1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sologin

    sologin Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti,

    vorrei inserire nel compromesso che andrò a firmare che se non si fa il rogito entro la data fissata, l'attuale propietario deve pagare X euro al giorno da scalare al prezzo della casa: è fattible questa cosa? come posso scriverla in maniera "umana"?

    Grazie
     
  2. sologin

    sologin Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Secondo voi va bene una frase di questo tipo?
     
  3. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    accidenti.................dipende dai casi.:sorrisone:
    questa non l'avevo ancora sentita.
    io come venditore non accetterei....................
    allora metti una condizione essenziale e perentoria se proprio ti serve il rogito in quella data fissata perche'
    sei senza casa che hai appena venduto il gg prima.
    e allora se non rispetta la data del rogito il venditore sarebbe inadempiente ma bisogna anche vedere se accetta la proposta con questa condizione cosi' forte.
    altrimenti se non sei in questa condizione................senza casa, aspetta e porta pazienza.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    tutto puoi scrivere nel preliminare, l'importante è che venga accettato dall'acquirente:^^:
     
  5. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    venditore........................
     
  6. FerrariDomus

    FerrariDomus Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Solo la natura della caparra versata crea le condizioni per l'eventuale risarcimento e danno, eventuale perchè va comunque sentenziata un'inadempienza, inadempienza che non si manifesta con lo spostamento della data del rogito di qualche giorno. Da acquirente potresti fare l'atto e lasciare in deposito dal notaio una somma che ti garantisca la consegna dell'immobile ad una certa data, qui puoi concordare una penale per ogni giorno di ritardo alla data consegna stabilita.
     
  7. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    Veramente e' il venditore che deve lasciare un deposito, una somma tolta dal saldo al rogito dal notaio se non lascia casa entro la data fissata dal rogito se pero' l'acquirente accetta di lasciarlo ancora dentro..........
    per quanto tempo??? ammettiamo che l'acquirente decide di lasciarlo dentro dopo il rogito ancora per un po', una volta scaduto il tempo e il venditore non lascia casa, partono le penali di 200 euro gg che verrano prese dalla somma depositata dal notaio.
    il resto della somma verra' consegnata al venditore alla consegna delle chiavi.
    ma il nostro amico non sta chiedendo questo.....................sta chiedendo di mettere delle penali se il rogito non viene fatto nel giorno fissato.
    figurati se gli dici che il rogito si fa ma il venditore non esce di casa...............:sorrisone::sorrisone:
     
  8. FerrariDomus

    FerrariDomus Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    La somma che indicavo di lasciare in deposito è parte di quella dovuta dall'acquirente al venditore chiaramente, a garanzia di una consegna successiva all'atto.
    Altre penali che vanno a rafforzare il termine di caparra devono essere bilanciate tra le parti e richieste con la messa in mora della parte indampiente...dopo averla convocata almeno due volte dinanzi al notaio.

    Aggiunto dopo 10 minuti...

    La somma che indicavo di lasciare in deposito è parte di quella dovuta dall'acquirente al venditore chiaramente, a garanzia di una consegna successiva all'atto.
    Altre penali che vanno a rafforzare il termine di caparra devono essere bilanciate tra le parti e richieste con la messa in mora della parte indampiente...dopo averla convocata almeno due volte dinanzi al notaio.
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  9. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    questa non la sapevo..................quindi dopo aver convocato almeno due volte inutilmente l'altra parte si fa la messa in mora.
    grazie dell'informazione:sorrisone:
     
  10. sologin

    sologin Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ragazzi, problema risolto perchè il venditore ha chiesto di anticipare il rogito al 28/2, olè!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina