma ti permette di "aggiustare il tiro" in corso.......
    a parte questo....non so.....che dubbi/timori hai in particolare?
     
  3. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Prima vendi poi dopo aver concluso inizia l'acquisto, non far coincidere nulla e per i mobili non è un problema come scrivi, agisci per gradi senza impelagarti con due situazioni contemporaneamente.
    Viceversa dovrai ben congegnare il secondo compromesso per non correre rischi.
    Avv. Luigi De Valeri:stretta_di_mano:
     
  4. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Il miglior consiglio, in particolar modo in tempi come questi, è di vendere e farsi dare una consistente caparra confirmatoria. Se l'acquirente è d'accordo puoi chiedere un tempo lungo per la consegna dell'immobile. Solo dopo questa prima parte potrai cercare ciò che ti serve. Auguri
     
    A irma piace questo elemento.
  5. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    da come scrivi sembra che tu abbia già il compratore del tuo immobile ed abbia già identificato la casa che comprerai.... o ho inteso male?
    Se così non fosse e devi iniziare la compravendita, per quanto mi concerne, io farei marciare di pari passo le due ricerche ( vendita ed acquisto), facendomi seguire da un operatore immobiliare che affronti la situazione nel modo dovuto.Massimo:fiore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina