1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. terrornoize

    terrornoize Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, scrivo qua perchè sfortunatamente non posso comprarmi case tutti i giorni e quindi sono completamente ignorante in materia.

    Allora, ieri sera l'agenzia mi ha comunicato telefonicamente che la proprietà ha accettato la mia offerta per un trilocale da 90mq + cantina + posto auto di proprietà.

    Ora c'è da fare il compromesso, intorno al 20 luglio, per poi rogitare probabilmente entro fine ottobre.

    L'agenzia mi ha detto che si può fare da loro o dal notaio.

    Cosa cambia farlo da una parte all'altra?
    Tutti mi dicono che il notaio mi tutela di più... ma come? legge la documentazione durante il compromesso?

    Come posso arrivare "preparato" a questo evento? a cosa devo stare attento?



    Ps: se prima del compromesso per un qualsiasi motivo non riuscissi a raggiungere un accordo per colpa mia (ad esempio non mi confermano più il mutuo, problemi di salute) posso dire addio a quei 5000 euro che ho lasciato giù tramite assegno circolare all'accettazione della proposta? rischio altro?
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    dipende da quello che c'e' scritto sulla proposta.............
    hai messo la clausola sospensiva mutuo?? Se l'hai messa e la banca non ti concede il mutuo sei a posto................se invece non l'hai messa...........sei fregat:shock:_o
     
  3. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    poi....................la proposta e' gia' un preliminare................controlla che ci sia scritto che
    andrete a sottoscrivere una dichiarazione integrativa o ripetitiva.............perche' se c'e' scritto che andrete a sottoscrivere un preliminare.................altri probabili rischi.:shock:
     
  4. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    il preliminare si fa dal notaio. sempre, e' meglio.
    se invece hai fatto una proposta che e' diventata un preliminare perche' il venditore l'ha accettata...............dovevi scrivere sulla proposta che chiedevi di trascrivere
    la proposta diventata preliminare, dal notaio..................questa e' la vera tutela.
     
  5. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    ps. le domande si fanno prima di firmare..................... non dop:shock:_o:occhi_al_cielo:
     
    A Antonello e Valerio Spallina piace questo messaggio.
  6. terrornoize

    terrornoize Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    99,999999999% dovrebbe andare tutto bene eh, però... in realtà non mi pare di aver letto che andremo a sottoscrivere una dichiarazione integrativa o ripetitiva sulla proposta di acquisto.
     
  7. meetingcasa

    meetingcasa Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Scusa ma io non sono d'accordo che il preliminare si debba sempre fare dal notaio.
    Purtroppo l'Italia in questo senso è divisa in due ovverro:
    1) gli agenti del Nord (fino alla Toscana/Emilia) usano giustamente privilegiare la loro professionalità e generalmente stipulano con le parti direttamente loro in agenzia essendo soggetti abilitati e preparati (ricordiamocelo)
    2) gli agenti del centro e sud usano far stipulare dal notaio e questo a mio modo di vedere la professione è un gravissimo errore (ma non tutti lo hanno capito)
    NB. la trascrizione di un preliminare dal notaio costa quasi quanto un atto definitivo (rogito)
     
    A catia e mamicri piace questo messaggio.
  8. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista

    per questo ti ho detto di guardare....................
    se c'e' scritto che vi incontrerete di nuovo per la stipula di un preliminare in data xxxx ................trattasi di preliminare del preliminare...........molto pericoloso.
    vai a vedere e dicci cosa c'e' scritto.:p
     
  9. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    e allora??? Vuoi mettere la sicurezza??? :innocente: il preliminare lo blindo trascrivendolo.
    Io il preliminare lo farei solo dal mio notaio.
    se invece faccio una proposta che diventa preliminare chiedo di farlo trascrivere.:p
    io soldi li pago io acquirente................mica li chiedo a nessuno.
     
    A Valerio Spallina piace questo elemento.
  10. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
  11. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Notaio o agenzia poco cambia purchè fatto bene. Dal notaio sei sicuro che ti tutela perchè lo scegli tu e lo paghi tu.
     
    A terrornoize e ccc1956 piace questo messaggio.
  12. terrornoize

    terrornoize Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    C'è da dire che però il notaio parla il "legalese" che è molto meno chiaro di quello dell'agenzia...
     
  13. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non deve essere chiaro a te, deve essere chiaro al giudice
     
    A Antonello e STUDIOMINUCCI piace questo messaggio.
  14. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Il notaio è una garanzia se versi somme, quando lo trascrivi. La professionalità non è fare un preliminare in ufficio, ma capire quando sia meglio farlo o farlo fare e dove e come.
     
    A Cppensa, Bagudi e Umberto Granducato piace questo elemento.
  15. terrornoize

    terrornoize Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si ma sono io che lo firmo!
    L'immobiliare mi sembra abbastanza professionale e "onesta", è sempre stata molto chiara... ma ho paura di prendermi la fregatura alla prima disattenzione.

    Col notaio sarebbe differente? non è li solo per "certificare" quanto succede?
     
  16. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Un mesetto fa un mio cliente ha voluto assolutamente fare il preliminare dal notaio (scelto da lui) perchè si sentiva più tutelato. Quando siamo arrivati nel suo ufficio il notaio stava andandosene con una persona ( :risata:) ed il preliminare la segretaria l'ha fatto leggere a me in una saletta riunioni :)lol:).
    Ah! Dimenticavo! Quando faccio io i preliminari uso prestampati e bozze di notai :)lol:)
     
    A mamicri, Cppensa, Valerio Spallina e 1 altro utente piace questo messaggio.
  17. terrornoize

    terrornoize Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ma visto che voi siete del mestiere, a cosa devo stare attento? :sorrisone:
     
  18. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Il notaio conosce risvolti fiscali che possono essere importanti in alcune situazioni, nella norma l'unica vera tutela che ti da è quella della trascrizione, come già ho detto. A cosa devi stare attento? E come pretendi di saperlo? Certe cose o le sai o non le sai, per questo hai un agente immobiliare che ti segue, che magari ti avrà consigliato di prendere un geometra nel caso di acquisto di casa "usata"...
     
    A Cucci49 e studiopci piace questo messaggio.
  19. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    L' impianto elettrico è a norma?

    Smoker
     
    A Limpida piace questo elemento.
  20. panzer

    panzer Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    geometra?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina