1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ocxdll

    ocxdll Membro Junior

    Privato Cittadino
    Un contribuente ha cominciato la ristrutturazione di un immobilecon tutti i documenti in regola (concess. edilizia - ASL ecc)
    ha iniziato i lavori nel 2010 con comunicazione a Pescara
    e ha proseguito la ristrutturazione nel 2011 ma senza terminarla per mancanza di soldi.
    I lavori sono rimasti fermi per tutto il 2012.
    nel 2013 i lavori sono stati ripresi e terminati.
    Nella compilazione del rigo E43 del 730/2014 adesso chiede il n° d'ordine dellimmobile come se si trattasse di un nuovo intervento e chiede i dati catastali anche mettendo il codice 1 (interventi particolari) nella colonna 4 del rigo E43.
    trattandosi del proseguimento di una ristrutturazione iniziata previa comunicazione a Pescara può ignorare di mettere il n° d'ordine e dati catastali?
    grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina