1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. linda251

    linda251 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti....
    volevo chiedervi un parere... ho un dubbio in quanto ho un locale da affittare molto grande per il quale è stata redatta una certificazione energetica...
    questo locale successivamente è stato diviso per crearne due piu piccoli...
    uno dei due immobili è stato affittato ed è stato allegata al contratto la certificazione (allora necessaria) dell'immobile intero...
    ora devo locare l'altro negozio (la restante parte) ma devo inserire gli estremi della certificazione energetica...
    é necessario farne una nuova???? o si fa riferimento alla certificazione riguardante l'immobile prima della divisione????
    Ci tengo a precisare che la prima ed unica certificazione redatta indicava comunque entrambi i subalterni.
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    dovrà essere rifatto di nuovo, anche con una scheda cumulativa ma con i subalterni individuabili per ogni unità
     
  3. linda251

    linda251 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    ma in realtà nel mio caso sono distinti, ovvero nell'intestazione dove è indicato comune e indirizzo c'è anche fg, mapp. sub 10 , e fg. mapp. e sub. 11, quello interessato alla locazione è 10. è sufficiente?
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ogni certificazione deve avere oltre che il nr. mappale anche i subalterni, anche se cumulative
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    A quanto pare la certificazione esistente indicava già i due subalterni.

    Ma da quanto dice, sarebbe[FONT=LucidaGrande, Lucida Grande, kedage, Sharjah, DejaVu Sans, Lucida Sans Unicode, serif, Arial, sans-serif] una anomalia: da accertare dove originata.[/FONT]

    Non è chiaro se il grande locale all'origine fosse l'unione di fatto di due subalterni preesistenti (in sostanza graffati) o un errore del certificatore.

    Perchè adesso che son divisi, è richiesta per ciascuna u.i. (con specifico sub) la propria APE.

    Credo comunque che il certificatore, di fronte ad un caso simile,potrebbe redigere i due documenti separati addebitando solo i costi vivi.

    Mi domando anche: il frazionamento avrebbe dovuto comportare una pratica edilizia con riaccatastamento finale: e per il fine lavori avrebbero dovuto richiedere le due APE... Qualcosa non torna.
     
    A brina82 piace questo elemento.
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    come può avere 2 subalterni un solo locale
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina