1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sidalpo

    sidalpo Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Circa 50 anni fa i miei genitori assieme ai miei zii acquistarono una villetta fronte mare sul litorale calabro facente parte di un complesso residenziale comprendente ben 48 villette in parte a schiera e in parte bifamiliari. La casa fu acquistata fine anni 60 con scrittura privata dal costruttore in attesa di rogito mai avvenuto e poi rivenduta a metà anno 80 sempre con scrittura privata. Pochi giorni orsono mi è capitato fra le mani il foglio mappale recente della zona, una fra le più note della Calabria, su cui non vi è traccia del residence e di altre ville limitrofe fra cui quella dell'allora sindaco. E' chiaro che tutto è abusivo e non accatastato e i proprietari, con evidenti possibilità economiche trattandosi di immobili di un certo pregio, non pagano tassa alcuna da 50 anni. Non solo, ma essendo zona da alta densità mafiosa e criminale, è fortemente presidiata da carabinieri e polizia sia da terra che dal cielo. Dunque mai alcun magistrato o guardia di finanza o agenzia delle entrate ha preso provvedimenti? Scrivo questo perché sono stato pesantemente sanzionato a più riprese dall'agenzia delle entrate di una città toscana per una immobile, in attesa di ristrutturazione, non passato dal rurale all'urbano. Questa burocrazia elefantiasica non vede la trave nell'occhio ma pagliuzza si o c'è dell'altro?
     
  2. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Quali informazioni vuoi avere?
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  3. sidalpo

    sidalpo Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Nessuna informazione, solo denunciare l' ingiustizia imperante nei confronti degli onesti perpetrata da politici corrotti e magistrati compiacenti.
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sfondi una porta aperta !:giocherellone:
     
  5. angy2015

    angy2015 Membro Attivo

    Altro Professionista
    speriamo che continuino così altrimenti aggraveremo ancora il debito pubblico. La magistratura prima autorizza le demolizioni e poi dà ragione agli abusivi e tocca pagare i danni. Vedasi ad esempio un grande albergo costruito abusivamente al sud, mi sfugge ora la località ma qualcuno di miglior memoria aiuterà, che ha prodotto un danno erariale di milioni per rimborso all'abusivismo oltre alle spese legali.
     
  6. Bruno2301

    Bruno2301 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Concordo che purtroppo l'italia è fatta per i furbi, ma credo anche che gli onesti non debbano desistere dall'esserlo perchè il ciclo dei disonesti forse si concluderà presto.....
     
    A francesca7 piace questo elemento.
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Illusione....dolce chimera sei tu...

    upload_2018-6-11_11-29-33.png
     
  8. Bruno2301

    Bruno2301 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La speranza nella mia visione di vita è sempre ultima a morire e quindi mi piace illudermi......;)
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  9. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    L'errore principale è ordinare la demolizione: basta l'esproprio automatico, e sanzioni salate.
    Sono ville di pregio? Il danno ambientale è già stato fatto: lo stato incameri e venda a prezzo di mercato.

    Poi provveda contro sindaci, costruttori, e perché no, anche acquirenti incauti: normalmente non sono nullatenenti.
    Chiedo troppo?
    [​IMG]
     
  10. Manovale

    Manovale Membro Junior

    Altro Professionista
    Vuolsi così colà dove si puote....e più non domandare.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookie per personalizzare i contenuti, personalizzare la tua esperienza e per mantenerti connesso se ti registri.
    Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi