1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao, avrei un dubbio su come registrare un compromesso con caparra e saldo del prezzo prima del rogito.
    Vi spiego meglio:
    L acquirente poco prima di versare la caparra ha avuto una spesa inaspettata, per cui non ha materialmente i danari per il rogito, ( che si sarebbe dovuto svolgere entro il 30 gennaio 2014)
    Non essendo daccordo il proprietario ad aspettare alcuni mesi, ci siamo accordati per dare ora la caparra ed il saldo prezzo di tutta la somma a gennaio, spostando la data del rogito di qualche mese!
    Ora vi chiedo:
    1- nel registrare il preliminare pagheremo lo 0.5% sulla caparra, e per il saldo prezzo che avverra a gennaio?
    Che somme si devono pagare non essendo un acconto sul prezzo e neanche un integrazione di caparra ma un saldo prezzo definitivo?
    L impiegata del notaio mi ha consigliato di registrare il preliminare cosi com era senza la modifica ( ovvero con la caparra e la scadenza il 30 gennaio per il rogito) e poi a gennaio fare un integrazione al preliminare ma solo con una scrittura privata senza registrarla, in cui si specifica il saldo prezzo e il posticipo del rogito! ma non so se e la soluzione migliore, non vorrei avere problemi al rogito.
    Sapete aiutarmi?
    Spero di essermi spiegata bene...
    Vi ringrazio!
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Le cose possono cambiare, io opterei per fare il preliminare con la data del 30 gennaio dove ci sarà il saldo del prezzo oggi e poi piuttosto cercherei di tutelare questo acquirente che salda l'immobile senza avere la proprietà.
     
  3. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciso rosa, quindi tu dici di fare il preliminare con caparra ora, e saldo prezzo il 30 gennaio?
    Come si puo tutelare l acquirente?
    Lui sa gia che e l unico a rischiare e ne e consapevole. Cosa mi consigli?[DOUBLEPOST=1385918147,1385918105][/DOUBLEPOST]Ciso= ciao
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Intanto trascriverei il preliminare si una spesa in più ma credo sia una tutela necessaria. Sull'immobile c'e un ipoteca?
     
    A Silvio Luise e sarda81 piace questo messaggio.
  5. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non ce nessuna ipoteca, quanto potrebbe costare la trascruzione del preliminare? Si tratta di un terreno agricolo con un piccolo magazzino, importo della vendita 30.000 €
     
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Chiedi al notaio un preventivo se fai da lui il rigito vi verrà incontro. Non capisco però una cosa hai parlato che non aveva il saldo entro gennaio sposti il rogito ma non il saldo prezzo? Quindi non sono i soldi che mancano ma ha un problema di intestazione?
     
  7. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Allora ha tutti i soldi per l acquisto, ma ha avuto una spesa imprevista pertanto non riesce ad avere tutto l importo del rogito entro i termini stabiliti (gli mancano circa 3.000 €)
    Avevo pensato ad effettuare il rogito con riserva ( dove avremmo specificato che l acquirente si impegnava a saldare il prezzo al proprietario (di 3.000€ ) entro sei mesi, o in unica rata o con dei versamenti mensili)
    Ma non va bene al propriatario.
    Pertanto l acquirente ha deciso comunque di prendersi il rischio.
    Ora gli consiglio la trascrizione, sperando che non comporti un costo troppo elevato.
     
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Anche il rogito con riserva. Chiedi al notaio il preventivo di costi tra trascrizione e riserva.
     
  9. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Purtroppo il proprietario non e d accordo al rogito con riserva,
    Invece per la registrazione del compromesso so che deve pagare lo 0,5% sulla caparra, invece per il saldo prezzo gli faranno pagare al 3% come se fosse un acconto? Oppure tutto allo 0,5% ?
     
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si 3% che recupera comunque.
     
  11. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ok! Grazie mille! :stretta_di_mano:
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  12. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma figurati sarda é un piacere.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina