1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Gianluca1977

    Gianluca1977 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti
    sono a sottoporre un quesito sul quale trovo con difficoltà chiarezza
    Ho appena acquistato un immobile proveniente da un fallimento
    So che sono di mia competenza l'anno in corso e l'anno precedente per quello che concerne le spese condominiali.
    Ho pero' visto che il condominio e' iscritto nelle passività / creditori del succitato immobile
    Considerato un valore di €20.000 di spese arretrate per i 2 anni di mia competenza ed un iscrizione a passività del condominio di €15.000 posso considerare di dover pagare solo "5.000€" ?
    Le rimanenti 15.000€ infatti dovranno essere rimborsate dal curatore fallimentare o qualora i fondi ricavati dalla vendita non siano sufficienti, dovranno essere ripartiti su tutto il condominio (me compreso)
    Puo' essere un ragionamento coerente e sopratutto funzionale con l'attuale legislazione in materia ?
    vi ringrazio in anticipo per l'aiuto
    Buona giornata a tutti !
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    la vendita da aste giudiziarie sono anticipate da una relazione del C.T.U. dove spiega le modalità di vendita e tutto quanto è inerente e a carico dell'immobile, solo dal verbale riesci a capire le spese inerenti altrimenti si rischia di pagarle due volte sie il curatore che il nuovo aggiudicatario:stretta_di_mano:
     
  3. sanmon

    sanmon Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Dopo che hai acquistato un immobile da un fallimento riesci a dormire?Non hai nessun pensiero per chi ha perso casa? beato te...
     
  4. Gianluca1977

    Gianluca1977 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    nella relazione del C.T.U ci sono ovviamente riportate le spese. E' anche pero' da considerare l'aspetto temporale dei miei doveri .
    Infatti l'anno in corso ed il precendente vengono calcolati dal decreto di trasferimento
    Ecco perche il conteggio non e' cosi "diretto" come da perizia
    Da una prima analisi non sono tenuto a pagare eventuali spese legali (non iniziate nei periodi di mia competenza). Tutto quello che il condominio non riuscirà a recuperare da questa procedura sarà poi diviso con proporzione pro-quota tra il condominio (me compreso)
    Qui pero' non si discuteva sul fatto che io dormissi tranquillo o meno , ma su che valore hanno le iscrizioni a passività di un condominio e che relazioni hanno le stesse con eventuali doveri dell'acquirente
    Ti ringrazio intanto per la risposta
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina