1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. immobiliare centro

    immobiliare centro Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    La nuova percentuale della cedolare secca 15% è già in vigore ?
    quindi i proprietari di quel reddito possono già ottenere questa nuova proposta ?
    l'avete già fatta ?
     
  2. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    solo per le locazioni con canone concordato
     
    A Luca1978 piace questo elemento.
  3. immobiliare centro

    immobiliare centro Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ho sentito il commercialista mi ha detto anche per il contratto 4+4...
     
  4. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    allora sconta il 21%
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  5. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    La riduzione dell’aliquota fissa dal 19% al 15% per i contratti a canone concordato (da applicarsi al canone annuo di locazione) si applica già a partire da quest’anno: l’art. 4, comma 2 del DL n°102/2013 dispone infatti che la riduzione d’aliquota ha “effetto a decorrere dal periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2013”, vale a dire dal 1° gennaio al 31 dicembre 2013. Ciò comporta che la suddetta riduzione d’aliquota consente di ricalcolare l’acconto cedolare locazioni per l’anno 2013.

    A margine e fuori tema, ricordo anche che l’art. 11, comma 18 del DL 76/2013 ha innalzato dal 99 al 100% la misura di acconto IRPEF dovuto per l’anno in corso (vale - pare - solo per il 2013): pertanto, il secondo acconto IRPEF (da pagarsi entro il 2 dicembre 2013) andrà rideterminato: in sostanza il secondo versamento dovrà essere effettuato in modo tale che l’acconto complessivo sia pari al 100% del rigo RN33 del modello UNICO 2013. Al riguardo, il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate 22 agosto 2013, Allegato 1, pag. 3, par. 18.6.1, ha fornito indicazioni sulla modalità da seguire per ricalcolare il secondo acconto di dicembre.
     
  6. mauriziodecurtis

    mauriziodecurtis Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Coloro che il secondo acconto IRPEF lo pagano mediante trattenuta sullo stipendio come devono versare il maggiore acconto?é possibile pagarlo l'anno prossimo in sede di presentazione dichiarazione redditi 2014?
    Grazie Maurizio.
     
  7. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino

    L’1% di differenza dovrebbe ricalcolarlo il sostituto d’imposta.

     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina