1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. GiovanniV

    GiovanniV Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    buongiorno, due gg fa ho fatto una proposta di acquisto per una villetta di nuova costruzione all'agenzia immobiliare, ho chiesto se è previsto il pagamento dell'IVA sul costo della transazione ma mi è stato risposto che l'immobile ha 7 anni. Oggi la proposta è stata accettata e mi è stato comunicato che devo pagare circa 9.000€ di IVA, poichè l'immobile ha 4 anni. Sulla proposta non c'è alcun riferimento a questo "dettaglio", possibile che io non possa tutelarmi in alcun modo? Grazie
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Tutelarsi oggi no, potevi però chiedere e farti confermare la tassazione se imposta di registro i IVA. Certo però che è una grossa mancanza.
     
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma poi alla fine questo immobile quanti anni ha?
     
  4. GiovanniV

    GiovanniV Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    è più recente, ma possibile che non ci sia alcun modo di tutelarmi? se da acquirente, dovessi realmente verificare tutto quello che mi vien detto, farei prima a non acquistare da un intermediario.
     
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    quell'intermediario ...

    Comunque hai ragione. E' stata una mancanza sostanziale. Chiedi un incontro con l'agente e il costruttore e chiedi una riduzione del prezzo o che ti vengano incontro per questa spesa non indifferente. Questo è quello che mi sento di consigliare.
     
    A Bagudi e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  6. GiovanniV

    GiovanniV Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    grazie mille.
    Il problema è che il venditore non c'entra, almeno spero, nulla.
     
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    se tu hai dei dubbi sull'età della casa significa che non c'è stata chiarezza nel conferimento dell'incarico. La tassazione è uno degli aspetti importanti di quando si acquisisce un immobile ed andava scritto in proposta che il prezzo era più I.V.A.. E' andata così, ora cerca di portare a casa qualcosa.
     
    A pietro1978 piace questo elemento.
  8. essezeta67

    essezeta67 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Se non pagavi l'IVA 4% (prima casa) perché l'immobile aveva 7 anni , dovevi comunque pagare l'imposta di registro al 2% con un minimo di 1000 euro.....
     
  9. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si ma sulla rendita catastale ...
     
  10. essezeta67

    essezeta67 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Questo se la compravendita avviene tra privati.
    Se vende una immobiliare o una ditta di costruzioni l'imposta di registro è sul valore della compravendita.....
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    puoi citare la fonte?
     
  12. GiovanniV

    GiovanniV Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    anche fosse sulla valore di vendita, tra il 2% e il 4%, ne passa eh
     
  13. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ma assolutamente.
    L'acquirente deve essere un privato, il venditore può anche essere una società.
     
  14. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Purché ovviamente non sia società costruttrice prima dei 5 anni o dopo se decide di applicare comunque l'IVA.
     
    A PyerSilvio e Tobia piace questo messaggio.
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Leggi bene cosa ha scritto
     
  16. angy2015

    angy2015 Membro Junior

    Altro Professionista
    giustamente, quindi conta poco che avessero detto 7 anni anzichè 4, andava chiarito in sede di proposta quale regime sarebbe stato applicato. Comunque quando comprate da impresa di costruzioni è normale che venga applicata l'IVA, solo se fate richiesta prima di firmare la proposta l'impresa valuterà se rinunciare all'IVA.
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  17. GiovanniV

    GiovanniV Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    nessuno mette in discussione se sia normale o meno, ma se l'agenzia mi dice "non va pagata l'IVA, l'immobile ha 7 anni", peccando di ingenuità, mi aspetto, sia così
     
    A ab.qualcosa, leolaz e Rosa1968 piace questo elemento.
  18. leolaz

    leolaz Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ma mostrare tutte le carte, progetti, capitolati, ecc prima della proposta no eh? :disappunto:
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  19. GiovanniV

    GiovanniV Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    ho ovviamente peccato di superficialità, ma l'agenzia è stata scorretta
     
    A ab.qualcosa e leolaz piace questo messaggio.
  20. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Cosa? Rinunciare all'IVA? Scusa ma cosa vuoi dire? Intanto anche se l'impresa vende a imposta di registro comunque l'imposta si applica sulla rendita catastale rivalutata e non sul valore della compravendita. Viene dichiarato il valore ma l'imposta si applica sulla rendita se hai qualche altra informazione posta la fonte perché magari mi è sfuggito qualcosa.
     
    A francesca7 e FraAg.Milano piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina