1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. alupini

    alupini Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti,
    come già scritto in un altro thread, sto cercando di vendere il mio trilocale.
    Per far ciò ho dato un mandato in esclusiva ad una agenzia immobiliare.
    Il fatto è che frequentemente mi suonano agenti immobiliari di zona, dicendomi che loro hanno uno o più clienti potenzialmente interessati al mio appartamento.
    Io per rispetto del mandato, li invito a contattare la mia agenzia e chiedere la collaborazione, cosa che la mia agenzia accetterebbe senza problemi.
    L'ultimo episodio è accaduto proprio stasera: l' agente insisteva ed avrebbe voluto portare un suo cliente a visitare il mio appartamento e nel caso fosse piaciuto si sarebbe messo d'accordo con la mia agenzia.
    Io sono un po' scettico a certi discorsi e soprattutto non voglio venire meno agli impegni di esclusiva presi.
    Facendo un controllo a posteriori, ho visto tra l'altro che questa agenzia ha già per le mani un trilocale in zona, solo che il suo cliente chiede circa 60 mila euro più di me.
    A questo punto mi chiedo e vi chiedo il perché di tale comportamento; io sono un profano del mestiere, ma penso che se davvero avessi un cliente interessato a un appartamento non mio, cercherei collaborazione: è vero che dovrei smezzare la provvigione, però considererei anche il fatto che la pubblicità l'ha pagata l'altra agenzia.
    D'altronde, come venditore, non ho certo intenzione di pagare provvigione ad un'agenzia e la penale anche all'altra.
    Io capirei certi atteggiamenti se volessi vendere da privato, non me li aspettavo avendo dato mandato ad un'agenzia.
    Scusate lo sfogo, ma la situazione mi sembra surreale.
    Voi cosa ne pensate ?
     
    A CheCasa! e ingelman piace questo messaggio.
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' una tecnica adottata spesso da un particolare tipo di agenzie. Cominciare a sfiancarti finchè non finirai l'esclusiva per poi subentrare magari ad un prezzo inferiore. E nel frattempo staccano i cartelli. Si chiama concorrenza sleale.
    Cacciali a calci in c***
     
    A andrea87, Bagudi, CheCasa! e ad altre 11 persone piace questo elemento.
  3. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se davvero hanno il cliente "pronto" chiamano l agenzia che ha l incarico,
    Non cedere e non far portare nessuno da altra agenzie, ammenochè non siano accompagnati dall agenzia che ha l incarico!!
    Sei un cliente " corretto" complimenti.
     
    A andrea87, ingelman, Sim e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  4. alupini

    alupini Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    • L'episodio di stasera mi ha particolarmente innervosito; alla fine l'agente s'è anche permesso di dirmi "ma perché la sua agenzia quanti clienti le ha portato finora ?" A questa invadenza provocatoria ho prontamente risposto "lei non si preoccupi, che con la mia agenzia me la vedo io" ( per la serie "sono affari miei" ).
    • L'agente se ne è infine andato via congedandosi con un "vorrà dire che al mio cliente proporrò uno dei miei appartamenti". Ed io "faccia come crede !"
     
    A andrea87 e enrikon piace questo messaggio.
  5. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Guarda non ti nascondo che a tutti capita di chiamare o contattare proprietari che hanno gia un contratto in esclusiva con altra agenzia, a quel punto uno puo proporsi e farsi conoscere dal cliente in modo che se non andra bene con l attuale agenzia, possa dare incarico a lui alla scadenza del loro incarico, sempre se non decide di rinnovare alla stessa!!
    Ma ce modo e modo.. Se loro vogliono portare clienti "ora" devono contattare il tuo A.I
    Senza insistere perche tanto ti irritano soltanto!
    lascialo perdere e ricordati in futuro se non continuerai con l attuale agenzia, di evitare di dare a loro l incarico, perche ti stanno dimostrando gia da ora poca serietà!!
     
    A nuova H&F, ingelman, Sim e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  6. alex1000

    alex1000 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    In tempi di crisi vedo che molte agenzie collaborano fra loro, ognuno si prende gli incarichi dell'altro e viceversa, questa è una buona cosa, una specie di società insomma
     
  7. alupini

    alupini Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Alex, infatti quello che io ribatto sempre in questi casi a chi mi scampanella è: "la mia agenzia è ben lieta di collaborare ! Avete un cliente interessato ? Bene, chiamate la mia agenzia e mettetevi d'accordo fra voi"
    Ieri sera, il tizio che si è presentato da me mi ha fatto capire che non avrebbe voluto accordarsi con l'agenzia, ma direttamente con me. Ed allora sì che l'ho mandato via in malo modo !
     
    A Rosa1968, CheCasa!, nuova H&F e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  8. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    "Se siete così superficiali da non considerare scorretta la vostra richiesta allora non mi meritate come cliente ne ora ne dopo..
    a proposito per quale agenzia lavorate? "
     
    A ingelman, Sim, enrikon e 1 altro utente piace questo messaggio.
  9. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Nella maggior parte dei casi il famoso cliente è una chimera, un semplice grimaldello per sostituirsi all'agenzia che ha già l'incarico.

    Ad esempio a me è successo una volta con un appartamento in locazione.
    C'era lui, il mitico cliente che cercava proprio quello!

    Dopo tre-quattro mesi l'agente subentrante aveva prodotto solamente una proposta. tra l'altro non per la locazione ma per l'acquisto e neanche di tutto ma solo di una parte dell'immobile che avrebbe quindi dovuto essere frazionato.

    Come lieto fine (a volte la fortuna aiuta), l'abbiamo ripreso e poi locato.
     
    A Rosa1968, ingelman e Sim piace questo elemento.
  10. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Complimenti per la correttezza, non è da tutti. Purtroppo questi che lavorano così sono una piaga, seguono noi Agenti Immobiliari, indagano sui nostri incarichi per farci le scarpe, ma per fortuna spesso si danno la zappa sui piedi da soli.
     
    A Bagudi, ingelman, ab.qualcosa e 1 altro utente piace questo messaggio.
  11. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E' proprio vero che tutto il mondo è un paese, questo succede purtroppo a quasi tutti noi e di solito gli artefici di questi comportamenti scorretti fanno parte delle stesse note famiglie .......
    che bella soddisfazione quando citofonano al proprietario e questi gli risponde
    "mi dispiace per voi l'immobile è stato venduto"
    che goduria :D
    @alupini
    complimenti per la tua correttezza ;)
     
    A Sim e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  12. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare

    Qualche cliente corretto mi ha dato anche questa soddisfazione ;)
     
    A ingelman piace questo elemento.
  13. alupini

    alupini Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Spero di poter dare presto anche io questa soddisfazione !

    Forse chi mi contatta se già a quanto vendo e sa già che nella via il mio è il prezzo più basso e che se riuscisse ad accaparrarsi il mandato pieno in barba all'esclusiva avrebbe discreta possibilità di vendere.

    Chissà se stanno suonando anche agli altri che hanno in vendita in zona, o mi hanno preso di mira per via del prezzo abbastanza buono (se paragonato ad altri immobili, ovviamente) ?


    Grazie, in effetti per come sono fatto io (un po' all'antica anni '80?) il mandato di vendita lo considero solo in esclusiva.
    E poi in un periodo come questo in cui spesso la casa si cerca su internet, se qualcuno fosse interessato contatterebbe il mio AI... il mandato è vincolante per chi vende, ma chi cerca non ha l'obbligo di cercare solo mediante un'agenzia, sceglierà liberamente quella che gestisce l'appartamento che interessa
     
    A Sim e sarda81 piace questo messaggio.
  14. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ..Chiameranno tutti indistintamente...
    ..Sempre ammesso che lavorino seriamente..
    Certo che questo A I è proprio un salame...
    Potrebbe mettersi in buona luce col venditore invece di stressarlo,, nel caso l'agenzia non riuscisse a vendere...

    Io di solito quando mi trovo in questo contesto se non collaboro con la tale agenzia al proprietario dico " :D Le auguro di venderla, (..makumba..) in caso non riuscisse sentiamoci più avanti.. Si ricordi di me e, magari la vendiamo..."
     
    A sarda81 piace questo elemento.
  15. Luca1978

    Luca1978 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Concordo sul rispetto dell' esclusica dei colleghi, sull' educazione con la quale ci si deve porre con il cliente, ma questa esula dal lavoro o dalla fattispecie, non concordo su alcuni commenti eccessivamente bacchettoni nei confronti di questa politica di acquisizione per i seguenti motivi.: 1 che senso ha il libero mercato se non si accetta una sana concorrenza, ripeto sana, garbata e rispettosa dei colleghi, ma pur sempre concorrenza??????, e come se un supermercato non potesse fare promozioni o sottocosti per non essere scorretto con il vicino supermercato concorrente, credo che tutti noi non saremmo d'accordo e chiameremo questo "fare cartello" . 2 ognuno usa le armi che ha, c'è chi acquisisce clienti in piscina, in chiesa, in palestra, a scuola dei figli, dalla moglie dipendente del notaio, dalla sorella architetto, dal cugino avvocato o dallo zio becca morto, eppure nessuno di voi chiama questa concorrenza sleale, ma è più scorretto chiedere ad uno che vende una casa di prendere in considerazione la propria agenzia o sfruttare il papà notaio che allunga il biglietto da visita del figlio agente immobiliare? ????????. A leggere alcuni commenti noi dovremmo stare chiusi in ufficio e semplicemente aspettare che il cliente entri a darci il mandato, evidentemente per sola volontà divina!!, io credo che ognuno usi le armi che ha e che in giro ci siano clienti di ogni tipo, da quello che apprezza di più l'agente con l'approccio informale in piscina, quello che apprezza l'aggressivo che ti bussa alla porta e quello che si fida solo del consigliato dal suo archietetto, c'è spazio per tutti e soprattutto noi non siamo notai che devono, obbligatoriamente per legge, essere un passaggio formale e necessario per acquistare un'immobile, ma un servizio aggiuntivo, pagato caro, il cui utilizzo non è un obbligo di legge, insomma siamo in ultima analisi VENDITORI e se un venditore non tira fuori i denti quando sente l'odore del sangue che venditore è? ????????, se poi un giorno si arrivasse ad obbligare acquirenti e venditori a rivolgersi alle agenzie immobiliari sarà tutta un'altra storia, meditate solo su un'ultima cosa, se oggi siamo arrivati a percentuali di intermediato elevate è soprattutto grazie a politiche aggressive di acquisizione non certo per chi sta chiuso in agenzua ad asoettare il cliente, fosse per loro saremmo al 20% di intermediato, dunque l'aggressività di qualcuno giova nel tempo a tutti.
     
  16. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    dipendente di un franchising?
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  17. Luca1978

    Luca1978 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    No, testardo liberista e liberale.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  18. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Luca sono daccordo con te che tutti cerchiamo di accaparrare acquisizioni, anche lavorandoci con costanza un immobile di un altra agenzia sentendo spesso il proprietario.... e cercando di accattivarci un po il cliente, per ricordarsi di noi alla scadenza.. Ma non condivido il modo di fare concorrenza sleale, (immettendosi con la promessa del classico cliente pronto che cerca proprio quell appartamento e che magari paga anche in contanti )
    Si puo diciamo pressare il cliente in modo piu gentile, facendci sentire spesso in attesa della scadenza dell incarico, senza per forza dover intromettersi a portare clienti sottobanco durante gli incarichi degli altri..
    Sono del parere di non fare agli altri quello che non vorremmo sia fatto a noi!!
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  19. Luca1978

    Luca1978 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sottoscrivo quello che dici, infatti ho votato il tuo intervento di oggi, però alcuni colleghi estremizzano il concetto stigmatizzando anche il tuo esempio di comportamento, tra l'altro essere cosi insistente e scorretti come descritto da alupini è un'autogol. Cioè tanto per essere chiari anche l'esempio che fai te per molti colleghi non è accettabile o considerato un comportamento corretto.
     
  20. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    se vogliamo avere dei pezzi buoni e a buon prezzo dobbiamo battagliare un po, e quindi farci concorrenza a vicenda, ma in modo leale,
    Non credo a chi dice di acquisire solo tramite conoscenze e vetrina..
    Perche si dopo che ti fai un giro di clienti arrivano le acquisiz da sole col passaparola, peró i pezzi buoni o l affare del momento te lo devi cercare scanpanellando o telefonando e pressando un po il cliente, e perche no.. Aspettando la scadenza dell incarico degli altri.. Ma senza mettere i paletti ai colleghi che anche loro quell esclusiva se la sono sudata, e stanno facendo di tutto per venderselo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina