1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. derrida

    derrida Membro Junior

    Privato Cittadino
    Di solito il proprietario di un appartamento dentro una palazzina è anche proprietario di una quota delle parti comuni, per es. soffitta, lavanderia etc.
    Ciò significa che nel momento in cui io acquisto un appartamento, una piccole percentuale del prezzo d'acquisto serve all'"acquisto" delle parti in comune. Per esempio in una palazzina con 10 appartamenti io sono proprietario per 1/10 della soffitta. Ma di questo decimo di soffitta è possibile sapere quanto ho pagato?
     
  2. desmo

    desmo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    e chi te l'ha detto 1/10? dipende dai millesimi della tua proprietà...1/10 è solo se i 10 appartamenti sono identici nei millesimi...poi do per scontate una serie di cose, che a volte non lo sono, ma senza documenti... scusa la domanda ma, qual'è il problema, che forse facciamo prima?
     
  3. derrida

    derrida Membro Junior

    Privato Cittadino
    è un'ipotesi. le parti in comune hanno un prezzo che integra il prezzo della compravendita dell'unità abitativa oppure no.
     
  4. desmo

    desmo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non può essere semplice curiosità...ad ogni modo, si, ce l'hanno, ma non li ha mai calcolati nessuno perchè inutile: dovresti individuare tutte le parti comuni (ascensore, scale, androni, tetto, facciate ecc..) e calcolarne i valori...Visto quanto ti costerebbe un simile calcolo...di solito, visto che le parti comuni sono solo oggetto di dubbi e contenziosi di diversa natura dalla determinazione del prezzo della singola quota di parti comuni in capo ad un solo condomino, si analizza solo il problema, e si risolve secondo legge. Se poi vuoi comprare e quindi quantificare la possibilità di acquisire o meno le quote di una soffitta, e quindi hai un problema reale di questo tipo, allora valuti la soffitta per intero (con un prezzo al mq per i mq, ad esempio) dividi per 1000 e moltiplichi per i millesimi di tua proprietà. Hai il valore della tua quota in proprietà di soffitta.
     
    Ultima modifica: 2 Agosto 2014
  5. derrida

    derrida Membro Junior

    Privato Cittadino
    ok grazie.
    di solito quant'è il prezzo al mq di una soffitta (sottotetto) rispetto alle unità abitative dello stesso palazzo? per esempio a fronte di un prezzo degli appartamenti di 3mila euro al mq
     
  6. desmo

    desmo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    non so fare valutazioni on line, mi spiace
     
  7. derrida

    derrida Membro Junior

    Privato Cittadino
  8. desmo

    desmo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    visto? facevi prima a cercare no?

    questo è il ringraziamento per averti aiutato gratis?
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  9. derrida

    derrida Membro Junior

    Privato Cittadino
  10. desmo

    desmo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    pensi davvero che si valuti cosi un immobile? povero te. non dico altro, vieni a scroccare informazioni e nemmeno ringrazi.
     
  11. derrida

    derrida Membro Junior

    Privato Cittadino
    mi basta avere i riferimenti normativi da cui partire. se poi ho dubbi chiederò a qualche tecnico
     
  12. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ecco, forse è meglio.

    Peccato che la valutazione commerciale non funzioni così...
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  13. desmo

    desmo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Lascia stare, è lottare contro i mulini a vento. La colpa è mia per essermi proposto di aiutarlo, qualcosa mi diceva già da come si poneva (non chiedermi come) che era uno di quelli che l'aiuti, e se poi neghi qualcosa (perchè reputi non professionale fare valutazioni on line) ti sputa pure in faccia.

    Solo che Don Chisciotte dal periodo ipotetico d'oro non sa che i tecnici chiamano noi per le valutazioni di mercato.

    Ma sono dettagli.
     
    Ultima modifica: 3 Agosto 2014
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Beh i dubbi li hai già. Fossi in te mi rivolgerei subito ad un tecnico.
     
  15. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non farci caso ma a volte gli amici del forum se si sentono presi in giro o strumentalizzati diventano acidi nelle risposte

    prima di tutto individua quali sono le parti comuni (sia per natura che per utilizzo)
    L’articolo 1117 del codice, post Riforma del Condominio, introduce una nuova elencazione delle parti comuni e fornisce la “chiave” per individuare quali siano le cose comuni in un caseggiato condominio.

    Con una piccola ricerchina le individui facilmente

    poi il resto vien da se trovi il valore totale e lo dividi per i millesimi di proprietà riferito al tuo immobile riportati nelle tabelle millesimali

    La valutazione degli immobili condominiali si svolge con riferimento ai principi valutativi, che rappresentano i fondamenti del giudizio estimativo, al valore di mercato e ai procedimenti di stima, mediante i quali si giunge alla formulazione della valutazione.

    I procedimenti di stima si classificano nel metodo del confronto di mercato

    (market approach), nel metodo finanziario (income approach) e nel metodo del costo (cost approach).

    facile no? secondo me non ti serve nemmeno il tecnico
     
    A dormiente piace questo elemento.
  16. desmo

    desmo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    :risata: sei una serpe
     
    A Rosa1968, Bagudi e ingelman piace questo elemento.
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    A sonagli pure. Prova a fare quello che ha detto ..... Senza coefficienti
     
  18. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ..Il contenuto del quesito era "singolare"..
    Trattasi del solito cliente che và andando alla ricerca di pretesti per modificare la posizione proposta nel contratto.
    ..Disposto ad "appendersi" perfino sulle parti comuni......
    Quanto costa una soffitta..? un decimo indiviso..? 100 euro.
    Così andava liquidato.
    Troppo gentile e disponibile il cliente si approfitta sempre.
    Il cliente è come una Donna capricciosa.. se lo tratti troppo bene "ti fà le corna".
    In gergo lo dico sempre ai miei giovani colleghi:
    "Non ""limonare"" col cliente. Mantieni le distanze!
     
    Ultima modifica: 3 Agosto 2014
  19. derrida

    derrida Membro Junior

    Privato Cittadino
    scusate, avevo solo una curiosità legata al diritto civile.
    Ammesso che sia sensato voler dare a tutti i costi una rappresentazione morale e/o etica di chi vi pone un quesito, ci sarebbe di mezzo un piccolo problema: nessun di voi qui si chiama Kant o Spinoza o Cartesio o Chomsky o Wittgenstein.
    Siete agenti immobiliari. Non siete studiosi o esperti di morale.
    Rispondete da agenti immobiliari, quali siete, oppure non rispondete.
    Capisco però anche che, visti i tempi che viviamo, in qualche modo bisognerà pur sfogarsi.
     
  20. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    :D Devo dire che mi diverte il tuo sarcasmo!
    Tuttavia la nomenklatura citata è composta di artisti non da lavoratori.
    Io su questo forum ho favorito di alcune "consulenze" gratuite e del tutto disinteressate.
    In altri siti o forum alcune di queste consulenze potevano venire a costare dai 39 ai 75 euro.
    Invece non mi è stato richiesto nulla.
    Una vera RIVOLUZIONE. Pensa che io l'ho scoperta solo il maggio scorso!

    Eppoi hai avuto le tue risposte.
    Desmo fin troppo tecnico.
    Io ti ho risposto: una soffitta indivisa quota 1/10..
    Approssimativamente 100 euro. Ma se è indivisa non li becchi.
    Non sarò cartesio e neppure spinoza però sò leggere se qualcuno mi risponde.

    Dai vuota il sacco... Siamo su un forum mica in tribunale.. Da cosa scaturisce la domanda..?? Dai che a noi lo puoi dire...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina