• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Rain Boy

Membro Attivo
Privato Cittadino
#1
Come da oggetto.
Martedì farò rogito per acquisto del 25% dell'abitazione dei miei genitori, una villa singola, al fine di evitare il pagamento dell'I.V.A agevolata avendo io venduto appartamento l'anno scorso prima dei 5 anni dall'acquisto.
Già ho preso residenza in tale abitazione dal giorno stesso in cui, l'anno scorso, ho venduto l'appartamento.
Mi è venuto qualche dubbio e vi chiedo:

1) Essendo che non faremo suddivisione al catasto, ma semplicemente io avrò il 25% mentre i miei terranno, in condivisione, il restante 75% e tutti e tre siamo residenti, è fattibile che nessuno paghi la TASI?
2) E' possibile non fare la suddivisione al catasto come al punto precedente?
3) Sempre come al punto 1, è fattibile che PER TUTTI E TRE, io, mia mamma e mio papà, sia la prima abitazione (abitazione principale)?
4) E' possibile che abbia residenza in quell'abitazione ma che non faccia parte del loro stato di famiglia, per cui ognuno continuerà a fare il proprio 730, semplicemente variando la percentuale di possesso dell'immobile (al momento io faccio mio 730, mentre mio papà fa il suo con mia mamma a carico, che non lo compila)

Fatemi sapere... martedì rogito e davvero non vorrei fare una sciocchezza, ma è l'unico modo per non pagare l'I.V.A. dell'appartamento venduto l'anno scorso prima dei 5 anni.
Grazie... ;)
 

francesca63

Membro Assiduo
Privato Cittadino
#2
Sei sicuro che sia sufficiente acquistare quota di un immobile ( invece di intera proprietà di un immobile) , per mantenere tutte le agevolazioni prima casa ?
 

ludovica83

Membro Vintage
Privato Cittadino
#4
1) la TASI non si paga sull'abitazione ad eccezione delle categoria A1, A8 e A9
2) non capisco questo punto. Puoi acquistare % di casa come prima casa ma devi trasferirci la residenza. Nella visura comparirà la % di tua proprietà ma non devi dividere la casa in 2 appartamenti.
3) si
4) penso che tu stia parlando di 730 con figlio a carico. Per essere a loro carico devi avere un reddito annuo fino ai 24 anni non superiore ai 4.000 euro e poi non superiore ai 2.840,51 euro dai 25 anni in su. Una volta che superi queste cifre non rientri + nel loro reddito fiscale.
Nel 730 del prossimo anno dovrai inserire la % di possesso e dovrai stare attento anche ai giorni di possesso visto che siamo ormai a metà anno.
 
Ultima modifica:

Rain Boy

Membro Attivo
Privato Cittadino
#5
Sei sicuro che sia sufficiente acquistare quota di un immobile ( invece di intera proprietà di un immobile) , per mantenere tutte le agevolazioni prima casa ?
Spero vivamente di sì, dato che così mi è stato consigliato...

forse dovresti informarti prima di fissare la data del rogito
Quello che avevo fatto, ma mi sono venuti dei dubbi.

2) non capisco questo punto. Puoi acquistare % di casa come prima casa ma devi trasferirci la residenza. Nella visura comparirà la % di tua proprietà ma non devi dividere la casa in 2 appartamenti.
Vado sereno che con questa cosa... riesco a mantenere le agevolazioni ed avendo una nuova prima casa acquistata (il 25% della loro) non dovrò versare l'I.V.A. agevolata del precedente appartamento venduto prima dei 5 anni?

P.S.
E' un piacere risentirti.
 

ludovica83

Membro Vintage
Privato Cittadino
#6
Spero vivamente di sì, dato che così mi è stato consigliato...


Quello che avevo fatto, ma mi sono venuti dei dubbi.


Vado sereno che con questa cosa... riesco a mantenere le agevolazioni ed avendo una nuova prima casa acquistata (il 25% della loro) non dovrò versare l'I.V.A. agevolata del precedente appartamento venduto prima dei 5 anni?.
Ma è il notaio che dovrebbe toglierti questi dubbi.
P.S.
E' un piacere risentirti.
Ormai mi affaccio raramente a rispondere.
Ma sarà anche + di 2 anni che non passo + dalla zona dove avevi comprato la casa. Contenta di sapere che hai venduto la casa, così spero siano finiti i tuoi problemi.
Io sono ormai una latitante :innocente:
 

Rain Boy

Membro Attivo
Privato Cittadino
#8
Ma è il notaio che dovrebbe toglierti questi dubbi.
Hai ragione, lo so, ma come detto... mi piace chiedere a più persone, e non solo su questi argomenti.
Ho scoperto stamattina di essere dentro lo stato di famiglia insieme ai miei genitori.
Ho sempre scoperto che quando chiesi la residenza a Giugno 2017 potevo dire di non essere messo dentro altrimenti ti inseriscono di default.
Ha senso che mi faccio togliere?
A livello di 730 dico.
Se non cambia nulla...

Ormai mi affaccio raramente a rispondere.
Ma sarà anche + di 2 anni che non passo + dalla zona dove avevi comprato la casa. Contenta di sapere che hai venduto la casa, così spero siano finiti i tuoi problemi.
Io sono ormai una latitante :innocente:
Ah sì?
Brava... ;)
Io ho venduto a Giugno 2017 e come hai capito... ora devo comperare qualcosa... ;)
 

ludovica83

Membro Vintage
Privato Cittadino
#9
Hai ragione, lo so, ma come detto... mi piace chiedere a più persone, e non solo su questi argomenti.
Ho scoperto stamattina di essere dentro lo stato di famiglia insieme ai miei genitori.
Ho sempre scoperto che quando chiesi la residenza a Giugno 2017 potevo dire di non essere messo dentro altrimenti ti inseriscono di default.
Ha senso che mi faccio togliere?
A livello di 730 dico.
Se non cambia nulla...
A livello di 730 non cambia nulla. Sono i redditi che contano.

Ma quando hai iniziato a lavorare il giorno dopo sei scappato di casa? Hai trasferito la residenza etc? E' la stessa situazione.

Considerando anche le ruspe del mezzo per i lavori sulla viabilità che hanno fatto... mi restava sempre scomodo arrivare da quelle parti.
 

Rain Boy

Membro Attivo
Privato Cittadino
#10
A livello di 730 non cambia nulla. Sono i redditi che contano.
Ma quando hai iniziato a lavorare il giorno dopo sei scappato di casa? Hai trasferito la residenza etc? E' la stessa situazione.
In che senso "quando ho iniziato a lavorare"?
Quando ho venduto a Giugno 2017 ho trasferito residenza dai miei, anche se in realtà sto in altra abitazione a tipo... 400 mt....

Considerando anche le ruspe del mezzo per i lavori sulla viabilità che hanno fatto... mi restava sempre scomodo arrivare da quelle parti.
Ruspe?
Lavori sulla viabilità?
Sai che non ti seguo...
 

ludovica83

Membro Vintage
Privato Cittadino
#12
Ruspe?
Lavori sulla viabilità?
Sai che non ti seguo...
Tra Turate e Cislago... mi risulta abbiano scavato parecchio. Se non ricordo male eri vicino a quel grosso supermercato... Qua hanno deviato anche la ferrovia. Ma non solo... ti basta con il righello tracciare una linea retta alla tua altezza per verificare quali lavori hanno fatto sui raccordi principali, soprattutto sottopassi. Sicchè io per fare qualche km e andare da mio padre, dovevo fare il giro del mondo.
E mi sono ritrovata con una comunicazione di un terreno occupato per permette lo svolgimento di questi lavori (che tra l'altro avevo già venduto... anni addietro).
 

ludovica83

Membro Vintage
Privato Cittadino
#13
In che senso "quando ho iniziato a lavorare"?
In che anno hai iniziato a lavorare e ad avere un reddito superiore a quelli che ti ho citato? Eri già uscito di casa?

Io ho iniziato prestissimo mentre studiavo ancora, avevo un contratto a progetto, risiedevo sotto lo stesso tetto ero nel nucleo familiare ma non fiscale.

Se verifichi i 730 di quel periodo tu non rientravi.
 

Rain Boy

Membro Attivo
Privato Cittadino
#14
Tra Turate e Cislago... mi risulta abbiano scavato parecchio.
Guarda per fortuna non ci torno mai.
Bruttissimi ricordi, mi fa schifo tutta la zona.
Ora sto in paradiso, credimi.

Se verifichi i 730 di quel periodo tu non rientravi.
Hai ragione, anche se il 730 ho iniziato a farlo solo dal 2015 mi pare, ovvero quando ho preso casa.
Figurati, lavoro credo dal 2001.

Si si ... quando inizieranno pappe e omogeneizzati lo porto da te... :maligno:
Auguri, non avevo capito!!! ;) ;) ;)
 

ludovica83

Membro Vintage
Privato Cittadino
#16
Ehi....: questa si che è una notizia... Auguri!
Auguri, non avevo capito!!! ;) ;) ;)
Ora non allarghiamoci troppo.
E' in comodato gratuito... ma ciò non gli vieta di lanciarmi i giocattoli sulle dita dei piedi... appena non guardo...
Guarda per fortuna non ci torno mai.
Ah ecco... ora capisco il tuo appunto...
Penso che qualsiasi posto anche sotto un ponte era + tranquillo di dove stavi...

Figurati, lavoro credo dal 2001.
Ti ho seguito non molto dopo...
 

Rain Boy

Membro Attivo
Privato Cittadino
#18
Ah ecco... ora capisco il tuo appunto...
Penso che qualsiasi posto anche sotto un ponte era + tranquillo di dove stavi...
Hai voglia, poi ora sto praticamente da solo per cui, un'altra vita.
E senza offendere nessuno, anche un'altra zona con altra gente.

Ti ho seguito non molto dopo...
Per cui... mi sto facendo solo delle pippe, nel senso... che cambia se uno è o non è nello stato di famiglia?
Ma poi... quando ho spostato la residenza a Dicembre del 2015 mi pare, ero uscito e quando l'ho rispostata dai miei a Giugno 2017 sono rientrato?
Una mia collega mi ha detto che avrei dovuto fare residenza in un modo particolare per non essere messo dentro...

P.S.
Una curiosità: chi è l'admin che ha cancellato mio messaggio errato che avevo modificato con "CANC"? ;)
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

costarelli ha scritto sul profilo di cristian casabella.
Ho un immobile artigianale-commerciale in un piccolo centro commerciale a bastia umbra (tra assisi e perugia) questo composto da 9 studi medici, una palestra,2 bagni e 2 spogliatoi oltre le zone comuni per un totale di 240 mq più 160 mq di terrazzo. E' affittato ad euro 1850+IVA mensili ad una società che svolge poliambulatorio medico con un contratto di 6 anni coperto da fideiussione. Prezzo 340000 rendita 6,5% anno
Alto