1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. doriana70

    doriana70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera,
    ho un problema ho firmato il compromesso per una villetta a schiera con una cucina ricavata da parte del giardino interno hano allungato la tettoia e alzato il muro ricavando un locale di ca 10m2.
    E' possibile sanare la nuova camera? Esiste il Piano Casa a Ladispoli?
    In caso di acquisto e senza denunciare il tutto ( lasciando le cose come stanno ora) a quali sanzioni vado incontro dal punto vista amministrativo ( ho sentito anche che si ricade nel penale è vero?) nel caso di un accertamento?
    Se faccio denunciare l'ampliamento dagli attuali proprietari al catasto a cosa vado incontro?
    Spero vivamente di ricevere informazioni in merito perchè ho una situazione in essere.
    Grazie in anticipo a chi sarà in grado di chiarirmi le idee.
    Buonaserata.
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Da come descrivi la situazione, rientra tutto in un abuso edilizio in piena regola, prima di tutto, devi chiedere che venga regolarizzata la situazione e che prima del rogito siano messe in regola tutte le difformità...attenzione alla piantina catastale, perchè pur non essendo un mero atto probatorio, il notaio fa riferimento a questo documento come ufficialità e pertanto non sa di eventuali abusi se non dichiarati...tanto che nell'atto viene riportato che il bene viene trasferito privo di vizi sia edilizi, urbanistici che di pendenze di ogni genere...una volta fatta sistemare la situazione allora potrai tranquillamente fare il rogito...;)
    Attenzione che se acquisti con queste difformità, non è detto che tutto si può sanare, per diversi motivi...in ogni caso una sanatoria non è un condono e pertanto deve rispondere al rispetto di tutte le norme edilizio urbanistico ed igienico sanitarie...;)
    spero esserti stato d'aiuto...:)
     
    A doriana70 piace questo elemento.
  3. doriana70

    doriana70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno e grazie,
    Cosa intendi per sanare? forse aggiornare la situazione attuale al catasto? Se è questo la situazione dopo l'aggiornamento cosa mi comporta, l'abuso resta ugualmente e io ( nuovo proprietario) divento responsabile anche penalmente?
    Con il fantomatico piano casa non è possibile mettere tutto in regola? Un evenutale controllo cosa comporterebbe? ilripristino all'origine e una multa amministrativa?
    Grazie ancora spero tu possa rispondermi a questo quesito.
    ( pensavo di andare dal geometra del comune e chiedere direttamente che ne pensi?) è un suicidio?!:occhi_al_cielo:
     
  4. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Buongiorno, il Piano Casa consente di fare ampliamenti, non è un condono, il procedimento non è amministrativo ma penale,
    per sanare si intende *urbanisticamente*; il catasto viene dopo ed è una semplice registrazione dello stato di fatto.
    Gli attuali proprietari si devono rivolgere ad un tecnico che esamini la situazione e proponga soluzioni.

    Ciao

    PS
    all'ufficio comunale mandate un professionista altrimenti non cavate un ragno dal buco!
     
    A doriana70 e Much More piace questo messaggio.
  5. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Cafelab ti ha risposto in modo molto preciso e credo meglio non si possa intendere... ;)
     
    A cafelab piace questo elemento.
  6. doriana70

    doriana70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Abbiamo interpellato un tecnico, che alla fine non ci ha proposto nessuna soluzione, se non quella di andare al rogito tacendo su tutta la linea, e prendere il rischio, perchè a quanto ho capito non è possibile sanare, bisogna aspettare un condono ( sempre che arriverà mai). Ti chiedo scusa per la mia ignoranza in materia, ma sanare *urbanisticamente*
    che singifica concretamente, come si sana urbanisticamente?
    Ti ringrazio ancora.
     
  7. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Scusami, ma qui c'è poco da dire... ti riprendo quanto avevo anticipato nel primo post...
    ed inoltre quanto indicato da Cafelab...
    Adesso se il tuo professionista ti ha consigliato di acquistare nascondendo la situazione...la domanda che dovresti porti non è a cosa vado incontro, perchè questa è già scritta, ma è proprio il tuo professionista a darti questo consiglio????...:shock::shock::shock:...
     
    A doriana70 piace questo elemento.
  8. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ha ragione architetto... trovati un professionista più... professionista!

    di solito per questi consulti si viene pagati, cmque sommariamente:
    - SE per caso nel lotto c'è rimasta superfice edificabile non sfruttata si potrebbe reclamare quella cubatura in più, ma devono farlo loro, PRIMA di vendere casa.
    - Se non si può sanare, demoliscono la novella cucina e ripristinano lo stato regolare e poi vendono..
    - O ancora, se si può fare, dopo aver demolito, la ricostruiscono in regola con il piano casa...

    ciao
     
    A doriana70 piace questo elemento.
  9. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista

    Quoto pienamente Cafelab ...:applauso:... e qui voglio fermarmi...:fico:
     
    A doriana70 e alessandra nonnoi piace questo messaggio.
  10. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    condivido appieno quanto appena detto e vorrei aggiungere che secondo me è necessario anche che tu ti metta a riparo da future conseguenze.

    mi spiego meglio: il responsabile dell'abuso ha una responsabilità penale; nel caso in questione il responsabile dell'abuso è l'attuale proprietario e non tu; se non ti tuteli in questo senso potresti subentrare come responsabile dell'abuso.

    se tu dovessi seguire il "consiglio" del tuo tecnico ti suggerisco di acquistare e rimuovere immediatamente l'abuso per poi sfruttare, appena possibile, al piano casa
     
    A doriana70 e CRIF Valutazione Immobili piace questo messaggio.
  11. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista

    Attenzione Antonello...perchè con una richiesta in comune, parte lo stesso la denuncia e sanzione per abuso edilizio, con conseguente ordinanza di rimozione...;)
     
  12. Terziario

    Terziario Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ma in questo caso basterebbe un accertamento di conformità? altrimenti come si potrebbe sanare l'abuso?
     
  13. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Non si può... non si può :)
     
  14. Terziario

    Terziario Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Perchè non si potrebbe? nel mio caso sembrerebbe che gli abusi dell'epoca oggi non risulterebbero tali....
     
  15. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    mancava un Se.. la risposta era:
    Se non si può... non si può!
    nel senso, non è mica detto che un abuso si possa sempre e comunque sanare.

    si può fare ricorso all'accertamento di conformità solo se l’intervento edilizio è stato eseguito in piena conformità sia alla disciplina urbanistico edilizia vigente al momento di realizzazione dell’opera che al momento della presentazione della domanda di sanatoria.

    nel caso di doriana70 hanno ampliato una casa a schiera di 10mq, ora presupponendo che il costruttore non aveva l'anello al naso avrà utilizzato tutti i mc a sua disposizione... e forse anche qualcosa in più! difficilmente avrà dimenticato di sfruttare 30mc :)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina