1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. smasher220

    smasher220 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve. Mi chiamo Roberto, ho 26 anni e sono originario della Sardegna ma al momento vivo in Inghilterra. Nella mia vita ho fatto tanti lavori, molti dei quali collegati alle vendite (venditore porta a porta per la 3, folletto, etc), ho lavorato sulle navi da crociera per 5 anni e attualmente studio in Inghilterra e per mantenermi vendo computer per una nota catena di elettronica.

    Premetto che non ho esperienza nella vendita di case, tuttavia parlo perfettamente l'inglese (a livello di madrelingua) e credo sinceramente di essere un bravo venditore e sono sempre stato apprezzato per le mie performance.

    Vivendo qui in Inghilterra ho avuto modo di apprezzare quanto il mercato immobiliare sia vitale, e da qui è scaturita un'idea che non riesco a togliermi dalla testa: vendere case in Sardegna agli Inglesi. Per una serie di motivi: il primo è che tantissimi di loro sognano una seconda casa una volta in pensione, il secondo è che il cambio euro sterlina è attualmente estremamente favorevole, metteteci sopra il fatto che l'economia (a differenza che da noi) va a gonfie vele, ed ecco che il tutto si fa interessante.

    Essendo incompetente nel settore, vi sarei davvero grato se vi andasse di darmi qualche suggerimento su come fare i primi passi.
    La mia idea è di cooperare con qualche agenzia inglese, io starei in Sardegna e mi occuperei di prendere i contatti con i padroni degli immobili e cercare quelli più appetibili, mandare tutto il materiale all'agenzia inglese, e una volta che questa troverà dei clienti interessati io sarei il venditore incaricato di instaurare un rapporto con il cliente, mostrare la casa dal vivo ed eventualmente chiudere la vendita.

    Sarebbe questa una cosa fattibile e soprattutto pensate che le agenzie inglesi sarebbero interessate a un rapporto di collaborazione del genere o mi suggerite di fare diversamente?

    Lo so le mie sono forse idee un po' campate in aria per ora, qualunque delucidazione e/o consiglio saranno estremamente utili. Vi ringrazio
     
  2. roro

    roro Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Direi per prima cosa di farti un giro in qualche agenzia immobiliare inglese e vedere se hanno richieste per la Sardegna, poi vedi...
     
  3. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Poi prendi il patentino come agente immobiliare che è obbligatorio per esercitare.
     
  4. smasher220

    smasher220 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille. Quindi pensate che sia possibile lavorare a distanza con un'agenzia inglese? è questa una situazione comune o atipica? Grazie
     
  5. antomobile

    antomobile Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La situazione inizialmente più facile, visto tu sei un venditore, madrelingua e già abiti in UK, è che inizialmente prendessi contatti con Agenzie in Sardegna per proporre i "loro" immobili a compratori inglesi... Non avresti bisogno del patentino da Agente in Italia (informati per la normativa inglese...) e inizieresti ad avere un assaggio del mercato. Se poi vedi che vale la pena, ti crei un network di agenzie partner in UK (tramite magari un buon MLS) e apri a quel punto un ufficio in Sardegna, per concentrarti sulla ricerca immobili esclusivi. Se sei di Cagliari o Sassari avresti anche ottimi collegamenti con Ryanair... ;)
     
  6. smasher220

    smasher220 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie davvero delle risposte. Ho dato uno sguardo su internet e ho trovato Engel & Volkers e ho visto che stanno facendo una massiccia campagna di ricerca agenti. Ma ho anche visto che sono un'agenzia molto rinomata a livello mondiale e che trattano immobili prestigiosi. Che dite glie lo mando il curriculum o non mi calcoleranno manco di striscio? :)
     
  7. smasher220

    smasher220 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti di nuovo. Sono molto incuriosito da Engel & Volkers, ho visto che hanno un network internazionale molto ben strutturato e che sono completamente assenti nel sud della Sardegna. Pensavo di contattarli ma non ho ben chiaro il loro modello di business. Da quel che ho capito il loro punto chiave è l'apertura di un'agenzia in franchising, la quale ha però dei costi molto elevati (come raccontava un utente qui sul forum), cosa che ovviamente non sarebbe fattibile per uno alle prime armi come me. Mi domandavo se in realtà ci fosse la possibilità con loro di iniziare magari come agente semplice, e se nel caso voi pensiate che possa essere una buona idea o meno...

    Insomma, ogni parere è ben accetto! Grazie e buon ferragosto:ok::ok:
     
  8. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ricordati almeno l'abito sartoriale!
     
    A Tobia piace questo elemento.
  9. desmo

    desmo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao, allora secondo me è fattibile ma come ogni idea molto dipende da come la pensi, la sviluppi, e a cosa miri nel breve e nel medio lungo termine. Inizierei col dirti che secondo me nelle economie prospere come quella in cui ti trovi tu (e che non dovresti lasciare) qualcuno a questa idea avrà già pensato. Primo: valuta quanto è grande, se è piccolo puoi pensare a fargli concorrenza, se è grosso fattelo amico...trova il modo di entrare a collaborare e fatti le ossa nel settore, cercando di fare carriera visto che la compagnia è grossa ti darà sicuramente questa possibilità. Di agenzie internazionali in UK da quello che so ce ne sono e anche parecchio organizzate. Una evoluzione della tua idea potrebbe essere quella di un portale, ma richiede investimenti notevoli, anche se poi i benefici possono essere tanti: non vai in giro a mettere d'accordo persone ma lavori con percentuali sui contatti, lavori come agenzia di marketing immobiliare fondamentalmente. Un'altro vantaggio può essere il fatto di poter ampliare poi questo discorso ad altre location del mondo e divenire pertanto di respiro più internazionale e meno limitato al discorso Sardegna. Ma questo è un eventuale terzo step. Per me all'inizio dovresti cercare di essere meno imprenditore e più dipendente, perchè hai l'età ed altri punti che ben si sposano con la carriera alla quale oggi puoi mirare, tra 7 anni non più...ma devi accedere ad una società grossa...che ti faccia crescere e alla quale possa far comodo la tua conoscenza di un territorio che turisticamente ha del prestigio e il tuo essere bilingue...poi pian piano puoi orientarti in vari modi.
     
  10. smasher220

    smasher220 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vi ringrazio davvero. Sono già in contatto con loro, sono davvero contento e spero di iniziare una nuova e affascinante avventura! :applauso::applauso::applauso:
     
  11. desmo

    desmo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Spacca tutto :ok:
     
  12. pinapistilli

    pinapistilli Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Engel & Volkers e' una agenzia internazionale ben strutturata , io ho acquistato con loro la casa a Malta , due anni fa' acquistai la casa 88.000 euro, oggi ne vale almeno 120-140 , loro prendono circa il 6% sulla trattativa , 3% all agente e 3% per l' agenzia ... almeno cosi' per me a malta, e' una compagnia davvero seria ...te la consiglio
     
  13. smasher220

    smasher220 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti di nuovo :D Vorrei aggiornarvi e chiedere nuovamente consiglio se possibile...

    Ho fatto il colloquio sia in Sardegna che a Roma per EV. Entrambi si sono dimostrati interessati alla mia figura, ma lavorano in modo molto diverso: a Roma è tutto gestito dalla compagnia madre, c'è una bella organizzazione devo dire, e sono aperti a tutti i tipi di immobili (si, anche quelli di fascia media, prendono in carico tutto insomma). In Sardegna trattano immobili molto molto esclusivi (cifre da capogiro, si parla di milioni di euro) e a breve apriranno una nuova agenzia per trattare immobili meno "esclusivi", ma comunque di un certo livello, sempre in zona Costa Smeralda. Niente fisso in entrambi i casi, solo provvigioni.
    Premetto che sono indeciso ma a parità di condizioni preferirei lavorare in Sardegna (Roma non la conosco, non ci ho mai vissuto, mentre in Sardegna sono nato e cresciuto);

    A Roma mi hanno giustamente fatto notare come in Sardegna il mercato e le possibilità di guadagno siano molto più ristrette, c'è però da dire che il numero di agenti è molto inferiore (qualcosa come 5 contro 130).

    Insomma non proprio cosa fare, la mia paura principale è quella di correre il rischio di investire dei soldi (entrambe le scelte implicano il trasferimento oltre ai costi iniziali di apertura p-IVA etc) senza avere poi trovato il lavoro che mi dia la stabilità che cerco (vorrei intraprendere una carriera lavorativa per anni e anni a venire). Inoltre la sede in Sardegna è un affiliato (e quindi un privato, o franchising) che utilizza il nome dell'azienda, e non l'azienda madre; questo potrebbe implicare dei rischi per me? se si di che tipo?

    L'altra preoccupazione è che essendo un mercato ristretto, non ci sia un giro d'affari sufficiente per garantirmi un reddito dignitoso. Ma se così fosse perchè cercherebbero personale?

    Non ho mai avuto esperienze di questo tipo quindi come potete vedere ho mille dubbi e mille domande, chiunque se la senta di esprimere il proprio parere e/o dare dei consigli sappia che è ben accetto oltre che davvero apprezzato :birra::birra::birra:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina