1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. frenkiu

    frenkiu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve
    Sono in trattative tramite Agenti Immobiliari per l’acquisto di un appartamento in costruzione in un condominio di edilizia agevolata.
    Sapendo che acquistando in E.A. vi sono alcuni vincoli chiedo cortesemente:
    1) L’Agenti Immobiliari è tenuto ad informarmi sui vincoli che vi sono nei confronti del comune e mostrarmi il regolamento della convenzione o mi devo recare personalmente in comune a richiederlo? L’appartamento lo abbiamo visto e va bene per le nostre esigenze, ma l’Agenti Immobiliari non ci ha messo al corrente dei vincoli che esistono.
    2) I comuni possono obbligare un condomino al riscatto della superficie?
    3) Sul preliminare che prezzo va scritto quello che mi ha proposto l’Agenti Immobiliari o quello della convenzione ( che io non conosco)?

    Grazie
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare


    Assolutamente si.
    Va citato nella proposta e l'acquirente deve essere messo a conoscenza dei vincoli, in modo da decidere se acquistare o no.
    Inoltre, ci sono vari tipi di edilizia convezionata e ognuno ha i suoi parametri di valutazione..
    Molto spesso, gli agenti immobiliari, soprattutto quelli più giovani, non conoscono l'argomento.





    No, a mano che non si tratti di diritto di proprietà, in cui i comuni alcune volte sottopongano la possibilità di vendere al riscatto.



    Domanda molto spinosa.

    Silvana
     
    A donatella 75 piace questo elemento.
  3. frenkiu

    frenkiu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusa ?????????
     
  4. frenkiu

    frenkiu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusate l'ignoranza ma nessuno sa spiegarmi cosa intende Silvana
    Grazie
     
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Intendo che il prezzo effettivo dovrebbe essere quello convenzionato, anche se, in certi casi (es. immobili vecchi), è ridicolo.

    Sicuramente, il prezzo da dichiarare in rogito deve essere quello convenzionato e, dal momento che la registrazione del compromesso è obbligatoria per legge, altrettanto dovrebbe essere per il preliminare.

    Silvana
     
  6. frenkiu

    frenkiu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ok capito tutto Grazie 1000
     
  7. frenkiu

    frenkiu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve
    Dovrei incontrarmi con l’Agenti Immobiliari per discutere del preliminare, è consentito farlo visionare con la convenzione di E. C. al mio notaio prima di firmare? Rientra nei diritti di chi vuole acquistare?
    Grazie
     
  8. camillo

    camillo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ciao,
    certamente puoi chiederne una copia e farlo visionare dal tuo Notaio prima di sottoscriverlo.
    La tua premessa, dice che stai acquistando un immobile di edilizia agevolata e non convenzionata, se così chiedi quali siano i vincoli stabiliti oltre al prezzo
     
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Assolutamente si.

    L'edilizia convenzionata è un argomento difficile, per cui meglio farsi seguire prima che dopo...

    Silvana
     
  10. frenkiu

    frenkiu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Camillo e Silvana grazie per le risposte.
    Per Camillo scusa ho fatto un pò di confusione nello scrivere fra convenzione e agevolata,l'appartamento è in
    edilizia convenzionata. Cambia qualcosa rispetto alla risposta che hai dato?
    Grazie
     
  11. frenkiu

    frenkiu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Dovrei fare il preliminare consegnando all’Agenti Immobiliari assegno di € 8000,00 intestato al costruttore e assegno di € 2400,00 all’Agenti Immobiliari quale sua provvigione, più € 242,96 in contanti per bolli e spese varie. Nel preliminare vorrei inserire la clausola ( salvo accettazione mutuo).L’impiegato della banca interpellata mi ha detto che per il mutuo non ci dovrebbero essere problemi…..
    1)Se per caso la banca non concedesse il mutuo il contratto sarebbe nullo?
    2)Con questa clausola sarei tutelato nei confronti del costruttore nel senso di riavere indietro l ‘assegno?
    3)L’Agenti Immobiliari avrebbe diritto comunque alla provvigione?
    Grazie
     
  12. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Perchè fai il compromesso prima dell'accettazione del mutuo ?

    Non so se il costruttore accetterà la clausola, perchè se il mutuo non dovesse andare a buon fine è come se aveste giocato.

    La clausola del mutuo dovevi metterla in fase iniziale, adesso è un pò tardi...

    Silvana
     
  13. frenkiu

    frenkiu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie Silvana
    Forse non mi sono spiegato bene chiedo scusa.
    Sono in parole con l’Agenti Immobiliari per l’acquisto di un appartamento in E.C. e non ho ancora firmato nulla. L’Agenti Immobiliari sotto sotto spinge per il preliminare , quello che vorrei sapere è come muovermi :
    1) chiedo il mutuo e verifico che mi sia concesso e poi faccio il preliminare?
    2)faccio il preliminare con la clausola sopra descritta poi chiedo il mutuo?
    In pratica quali sono i passi da seguire in ordine cronologico?
    Sono un pensionato, sono a digiuno di mutui (mai fatti) e di acquisto case sarebbe la prima e non vorrei mettere in discussione 40 anni di lavoro per essermi sbagliato a muovermi con qualche passo falso.
    Grazie a chi mi risponderà.
     
  14. camillo

    camillo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ritengo che dovresti prima avere la pre-delibera del mutuo, dopo procedere con la proposta o compromesso, come ha già detto Silvana, il costruttore difficilmente accetta una condizione risolutiva come quella di una delibera di mutuo.
    Hai detto che dovresti fare un assegno di 8.000,00 euro intestato al costruttore e darlo all'Agenti Immobiliari per il compromesso, oltre le provvigioni, sei certo che non sia una proposta di acquisto ?
    Hai anche detto che l'immobile è in costruzione, per quando è prevista la consegna ?
    Il costruttore ha un suo mutuo ?
    L' assegno all'Agenti Immobiliari lo dovrai fare solo dopo la sottoscrizione del compromesso.
     
  15. frenkiu

    frenkiu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    no l'Agenti Immobiliari mi ha parlato di preliminare.

    dovrebbe... essere verso la fine di settembre.

    si

    Grazie
     
  16. camillo

    camillo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Avendo l'impresa un proprio mutuo, potresti anche pensare di accollarti la quota capitale a te necessaria, spesso è conveniente.
    nel compromesso precisa che il saldo lo pagherai con l'accollo del mutuo già gravante ( per l'importo a te necessario) o per mezzo di altro istituto finanziario.
    Il pagamento delle provvigioni è giustamente dovuto con la sottoscrizione del compromesso.
    Per giusta informazione, l'impresa ti dovrà consegnare alla sottoscrizione del compromesso, una fidejussione assicurativa o bancaria per l'importo o importi che versi e/o verserai.
    Comunque, se la casa ti piace, dai fiducia all'Agenti Immobiliari., lui sarà il tuo riferimento anche dopo l'acquisto :ok:
    PS: naturalmente ritengo scontato che questi sia un Agenti Immobiliari
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  17. frenkiu

    frenkiu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie Camilo per le risposte

    l'Agenti Immobiliari è iscritto alla FIAIP .

    Per quanto riguarda la fidejussione a detta dell'Agenti Immobiliari il costruttore non la rilascia. Ho fatto presente all'Agenti Immobiliari che è obbligatoria di legge ma a quanto pare nisba.
    Per quanto riguarda il mutuo abbiamo visionato altre opurtunità più convenienti a noi.
    Come ho detto in un altro post abbiamo visto l'appartamento e ci è piaciuto, ma l'Agenti Immobiliari ci ha sempre parlato di preliminare.
    Scusa un'altra domanda vi è differenza fra compromesso e preliminare ?
    Grazie
     
  18. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare



    Io non comprerei un immobile che non ha la fidejussione obbligatoria: mi farebbe pensare che c'è qualcosa sotto e che i conti dell'impresa siano ...ballerini...





    No, sono la stessa cosa.

    Silvana
     
  19. frenkiu

    frenkiu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ho fatto presente che la fidejussione è obbligatoria per legge ma a sentire l'Agenti Immobiliari sono molto pochi i costruttori che le rilasciano perchè non hanno convenienza.Ogni fidejussione costerebbe al costruttore € 300,00 , questo mi è stato riferito
    dall'Agenti Immobiliari.
     
  20. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non so di dove tu sia, ma ti posso assicurare che da noi la fanno tutti e quei pochissimi che ci provano, quando gli dici che lo puoi denunciare, te la fanno !

    Certo, gli costa 300 €, ma sta vendendo un bene da migliaia di euro: ha il dovere di garantire chi compra da lui !

    Silvana
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina