1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. xxyyzz

    xxyyzz Membro Junior

    Privato Cittadino
    Dopo aver fatto il compromesso presso lo studio di un notaio (ma senza notaio, solo io, il venditore e l'agenzia immobiliare), è possibile fare il rogito presso un notaio scelto da me? Il compromesso non è stato registrato, è stata una sorta di scrittura privata nella quale promettiamo di rogitare presso quel notaio.
    E se invece devo rimanere con quel notaio, posso rivolgermi a lui prima del rogito per avere chiarimenti, senza dire nulla all'agenzia?
    Grazie a chi vorrà rispondermi.
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Cambiare notaio dopo averci stipulato il preliminare non è una cosa simpatica, specialmente se il preliminare non te lo ha fatto pagare facendolo rientrare nella stipula del rogito.
    Tu puoi andare dal notaio a chiedere informazioni su qualsiasi cosa tu abbia dubbi.
     
    A xxyyzz piace questo elemento.
  3. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ciao, se ho letto bene hai usato solo lo studio del notaio, puoi tranquillamente cambiare notaio, è un tuo diritto visto che lo paghi Tu, anche se è scritto nell'accordo che sareste andati da quel notaio, al venditore non cambia nulla se non trasmettere la documentazione necessaria.
     
  4. xsalvox

    xsalvox Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Il compromesso o preliminare di vendita E' (!!!!!) una scrittura privata tra parte promissaria acquirente e parte promissaria venditrice e in virtù di ciò può essere sottoscritto anche fuori da uno studio notarile.

    La presenza di un notaio è una forma di rassicurazione per le parti e se le parti lo richiedono non c'è nulla di male a farlo dal noatio come a farlo a casa come in agenzia.
    Quando c'è il notaio ( che oltretutto lo legge il preliminare), lo stesso aggiunge una dicitura del tipo "La parte promissaria acquirente dà incarico al presente notaio di occuparsi del rogito" e in un certo senso ti vincola ma è anche vero che il lavoro del notaio inizia con il preliminare e finisce al rogito ed è li che si fanno pagare...Per loro è ovviamente lavoro, quindi è normale che cercano di accaparrarsi la pagnotta :) ma la cosa è relativamente normale perchè sae vai da un determinato notaio per il preliminare ci torni per il rogito (SE LO HA SCELTO L'ACQUIRENTE.....)
     
  5. czanetti

    czanetti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Il cosiddetto compromesso è una scrittura privata preliminare alla vendita, che deve essere registrata entro 20 giorni dalla data di sottoscrizione.

    Se nel contratto preliminare è stato indicato il nome del Notaio incaricato del rogito, per cambiare Notaio è necessario l'accordo tra le parti.

    L'acquirente ha naturalmente il diritto di chiedere un colloquio al Notaio per eventuali dubbi o chiarimenti, l'agente immobiliare non deve di certo essere presente.
     
  6. xsalvox

    xsalvox Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Dici nella chiacchierata di chiarimento?
     
  7. anita dellapasqua

    anita dellapasqua Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Il notaio è a scelta dell'acquirente, e puoi fare il preliminare con un Notaio e il rogito con un altro Notaio certo che ognuno di questi vorrà il compenso per la propria attività svolta, avere chiarimenti dal notaio è un tuo diritto ed è bene che prima di rogitare controlli la documentazione Comunale e quella Catastale le planimetrie dell'immobile compravenduto devono essere uguali e uguali allo stato di fatto dell'immobile che acquisti, importante che abbia l'abitabilità o che il venditore te la garantisca nell'atto. Il Notaio controllerà se ci sono ipoteche e controllerà, poichè dal 1° luglio 2010 è obbligato, la corrispondenza delle planimetrie Comunali e Catastali. Comunque un bravo Agente Immobiliare fa tutto questo o se non è in grado di farlo ti consiglia di incaricare un tecnico ( Geometra) per il controllo dell'immobile e credimi ne vale la pena .Auguri

    Aggiunto dopo 3 minuti :

    dimenticavo come ha detto il collega il preliminare va registrato entro 20 giorni e l'agenzia lo sa perchè è responsabile solidale per le imposte evase di nuovo AUGURI
     
  8. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Non è necessario l'accorodo tra le parti per cambiarei l notaio, è a scelta dell'acquirente, basta una semplice raccomandata al venditore ove si indica il nuovo notaio che stipuerà l'atto.

    poi come detto da colleghi, l'aver stipulato un preliminare da un notaio e poi cambiarlo, se non per motivi seri, è davvero di cattivo gusto.
     
  9. maxmilano

    maxmilano Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Roby, se uno decide di cambiare notaio e rimettendoci anche, ha dei validi motivi per farlo. Nel mio caso il notaio mi è stato suggerito dall'agenzia immobiliare ma mi sto accorgendo che tutela in maniera scandalosa la parte venditrice, non richiedendo nessuna documentazione alla parte venditrice, insomma sto comprando un immobile e vorrei essere un pò tutelato, nulla di più...

    Aggiunto dopo 4 minuti :

     
  10. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non l'ha fatto perchè il notaio non garantisce per quanto riguarda l'urbanistica
     
  11. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sicuramente la scrittura riporta che ti impegni ad acquistare quel determinato immobile ed anche di rogitare presso lo studio del notaio che vi ha concesso gentilmente la stanza.
    Il compromesso va registrato a prescindere dalla scelta del notaio.
     
  12. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Maxmilano se non ti fidi cambia tranquillamente notaio.
     
  13. maxmilano

    maxmilano Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Il problema è che non conosco nessun notaio di fiducia nel distretto di Milano e Monza. Se qualcuno del forum me ne può suggerire uno mi farebbe un grande piacere.
     
  14. vixent

    vixent Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    ciao Max come sai non sono pratico della zona di milano ma se ti interessa confrontare dei preventivi puoi anche guardare su ''notariato.it'' o su ''trovanotaio.it''
    in bocca al lupo
    p.s. a proposito hai risolto per il tecnico?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina