1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lillo3001

    lillo3001 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve,
    volevo chiedervi qualche delucidazione,
    ho trovato una casa che potrebbe interessarmi,
    ho chiesto all'agenzia i documenti in modo da poter effettuare qualche controllo prima di procedere all'acquisto.
    Mi è stata data la piantina catastale, mentre per tutto quello che concerne gli altri documenti mi è stato detto che è tutto in regola, e che verranno consegnati all'atto della proposta di acquisto.
    In piu' è stato richiesto il certificato di abitabilità che ancora non è stato rilasciato.
    Non ho modo di controllare i documenti prima della proposta?
    E se dopo la proposta dovessi scoprire che qualcosa non va?
    Grazie per le vostre risposte.
     
  2. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    potresti se la casa ti interessa veramente fare una proposta dove ti riservi 15 giorni di tempo per la verifica dei documenti...porterai la documentazione dal tuo notaio...e se non ci saranno problemi..potrai acquistare serenamente......ovviamente se alla scadenza del termine...la documentazione evidenzia delle problematiche...ti potrai ritirare chiedendo la restituzione della caparra.........ovviamente se non ci sono effettivamente problemi....non vedo perche' i colleghi non dovrebbero darti la documentazione.....e' una normale prassi che accade in una trattativa .....auguri
     
    A creativa81 piace questo elemento.
  3. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Concordo:ok:
     
  4. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    I documenti si danno dopo l'accettazione della proposta. Tanto, sulla stessa, è scritto, o dovrebbe essere scritto, che la casa, al momento del rogito notarile deve essere libera da gravami, ipoteche, etc. e in conformità con le norme urbanistiche e catastali.
    Magari, le indagini puoi farle prima del compromesso.
     
    A lillo3001 e creativa81 piace questo messaggio.
  5. telemaco

    telemaco Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Nella proposta ci devono essere le dichiarazioni del venditore riguardanti la regolarità dell'immobile rispetto alle norme edilizie ed urbanistiche vigenti non chè la conformità degli impianti tecnologici e deve essere inoltre indicata la presenza o meno di ipoteche di qualsiasi tipo siano, quindi se all'atto della sottoscrizione della proposta stessa lei non dovesse ancora aver visionato alcun documento non c'è da preoccuparsi in quanto nel caso in cui ci siano dei problemi non esplicitamente indicati nella proposta, la stessa può ritenersi nulla, e quindi lei avrebbe diritto al rimborso del doppio delle somme versate.
     
    A lillo3001, Manzoni Maurizio e creativa81 piace questo elemento.
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non esattamente...

    NO



    Se la proposta è nulla come avere il doppio del versato?

    Non scriviamo cose a vanvera per favore, grazie :stretta_di_mano:
     
    A lillo3001, vixent, Manzoni Maurizio e ad altre 4 persone piace questo elemento.
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Bisogna continuare a ripetere che la conformità degli impianti tecnologici NON E' OBBLIGATORIA per la vendita.

    E' obbligatoria per l'affitto.

    Silvana

    P. S. Per il quesito, sono assolutamente d'accordo con Gennaro 63
     
  8. telemaco

    telemaco Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Mi scusi ma non credo di scrivere a vanvera, in quanto le dichiarazioni sulla regolarità urbanistica ed edilizia nella proposta ci devono essere e come, che poi l'immobile sia regolare o meno è un'altro conto, per quanto riguarda gli impianti tecnologici forse mi sono espresso male intendevo dire che ci deve essere scritto se conformi o non conformi non volevo dire che è obbligatoria la conformità.
    Per quanto riguarda la nullità della proposta di fatto diviene nulla per false dichiarazioni dell'acquirente (che ripeto ci devono essere e ci sono nelle modulistiche del franchising per cui lavoravo io che direi essere il più famoso senza fare nomi penso avrà capito) faccio un esempio:
    se nella proposta viene indicato che l'immobile non è abusivo ma poi invece risulta essere il contrario, secondo lei il proponente non ha diritto a chiedere il doppio?
    Secondo me si, se per lei non è così potrebbe spiegare il perchè?
    Saluti
     
  9. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    innanzitutto qui ci diamo tutti del tu: è lo spirito del forum ;)

    Puoi spiegare meglio cosa vuoi dire? cosa ci DEVE essere?

    Così è più corretto, anche se non è obbligatorio scrivere qualcosa- Ad ogni modo io nn credo che conforme sia la parola giusta, ma la dicitura giusta è impianto certificato.


    Sono d'accordo, ma la proposta non diviene nulla: è quello che contestavo. E' proprio la validità della proposta che permette alla parte adempiente di rivalersi sull'altra. Se io prometto un immobile regolare che poi si rivela abusivo sono inadempiente xchè non sono in grado (se non sanabile ovviamente) di vendere quanto promesso, ma la proposta non è nulla- :stretta_di_mano:
     
  10. telemaco

    telemaco Membro Attivo

    Privato Cittadino
    va bene Umberto e un piacere darti del tu e confrontarmi con te:stretta_di_mano:

    diciture del genere è importante che ci siano:

     l'immobile è conforme alla normativa edilizia e urbanistica vigente  Non conforme alla
    normativa edilizia e urbanistica per........e qui ci scriviamo per cosa non è conforme...............

    Conformità degli impianti tecnologici:  Conformi  da adeguare

     l'immobile è libero da ipoteche, pignoramenti e/o altre trascrizioni pregiudizievoli fatta
    eccezione per..........................................................................................................................

    Con l'accettazione della presente proposta il venditore conferma integralmente dette
    dichiarazioni.

    Vorrei dirti inoltre che e vero che non è obbligatorio avere la conformità o certificazione degli impianti, credo infondo che il senso sia lo stesso, ma a mio avviso è importante sapere se sono fatti a regola d'arte o sono da adeguare o non si possono adeguare, considera che mi sembra dal 2012 sarà obbligatorio addirittura scrivere negli annunci di vendita (che siano di privati o agenzie) anche la classe energetica dell'immobile che si intende compravendere.

    Dicendo nulla intendo dire che non obbliga più l'acquirente ha perfezionare l'acquisto e lo mette in diritto di pretendere il doppio del prezzo, mi sembra che su questo siamo d'accordo.
     
  11. lillo3001

    lillo3001 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti per le risposte, mi state aprendo un mondo.
    Io su questo campo sono un pivello :D
     
  12. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Attento che il mediatore deve sapere se l'immobile è abusivo o meno.
    Non ti sei fatto consegnare dal proprietario la documentazione necessaria?
    Se salta fuori una cosa del genere è vero che la parte inadempiente pagherà ma è anche vero, con giurisprudenza consolidata, che il mediatore sarà condannato a pagare anche lui.
    In queste sentenze, all'incirca, si legge:
    " che a suo carico si può profilare una responsabilità (ai sensi dell’art. 1759 c.c.) per mancata informazione dell'acquirente sulla circostanza del difetto.
    L'obbligo del mediatore di comunicare alle parti le circostanze a lui note relative alla valutazione ed alla sicurezza dell'affare si riferisce non solo alle circostanze accertate ma anche a quelle di cui il mediatore abbia avuto semplicemente notizia
    ".
     
  13. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Preferisco mettere che verrà prodotta una conformità urbanistica così non ci sono dubbi...


    Rimango sempre convinto che sia meglio specificare che l'impianto è certificato oppure no.
    ok

    La classe energetica e gli impianti sono 2 cose differenti, non facciamo confusione che ce n'è gia abbastanza ;)

    Si siamo d'accordo sulla sostanza, ma la proposta non è nulla, anzi..... :stretta_di_mano:
     
  14. HomeSnc

    HomeSnc Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Buongiorno a tutti.
    Mi premeva far sentire la mia voce per suggerire sempre ai potenziali acquirenti di un immobile di VISIONARE sempre i documenti relativi all'immobile.
    Faccio l'agente immobiliare da dieci anni e per scrupolo, quando prendo un incarico, mi faccio sempre consegnare dalla proprietà i documenti che attestano con certezza qual è lo stato giuridico dell'immobile. Può capitare infatti che la proprietà NON SIA A CONOSCENZA di un'ipoteca iscritta sull'immobile, magari a causa di una semplice multa o cartella esattoriale non pagata.
    Ricordo che Equitalia iscrive ipoteche anche per importi bassi (oltre i 500 euro) e che dopo averlo fatto NON DA' ALCUNA COMUNICAZIONE al proprietario.
    Per questo è meglio avere in mano una visura ipocatastale aggiornata! :fico:
     
  15. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Basta fare tutte queste verifiche tra proposta e preliminare e tenere la caparra della proposta in agenzia fino al preliminare stesso.
     
  16. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' l'ideale, ma non hai titolo per farlo. O meglio puoi farlo, ma se il proprietario esige la caparra, la devi consegnare
     
  17. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Certo...ma se esige la caparra..mi deve consegnare tutti i documenti che chiedo;)... e se non lo fa..niente caparra
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina