1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.

    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    L'account su immobilio.it è gratuito a vita ed è prezioso se sei un Agente Immobiliare

  1. De Guglielmo

    De Guglielmo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    vorrei fare una domanda e spero mi possiate aiutare.
    Sono una procuratrice ereditaria per la mia famiglia, abbiamo ereditato una casa e i familiari vogliono venderla subito.
    Ho l'impressione che incapperemo nel pagamento dovuto allo stato per il surplus del valore, perchè non sono passati 5 anni dall'acquisizione ereditaria.
    Mi potete aiutare dicendomi la vostra opinione?
    Grazie
     
    Sto caricando...
  2. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Un immobile eeditato non è assoggetato ai vincoli di acquisto prima casa.

    L'immobile ha una sua rendita catastale e chi acquista andrà a pagare le tasse sul quel valore.
     
    A Maurizio Zucchetti piace questo elemento.
  3. De Guglielmo

    De Guglielmo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie, sei stato prezioso.
     
  4. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se non è stata trascritta la successione, l'unica spesa che vi spetterà è quella per l'atto di accettazione tacita di eredità (necessaria per dare continuità di trascrizioni) ma la spesa è esigua e si dovrebbe aggirare intorno ai € 500,00.
     
  5. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    esatto ottima precisazione. :applauso:
     
  6. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Mi pare che la domanda iniziale non si riferisca tanto alle agevolazioni prima casa, quanto alla possibilità che venga tassato come reddito IRPEF il plusvalore eventualmente risultante tra valore dichiarato in successione e valore della vendita.
    Se entrambi utilizzano il valore catastale non c'è plusvalenza; non so però se in questo caso l'AdE possa comunque fare rilievi
     
  7. Oris

    Oris Ospite

    Per i fabbricati non c'è plusvalenza se la provienienza è successione come già detto.
    Per i terreni invece le cose sono leggermente diverse:

    Terreni
     
  8. lami

    lami Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Il tutto a meno che in successione non si è usufruito delle agevolazioni dichiarandola prima casa (quindi pagato solo il fisso di imposta ipotecaria e catastale).
    In questo caso non puoi rivendere prima dei 5 anni, a meno che tu non saldi la diffferenza dell'imposta di successione.
     
  9. De Guglielmo

    De Guglielmo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie a tutti , mi avete aiutata a chiarire una problematica per me importante.
     
  10. Studio Alzate

    Studio Alzate Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ma se il coniuge è gia' proprietario del 50% le imposte di successione le paghera' sull'intera quota o solo sulla parte ereditata ??
    grazie per la risposta
     
  11. De Guglielmo

    De Guglielmo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    penso sia sempre in proporzione
     
  12. tonio

    tonio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    la successione e' obbligatoria e va fatto entro 12 mesi dalla morte del proprietario.

    Aggiunto dopo 26 minuti :

    la successione e' stata fatta con agevolazione prima casa?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina