1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. marinellamare

    marinellamare Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    ho la possibilità di acquistare un appartamento con diritto di superficie del Comune. L'edificio è stato costruito da una cooperativa nel 1993 in un terreno zona PEEP; Il prezzo di vendita è stabilito dal Comune o lo determina il proprietario in base al mercato? Come ci si regola in questi casi?

    grazie
     
  2. MIAOMIAO

    MIAOMIAO Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    il comune stabilisce il prezzo massimo di cessione e pertanto la trattativa con il venditore non puo' andare oltre il suddetto valore. Molti comuni da alcuni anni a questa parte hanno adottato dei criteri di determinazione del prezzo basati sul valore commerciale e non sulla semplice rivalutazione su base istat che tanti problemi ha determinato in passato. Ti consiglio quindi di visionare il suddetto documento, che deve essere richiesto dai venditori. Inoltre per il diritto di superficie il compratore deve essere in possesso dei requisiti soggettivi relativi ai limiti direddito ed all'assenza della proprieta' di altre abitazioni su tutto il territorio nazionale.
     
  3. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Quoto in pieno. La legge dice che è nullo ogni prezzo pattuito sopra il prezzo massimo di vendita dell'immobile. Bisogna leggere attentamente la convenzione che firmò nel '93 la ditta appaltatrice dei lavori con il Comune della tua città. Gli estremi della convenzione sono obbligatoriamente riportati nell'atto di acquisto. Da noi i vincoli decadono scaduti 30 anni dalla firma della convenzione dietro corresponsione di un importo che viene calcolato dal Comune di volta in volta.
    Occhio comunque!! L'acquisto di un immobile PEEP è da fare con cautela e molta attenzione. Considera infine che se devi richiedere un mutuo, la banca te lo calcolerà sul prezzo stabilito dal Comune e non quello di mercato che di fatto in un Peep NON ESISTE
     
  4. marinellamare

    marinellamare Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per le preziose informazioni!:fiore:
     
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare



    Questa clausola è valida solo nel caso di Edilizia Convenzionata Agevolata, cioè quando c'èstato un contributo statale o regionale a fondo perduto o un mutuo agevolato.

    Silvana
     
  6. cad3d

    cad3d Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ciao Silvana, a me risulta che vale anche per l'edilizia convenzionata. Hai un riferimento normativo che conferma quanto hai scritto?
     
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non vale sempre.

    Ci sono alcuni casi in cui anche nelle convenzioni stipulate ai sensi dell’art. 35 della legge 865 del 1971 si fa esplicito riferimento al possesso dei requisiti soggettivi per l’edilizia economico-popolare (per gli acquirenti e gli assegnatari di alloggi costruiti nei Piani di zona di cui alla legge 167), ma in linea generale i criteri per il reddito vanno fissati solo per l'edilizia cosiddetta "agevolata" (che è ovviamente anche convenzionata).

    In ogni caso, ogni Regione ha le proprie delibere in merito all'edilizia convenzionata e sono quelle che fanno testo.
     
  8. lampodieci

    lampodieci Membro Junior

    Privato Cittadino
    indipendentemente da edilizia "agevolata" quindi con contributi statali o regionali
    o edilizia "convenzionata" senza contributi ma solo con i limiti della "convenzione" con il comune che ha ceduto l'area, i vincoli ci sono tutti.
    Meno quelli dell'autorizzazione della regione, nel caso della edilizia agevolata....
     
  9. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista
    ti costerà ca 3000 € + 1000 di notaio
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina