1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pispice79

    pispice79 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve, ho comprato un terreno e ho un problema!! Mi hanno detto che non posso accatastare l'immobile abusivo, di circa 50 mq, gia' esistente dagli anni 80 sul terreno da me acquistato, perchè non risulta in nessun posto, neanche sull'atto di vendita fatto qualche mese fa !!!!! Mi hanno detto che sarebbe nullo l'atto!!! E quindi cosa dovrei fare ? Cosa comporta rettificare l'atto ? Inoltre chi potrebbe farmi obbiezione? l'agenzia del territorio o il comune o tutti e 2 ? C'è qualche soluzione? Grazie
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Sulla planimetria catastale in sede atto rogitale avresti dovuto vedere se c'era o meno...a questo punto penso sia cosa giusta sentire nuovamente il notaio per un vizio di forma e di difformità urbanistico-edilizia...:)
     
  3. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Dovrai dimostrare che non hai realizzato tu il manufatto.
     
  4. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Hai acquistato un terreno ed hai taciuto al notaio l'esistenza del fabbricato.
    Il notaio non poteva sapere in quanto nell'estratto di mappa che gli avete consegnato non esiste il fabbricato poichè mai accatastato.
    Sono ultra certo che avete reso (acquirente e venditore) una dichiarazione, precedentemente ammoniti dal notaio sulle responsabilità penali in caso di false dichiarazioni, nella quale avete confermato che sul terreno non avete costruito nulla.
    L'atto è nullo.
    Inoltre il notaio , in qualità di pubblico ufficiale, dovrà rendere nota la vostra mendace dichiarazione con tutte le conseguenze del caso.
    Sicuramente il fabbricato lo dovete abbattere.
     
    A valentina geometra e fiorenero piace questo messaggio.
  5. pispice79

    pispice79 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    E poi che succede ? L'atto sara' nullo ? dovro' rifarlo ? O e' una strada alternativa?
    scusate ma sono ignorante in materia

    Aggiunto dopo 12 minuti :

    Ma mi sembra un tantino diversa la cosa !!!!!!!
    Io ho acquistato il terreno con questo fabbricato che sta per cadere, e sapevo fosse abusivo. Pero' non sapevo che dovevo dire al notaio che esiste questa struttura !!! Non ho mai acquistato terreni o case,non sono uno del mestiere, che ne so io che quando vado dal notaio devo dire guarda che c'è della spazzatura nella terra, guarda che ci sono delle pietre, anzi se vado e pago un botto di soldi, dovrei essere tutelato, dovrebbe essere il Notaio a chiedermi ste cose che un comune cittadino non sa. E' lui l'esperto non io !!! Io faccio passaggi di proprieta', devo essere io a dire al cliente: Guardi facciamo una visura perche' potrebbero esserci questi problemi ecc. ecc. !!
    Inoltre ho cercato odi informarmi al catasto, e visto che entro Marzo si puo' fare l'accatastamento di fabbricati abusivi io pensavo che fosse una cosa legale!!! Che ne sapevo che c'era una legge che l'atto e' nullo o che io non posso fare l'accatastamento !! Grazie
     
  6. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ti avranno detto che c'è tempo sino a marzo per regolarizzare gli immobili regolari con la concessione e non ancora censiti in catasto.
     
  7. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Domanda: ma questo fabbricato ti interessa o visto che sta per cadere intendi demolirlo? Mi pare di no, quindi se ci contavi facevi bene a illustrare la situazione al notaio.
     
  8. pispice79

    pispice79 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Io so che si accatastano anche immobili abusivi ! Comunque mi interessa, perche' mi dicevano che se lo accatasto e ci sara' una sanatoria probabilmente lo potro' sanare!! E anche se dovro' buttarlo e rifarlo non mi interessa, perchè per poter costruire in questo momento bisogna lottizzare 10000 mq. e mi sa che non si fara' mai...
     
  9. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Di questo ancora non eravamo al corrente.
    Ringraziamo se ci tieni informati.
     
  10. pispice79

    pispice79 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Da quello che so igli immobili non censiti, e per i quali l'agenzia del territorio ha inviato le lettere, sono il 90% abusivi. E possono essere accatastati lo stesso.Questo e' quello che so io.
     
  11. Michele S.

    Michele S. Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Buongiorno,
    mi riaggancio qui anche se la situazione è diversa,
    se è il caso chiedo agli amministratori del forum di spostare in nuova o più appropriata discussione.

    Compravendita di terreno, da Piano Regolatore, di destinazione Agricola in parte normale in parte inedificabile. Con sovrastante Ricovero Attrezzi superficie < 20 mq. mai accatastato, ma con regolare Licenza Edilizia a cui è conforme solo in sagoma.
    E' stato raggiunto un accordo per i soli terreni, in cui l'acquirente non è interessato al ricovero e ai conseguenti diritti e doveri. Quindi vorrebbe andare al rogito con le minori spese possibili.

    Per avere regolarità nel rogito e sufficiente la semplice demolizione prima dell'atto?
    Nel caso si dovesse prima accatastare quali tesse e sanzioni sono previste?
    Pareri?

    Vi ringrazio per ogni suggerimento Utile.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina