1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fenice77

    fenice77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno, ho ereditato da mio padre, con gli altri due miei fratelli, la casa di famiglia. Abbiamo usufruito delle agevolazioni prima casa nella fase di successione. Nel frattempo io e mio fratello abbiamo comprato casa altrove e ora, visto che la casa è molto datata e troppo grande per una sola persona, abbiamo pensato di venderla e comprare un appartamentino dove andrebbe a vivere mia sorella, sempre come prima casa. Avendo usufruito delle agevolazioni come prima casa nella successione (visto che comunque mia sorella ha continuato a vivere lì) e vendendo la casa prima dei 5 anni, dobbiamo pagare di più?
    Grazie
     
  2. Abakab

    Abakab Ospite

    Comporta la restituzione della cifra scontata in sede di agevolazioni più mora (30%) piu interessi.
    L'acquisto entro 1 anno dalla vendita di altra abitazioni consente di usufruire di nuovo delle agevolazioni ed evitare le penali sopra citate.
    Per maggiori informazioni:
    http://www.dossier.net/primacasa/norme/risoluzione-33-E-2011.pdf
     
    Ultima modifica di un moderatore: 24 Ottobre 2013
    A studiopci piace questo elemento.
  3. fenice77

    fenice77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Può spiegarmi meglio?Se mia sorella acquista di nuovo come prima casa entro un anno dalla vendita, come infatti sta accadendo, non bisogna restituire la somma e gli interessi? E l'acquisto del nuovo appartamento non è super-tassato?
     
  4. Abakab

    Abakab Ospite

    Si è così ... la normativa che ti ho postato è chiara.
     
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Esatto non solo potrai anche godere del credito di imposta se riacquista entro un anno.
     
  6. Abakab

    Abakab Ospite

    Quando non spetta
    Oltre al caso in cui il contribuente sia decaduto dall'agevolazione "prima casa" in relazione al precedente acquisto, il credito d'imposta per il riacquisto non spetta nelle seguenti ipotesi:
    • se il contribuente ha acquistato il precedente immobile con aliquota ordinaria, senza cioè usufruire del beneficio "prima casa";
    • se il nuovo immobile acquistato non abbia i requisiti "prima casa";
    • se l'immobile alienato sia pervenuto al contribuente per successione o donazione, salvo il caso in cui sul trasferimento siano state pagate le relative imposte.
     
  7. fenice77

    fenice77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ok grazie. Ho appurato che nel nostro caso le agevolazioni non decadono per mia sorella perchè ricompra entro un anno e adibisce il nuovo appartamento a prima casa.
    Ma visto che io sono sempre complicata vi chiedo ancora un pochino di pazienza per questo:
    considerando che il nuovo appartamento viene acquistato con l'eredità dei miei genitori, io e mio fratello per tutelarci (non vorremmo che in futuro lei rivenda l'immobile tenendosi tutti i soldi) vorremmo intestare la casa a tutti e tre in parti uguali. E' ovvio che per noi 2 risulterà seconda casa con relative tasse ecc... Esiste un modo per risparmiare qualche soldino? Ad esempio intestare lei come piena proprietà e noi come nuda proprietà?
     
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ops hai ragione donazioni e successioni non sono a titolo oneroso quindi niente credito di imposta.
     
  9. Abakab

    Abakab Ospite

    Intendevi forse la divisione per 3 della nuda proprietà lasciando a lei l'usufrutto.
    Credo sia una soluzione percorribile, .. un notaio potrebbe darti maggiori nozioni .. anche dal punto di vista dei costi.
     
  10. mwmb2

    mwmb2 Membro Junior

    Altro Professionista
    Se i soldi sono di tutti l'usufrutto non sarebbe tutelante per lei ed evetuali suoi futuri eredi. La nuda cade in successione mentre l'usufrutto si consolida con la morte quindi lei (tua sorella usufruttuaria) ne sarebbe lesa...meglio la piena proprietà diviso 3 anche se avrete più tasse siete tutti sullo stesso piano per sempre e sin dall'inizio.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina