1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ho un cliente che sottoscritta proposta per un immobile, prima del preliminare si ritira e consensualmente col costruttore risolve il contratto perdendo la caparra.

    Gli chiedo le mie provvigioni e mi dice: mi mandi una raccomandata che è meglio , vedrà che ci sistemiamo.

    Certo dico io e gli invio dopo pochi giorni la raccomandata dall'avvocato, anche perchè fuori dall'uffio il "cliente" era andato col costruttore a bere il classico caffè e lo stesso mi infomra che il cliente cito testualemte dice: se non faceva lo ****** 1.000 eruo glieli davo :disappunto: :disappunto: :disappunto: vabbè lasciamo stare.

    Io non ho scritto le provvigioni sulla proposta, ma su documento a parte, dove si dichiara che all'accettazione della proposta il cliente mi paga la provvigione.

    In questa occasione ho cancellato all'accettazione scrivendo a penna al preliminare.

    Ora gli avvocati si son sentiti, mi offrono 3.000 euro e il mio mi dice di accettare per non andare in causa e rischiare di trovare un giudice che interpreti "al Preliminare" come il momento in cui sarebbe sorto il diritto alla mia provvigione.

    Che fareste VOI?
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Accetterei, assolutamente.

    Se no rischi,
    1°) di andare da un giudice di pace che non capisce niente e per non sbagliare divide il torto a metà e il risultato è lo stesso
    o
    2°) di andare in causa e rischiare di perdere per tutte le sottigliezze ideologiche che possono tirare fuori nel frattempo, fermo restando che possono passare anche 5 anni !
    Silvana
     
  3. francesco restifo

    francesco restifo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Concordo ed aggiungo: che ne pensi del fatto che 3000 euro per il lavoro fin qui svolto possano essere oggettivamente sufficienti? aggiungo inoltre: metterei sui piatti della bilancia da un lato la maggiore provvigione a causa vinta (?) e sull'altro lo sgombero mentale dai tempi della giustizia, dagli incontri con l'avvocato, dall'incertezza del recupero spese legali... insomma accettare significherebbe maggiore possibilità di concentrazione sulle altre trattative... che auguro a tutti numerose e remuneranti.
    un saluto dalla sicilia
    Francesco.
     
  4. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Grazie Silvana, grazie Francesco, la penso anche io così, ma con sto cogl...........mi brucia un casino, praticamente prenderei meno della metà.

    Come vedete nonstante 23 anni di esperienza ogni tanto si cade ancora in fallo, mi son fidato troppo, ho dato forse troppa confidenza durante la trattativa :disappunto: :disappunto: :disappunto:

    Io vado molto a pelle e sinceramente non avrei pensato finisse cosi...........ma ahimè
     
  5. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Roby,
    tu sai come la penso in merito! Accetta senz'altro e non andare in causa! :rabbia:
    In questo modo sarai sicuro di quantificare la perdita (3000 euro, 4000?), che saranno niente in confronto a quello che i susseguenti rodimenti di ...lo ti farebbero perdere nei prossimi 5 anni (se va bene!) di durata della causa :disappunto:

    ;)
     
  6. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ok mi avete convinto grazie! :stretta_di_mano: :ok:
     
  7. elisabetta

    elisabetta Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    ciao Roby,
    non ho capito però perchè il tipo non ha più comprato, forse il giudizio sull'argomento dipende anche da questa motivazione, no?
    Ma l'assegno di deposito lo tenevi tu? lo hai dato tu al proprietario?
    A me è successa una cosa simile una volta e mi sono messa daccordo con il proprietario per dividere la caparra persa dal cliente che non ha più comprato, invece in un'altro caso, sono andata in causa ed ancora aspetto... sono circa quattro anni....
     
  8. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    accetta :ok: ...ma non per il "poco" lavoro come ha detto francesco, ma per i tempi biblci e per nessuna certezza di vittoria ;)
     
  9. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ciao elisabetta, l'assegno l'ho consegnato all'impresa con la quale ho un ottimo rapporto, l'impresa non mi ha pagato la provvigione in questo caso, anche se in un altro l'ha fatto, ma qui non ho voluto io per nostri accordi.

    Si andrea ti dò ragione i tempi sarebbero biblici e la certezza purtroppo non c'è come ha detto il mio avvocato.

    Che tristezza!

    Ciao e grazie colleghi. :innamorato:
     
  10. lami

    lami Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    accetta ..... meglio un uovo oggi che una gallina fra ........10 anni??!!!! :risata: :disappunto:
     
  11. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se cedi il credito te ne diamo 4000.
    Due io e due Andrea.
    Cosi' ci facciamno una bella causa.
    E quando sarai in pensione ti faremo sapere quanto hai perduto da giovane per quella causa.
    Ciao
    Noel
    Prendi e scappa.
    La giustizia in Italia NON ESISTE, ameno che non voti DI PIETRO, lui si che se ne intende.
    Ma che c'iazzecca questo
    bho?
     
  12. Roberto Cuomo

    Roberto Cuomo Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ciao Roby, dico la verità ..... io al posto tuo accetterei i 3.000 euro (anche se non so quant'è il compenso pattuito) per il solo fatto che affrontare una causa di questi tempi diventa davvero un'avventura. Poi indubbiamente diventa difficile interpretare la postilla del pagamento al compromesso e non all'accettazione della proposta...... anche se l'affare viene concluso al momento della comunicazione dell'accettazione e perciò il compenso è maturato, ma materialmente pagato in data successiva e cioè alla sottoscrizione del prteliminare. Ma ripeto il problema secondo me sono i tempi ed eventuale interpretazione del giudice. E poi come sidice: meglio un uovo oggi che una gallina domani. Ciao e buon lavoro.
     
  13. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    :risata: :risata: :risata: vedo che siamo tutt daccordo, il compenso era di 7.000,00 e 3.000,00 poco meno della metà, mi sa che accetterò, tanto la villetta l'ho gia rivenduta quindi ho ripreso i soldi persi, rimane la questione di principio, ed è che certa gente deve imparare che anche loro girano in tondo sulla terra e non sono gli altri che girano intorno a loro.

    Vedremo......
     
  14. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Te possino0 caricatte
    Stai a pensare oggi alle questioni di principio.
    Il buon Dio ti ha fatto guadagnare di piu' rivendendo la villetta, dovresti ringraziare anche i poveretti che hanno rinunziato all'acquisto perdendoci sopra soldi.
    Cordialmente
    Noel
     
  15. angeloberti

    angeloberti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ben venga che hai rivenduto la villetta, ma allora sbrigati ad accettare: se imparano che hai venduto l'immobile possono attaccarsi al mancato danno! Anche se la proposta te la hanno fatta precedentemente e decidono di non pagarti più, troveranno quintali di giudici che gli daranno ragione (con immenso loro godimento ... come al solito!)
     
  16. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Gia fatto accettato, ma sapete è stata una storia molto controversa, in poche parole quando il cliente ha sottoscritto la proposta che fu immediatamente accettata, mi ha rilasciato un acconto sulla provvigione, 1.000,00 euro, io gli dissi ma no mi paga al compromesso, e lui insistette per lasciarmi 1000,00 euro.

    Capimmo di avere a che fare con una persona benestante, aparte quello fu il gesto che mi colpì, non so se a voi capita spesso che vi rilasciano un anticipo sulle provvigioni, ok 1.000 euro ma fu il gesto da vero signore che mi sbalordì, fino al punto che si spercarono mille parole sull'onestà della gente che ormai sono rare le persone come LEI ecc ecc e altrettanto lui di noi.

    Succede che fissato il preliminare me lo sposta di una settimana, ok diciamo tanto è serio, poi si presenta in ufficio con la moglie, e ci comunica l'intenzione di non acquistare per paura di non farcela che la banca gli ha mal investito i soldi.

    Premetto che stiamo parlando di un commercialsita..............ma chi vuoi prendere in giro??

    La moglie era nera si vedeva e lui stesso ha ammesso che avrebbe dovuto litigare con la moglie per mesi, la moglie quella villetta la voleva ed era chiaro dal suo atteggimaneto.

    Bene si rivolge al costruttore e gli dice mi spiace di averti fatto perdere questi quasi 2 mesi di tempo, se ti va dividiamo la caparra nel senso mi restituisci la metà, altrimenti come giusto tienila.

    IO gli dissi pattuiamo subito anche le mie provvigioni e ti faccio uno sconto notevole, tutto con la cordialità che aveva contratddistinto la trattaiva ma come vi ho scritto sopra mi disse di inviargli una raccomandata e poi mi diede del pirla e arrogante, non direttamente a me ma al costruttore.

    Ora se è giusto che il costruttore si tenga la caparra perchè non è giusto che io prenda la mia provvigione?

    Lo sappiamo tutti dov'è la differenza, il costruttore i soldi li aveva in mano e quindi non poteva far nulla.

    ERGO d'ora in poi non scrivero mai piu al rogito ma all'accettazione della proposta come ho sempre fatto, poi posso trattarla la provvigione, ma ormai se non hai in mano i soldi non hai concluso un bel niente di niente.
     
  17. angeloberti

    angeloberti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Un ennesimo, ripetitivo capitolo della serie:
    "Gli agenti immobiliari: un lavoro da non pagare!"
     
  18. Roberto Cuomo

    Roberto Cuomo Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    ...........e poi mi diede del pirla e arrogante, non direttamente a me ma al costruttore. Se si è mostrato così "gentile" sicuro che il costruttore ti ha detto la verità "tutta la verità"!!! Cmq lui ha perso caparra e provvigioni come commercialista "niente male..... vero? Buon lavoro a tutti.
     
  19. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se ne conosci altri Roby ti prego di presentarceli.
    Grazie
    Noel
     
  20. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Si roberto, mi ha detto la verità lo conosco da 12 anni e lavora in sinergia con me da tempo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina