1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Profumodinverno

    Profumodinverno Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera, ho da poco acquistato una casetta semindipendente, e oggi mi sono accorta che la piantina catastale non corrisponde alla realtà.
    Sulla piantina, si vede il mio box e subito dopo il cancello; in realtà dopo il box c'è un pezzo di muro di circa 2m, prima del cancello. Essendo il cortile diviso con questo disegno dalla proprietà contigua, immagino possano nascere problemi.
    E adesso cosa succede? Ho letto su internet che con le piantine difformi si può arrivare all'annullamento dell'atto.
    Di chi è la responsabilità?
    Grazie a tutti.
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il giorno del rogito il notaio fa vedere la planimetria e chiede se é ciò che hai visto. Poi prima del rogito avrai avuto in mano la planimetria non ti sei accorta di questa difformità?
     
  3. Profumodinverno

    Profumodinverno Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Lo so, non mi sono accorta perchè quando ho detto all'agente immobiliare che l'area evidenziata dal notaio mi sembrava più estesa di quella che lui mi aveva mostrato in precedenza, ha risposto che era perchè era evidenziata anche la parte comune. Ho sbagliato a fidarmi di lui, ci ha ingannati assolutamente su tutto, e purtroppo a causa della nostra ignoranza e della voglia di poter finalmente sfuggire da una bruttissima situazione con il trasferimento, ci siamo fatti fregare.
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    fregare? Hai incaricato un tecnico per poter affermare che effettivamente si tratta di una fregatura?
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  5. Profumodinverno

    Profumodinverno Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sono andata da un avvocato, l'agente immobiliare ci ha menati per il naso su un sacco di cose, ma ormai è andata. Adesso speriamo solo di non avere troppi guai con la storia della piantina, oggi vado a chiedere di nuovo all'avvocato.
     
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    L'avvocato non serve, ci vuole un geometra, un tecnico che verifichi le difformità, se effettivamente ci sono, e da lì ci si muove con l'avvocato. Ma dopo.
     
    A mata e dormiente piace questo messaggio.
  7. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non dare tutta la colpa all'agente immobiliare, il notaio al rogito ti ha chiesto se la planimetria era giusta e tu hai detto di si, se no l'atto non procedeva, anche la parte venditrice ha detto di si e così avete firmato. Se hai fatto mutuo anche il perito ha detto che era tutto ok. L'agente immobiliare, che deve accorgersi di queste cose, indubbiamente, ha solo una fetta della responsabilità. Ora, purtroppo, ne sei responsabile direttamente tu essendo proprietaria, meglio risolvere o in futuro non potrai vendere, soprattutto se c'è di mezzo anche il confine con l'altra proprietà. Contatta un geometra o un architetto che faccia le opportune ricerche e considerazioni e preparati a pagare cifre dai 700 ai 2000 euro (dipende da cosa dovrai sanare e come), in bocca al lupo!
     
    A Rosa1968 e Bagudi piace questo messaggio.
  8. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Puoi postare la planimetria in tuo possesso e qualche foto della parte incriminata?
     
    Ultima modifica: 28 Aprile 2015
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    sei sicura che quella in tuo possesso sia l'ultima piantina
     
  10. joshuatri

    joshuatri Membro Attivo

    Certificatore energetico
    Salve,
    io mi domando sempre perchè ci si fermi al "catastale"? Ma quando mai si ottiene un permesso con un catastale?
    Comunque a prescindere da questa considerazione, le chiedo quale sarebbe questa presunta difformità? da quello che leggo soltanto la mancanza di un segno esterno di un muro di 2 m? cioè l'interno è corretto e stiamo solo parlando di qualcosa che non ha nulla a che vedere con la metratura e la divisione dell'interno? E' giusto? Davvero non capisco di cosa si stia discutendo e perchè si stia così allarmando. Si guardi il progetto per i confini e lasci stare il catastale.
     
  11. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina