1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. michela Boni

    michela Boni Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ho firmato una proposta irrevocabile di acquisto e conclusione del contratto ai sensi degli Artt. 1326-1329 C.C,
    Al momento della firma l'agente immobiliare mi ha consegnato copia del catasto edilizio urbano,la Visura storica per immobile dell'agenzia delle entrate,il contratto dell'avvenuta assegnazione dell'immobile dalla cooperativa all'acquirente(26 settembre 1991) e il certificato di abitabilità.
    Manca il certificato di agibilità.
    Premetto che sul contratto non è indicata la presenza o meno della consegna del certificato di agibilità.
    Volevo sapere se è mio diritto averlo e posso pretendere che mi sia consegnato al momento del rogito?
    e se eventualmente non mi venisse dato posso sciogliere il contratto già firmato e riprendere i soldi dati al venditore.
    Grazie e rispondetemi quanto prima. MICHELA
     
  2. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Sono la stessa cosa, prima si chiamava abitabilità e ora agibilità...quindi se ti è stato consegnato il certificato di abitabilità, stai a posto. Tieni presente comunque, che la mancanza di tale certificato non è ostativo alla stipula del rogito notarile a patto che la parte acquirente ne sia stata informata e che tale mancanza sia stata indicata negli atti della fase preliminare.
     
    A francesca7, sarda81, Bagudi e ad altre 5 persone piace questo elemento.
  3. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Il certificato di agibilità ed abitabilità sono la stessa cosa, in passato si chiamava abitabilità oggi agibilità.
     
    A Avv Luigi Polidoro e michela Boni piace questo messaggio.
  4. cosma

    cosma Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Certificato di abitabilità = agibilità DPR 280/2001
     
    A Avv Luigi Polidoro e michela Boni piace questo messaggio.
  5. michela Boni

    michela Boni Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Questo significa che sto a posto e che se in un ipotetico futuro io o eventualmente i miei figli volessero vendere questo immobile,nel momento in cui viene chiesto il certificato di agibilità si può consegnare questo documento in mio possesso,ossia certificato di abitabilità
     
  6. cosma

    cosma Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    si
     
    A michela Boni piace questo elemento.
  7. michela Boni

    michela Boni Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie Cosma....hai tranquillazzato il cuore di una mamma che spera di aver fatto ilmpasso giusto per la sua famiglia. Grazie
     
    A Procion82 piace questo elemento.
  8. cosma

    cosma Membro Attivo

    Agente Immobiliare
  9. michela Boni

    michela Boni Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusa se ti disturbo ancora. Invece circa gli impianti della casa (elettrico,etc etc....) il venditore non deve fornire niente,o ci sono legislazioni in merito,indipendentemente che uno debba o no ristrutturare. GRAZIE
     
  10. cosma

    cosma Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si chiama APE attestato di prestazione energetica che deve rilasciare il venditore
     
  11. michela Boni

    michela Boni Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    E questa ApE e' obbligatoria e può incidere sull'andamento del contratto già firmato?
     
  12. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    c'è l'obbligo di allegazione al rogito, è uno dei documenti che dovrà consegnare al notaio. Che è diverso dalla certificazione degli impianti (elettrico e idraulico). Sono due cose diverse.
    Nel caso la parte venditrice avesse apportato delle modifiche agli impianti, l'idraulico o l'elettricista avrebbe dovuto rilasciare la certificazione, diversamente ci sarà la frase di rito che il notaio inserirà nel rogito.[DOUBLEPOST=1414915173,1414915114][/DOUBLEPOST]
    si il notaio senza la certificazione energetica non rogita.
     
    A sarda81 e Avv Luigi Polidoro piace questo messaggio.
  13. michela Boni

    michela Boni Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusa Rosa1968 in base a quello che mi hai risposto mi devono consegnare la certificazione energetica,giusto?
    e mi devono dare anche la certificazione degli impianti (energetico e idraulico)?
     
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    esatto sono due cose diverse.
    Di che anno è la casa? Sai se hanno recentemente modificato gli impianti? Parlo dell'elettrico e dell'idraulico. Se lo hanno fatto, il tecnico deve aver rilasciato la certificazione e quella te la dovranno consegnare. Diversamente, come ti ho spiegato prima, il notaio scrive che gli impianti sono nello stato di fatto.
     
  15. michela Boni

    michela Boni Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Rosa1968 la casa è stata costruita da una cooperativa ed questo signore l'ha presa nel 1991.
    GLI chiederò se hanno fatto modifiche agli impianti,di cui se così fosse mi devono dare le certificazioni dell'idraulico ed elettricista.
    Nel caso non avessero fatto modifiche mi devono solo fornire questa APE, giusto?
     
    Ultima modifica di un moderatore: 2 Novembre 2014
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    esatto.
    Buon domenica.
     
  17. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    NON DEVONO
     
    A alessandro66 piace questo elemento.
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se hanno fatto delle modifiche si perché non devono Progetto Casa? Se non hanno fatto gli interventi ci sarà la dichiarazione di rispondenza che inserirà il notaio nell'atto.
     
  19. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Se è una casa usata non devono ma possono volerlo fare se l'hanno richiesta, cosa rara in passato.
    Peraltro che certificazioni possono dare coloro che hanno fatto impianti in nero.
    Quello delle certificazioni su case usate è argomento di trattativa non obbligatorio se non indicato nella proposta.
    Naturalmente APE esclusa
     
    Ultima modifica di un moderatore: 2 Novembre 2014
    A enrikon e sarda81 piace questo messaggio.
  20. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E' sempre bene chiarire già in fase di preliminare, per evitare di incorrere in situazioni spiacevoli per le garanzie per vizi. Io questa cosa la chiarisco sempre con entrambi.
    Sia chiaro, non vi l'obbligo dal parte del venditore di adeguare gli impianti alle norme vigenti, ma è sufficiente che i requisiti ci fossero quando è stato realizzato l'impianto, quindi dalla costruzione, con il rilascio del certificato di abitabilità in questo caso, oppure se ha fatto modifiche la conformità dell'impianto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina