1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Andrea Trento

    Andrea Trento Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    io e mia moglie dopo tanti mesi di sopralluoghi e visioni di case ne abbiamo trovata una al caso nostro, da ristrutturare ma con enormi potenzialità.
    Abbiamo presentato una proposta di acquisto con 2 clausole sospensive legate al mutuo e a lavori di ristrutturazioni da eseguire nelle parti in comune con l'altro proprietario.
    La nostra proposta è stata accettata e da allora l'agenzia mi tartassa per il preliminare e quindi pagare la loro provvigione che percipiscono in quel momento.
    e' passato solo qualche giorno dall'accettazione e per di più di festa e io ancora non horicevuto risposta dalla banca e dall'altro proprietario.
    L'agente ha comiciato a dire che il figlio della proprietaria è venuto apposta dall'estero per seguire la vendita visto che la mamma è anziana.
    Noi ovviamente vogliamo concludere la compravendita ma certamente non accelerare i tempi. Per dipiù abbiamo richiesto andare dal notaio per il compromesso per tutelarci al 100% e mi hanno risposto che fanno loro il preliminare lo firmiamo in agenzia e poi magari andiamo dal notaio.
    A domanda in che modo registriamo il preliminare ,mi hanno risposto che lo si deve registrare entro un anno e poi è inutile in quanto l'agenzia delle entrate fa pochi controlli.
    A mia esplicita richiesta della registrazione dei 20 giorni mi hanno risposto che non è vero, e poi ho chiesto se questa non fosse un manovra per fare tutto in nero e pagarli in nero e mi han detto che cmq loro saranno presenti la rogito.
    Non so proprio che pensare.
    Posso pretendere di fare il compromesso davanti ad un notaio e non farlo in agenzia e poi portarlo dal notaio per la trascrizione?
    Saluti e grazie in anticipo
     
  2. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Il preliminare deve essere obbligatoriamente registrato entro 20 giorni dalla firma.
    Sei tu che decidi dove stipulare il preliminare e vista la poca preparazione e professionalità dell'agente immobiliare ti consiglio vivamente di avvalerti in tutto e per tutto dell'assistenza di un notaio. Fai preparare il preliminare dal notaio e firmalo davanti a lui. Ne hai tutto il diritto.
    Non farti convincere ad agire diversamente.
     
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Basta essere molto determinati e dire chiaramente che le condizioni che voi ponete sono essenziali, quindi si aspetta che le due condizioni poste si avverino e poi si va al preliminare, e in questo caso si va proprio dal notaio.

    Non mi piace l'atteggiamento dell'agenzia, ma se siete determinati e decisi, non importa.
     
    A STUDIOMINUCCI e La Capanna piace questo messaggio.
  4. Andrea Trento

    Andrea Trento Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La cosa che non mi sta piacendo è che prima dell'accordo per avere qualsiasi informazione ci facevano aspettare giorni e ora invece per il compromesso ci stanno mettendo una fretta esagerata, ci avrebbero fatto firmare anche il giorno stesso dell'accettazione
     
  5. Andrea Trento

    Andrea Trento Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Un altra cosa che ho fatto notare all'intermediario che noi essondo alla prima esperienza non lo sapevamo e leggendo il vostro forum ne siamo venuti a conoscenza, cioè quella di trascrivere alle condizioni una tempistica al fine che le clausole si realizzino; la nostra proposta non presenta questi termini e io ho pure detto all'agente che faremo quanto prima per dare delle risposte alla parte venditrice
     
  6. Greta Phlix

    Greta Phlix Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Porta la proposta accettata dal tuo notaio di fiducia e vai a fare il preliminare da lui\lei. Non ti far intimidire dall'agente.
     
    A Manzoni Maurizio piace questo elemento.
  7. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ....magari la proposta e già redata a preliminare ( ma se l'AI insiste credo di no) e come tale può essere registrata da subito o se presenta delle lacune non valere nulla con il rischio che il venditore riceva un'offerta più alta e tu resti con " le pive nel sacco " .
    Io mi attiveri per il preliminare ( anche dal notaio tanto paghi tu ) inserendo condizzioni e date certe per i pagamenti e rogito.
     
  8. Andrea Trento

    Andrea Trento Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Oggi se ne è aggiunta una novità.Per scrupolo chiamo la camera di commercio per verificare se il mio agente non è un abusivo.
    Il suo nominativo non risulta da nessuna parte nemmeno da preposto dell'agenzia. I dati che ha scritto sono della società per cui lavora ma non sono i suoi
     
  9. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Allora stai molto attento... La situazione che si è venuta a creare è a dir poco imbarazzante...
    Andrea Trento è nome e cognome o Andrea di Trento :)?
     
  10. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Premesso che se nella proposta sono state riportate clausole sospensive, che si vada al preliminare oggi, domani o tra una settimana , per l'agente immobiliare non cambia niente ... gli sghei gli verranno dati all'avverarsi delle condizioni ... è questa è legge. Per quanto riguarda la possibilità di redigere la scrittura del compromesso presso il notaio o altro professionista di tua fiducia, questo è un tuo diritto che nessuno può toglierti , tenendo presente tralaltro che il notaio o altro lo pagherai tu. In merito al fatto che probabilmente la proposta deve essere integrata con un compromesso ... è probabile che il " collega " sia a conoscenza del problema " compromesso di compromesso " ma punti alla sottoscrizione del preliminare per essere pagato, cosa che ricordo non deve essere fatta prima dell'avverarsi delle clausole sospensive compromesso o meno . Per quanto riguarda la questione " abusivo " ne abbiamo discusso altre volte ed anche in maniera ( credo ) esaustiva, se la proposta è stata redatta presso un agenzia immobiliare , l'abbia compilata o meno lui , all'agenzia deve essere riconosciuta la provvigione ( salvo analizzare il caso specifico ) Fabrizio
     
    A massimoca piace questo elemento.
  11. Andrea Trento

    Andrea Trento Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi anche se frimassi il compromesso nessuna provvigione è dovuta finchè le clausole non si realizzino?
     
  12. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Certo, le clausole sospensive regolano e sospendono gli effetti del negozio giuridico ( art. 1353 c.c.) , in questo caso il negozio giuridico è quello della compravendita immobiliare, per cui se le clausole non si avverano ( non ottieni il mutuo o altro ) il negozio non si è perfezionato e il tutto resta un nulla di fatto, il contratto non esiste.
    Mi sembra di capire che nessuno ti ha spiegato queste cose, e tralaltro credo di immaginare che avrai anche versato una caparra ... nei casi di proposte e/o compromessi che abbiano al loro interno clausole sospensive, proprio in virtù del fatto che il negozio si perfeziona solo ad accadimento delle clausole, la caparra deve essere consegnata ( in questo caso ) all'agente immobiliare a titolo di deposito fiduciario, e tale deposito, solo nel momento in cui si avvereranno le condizioni , diventerà caparra ed in quanto tale l'agente immobiliare potrà consegnarla e solo in quel momento anche l'agente potrà percepire il suo compenso... perchè è solo in quel momento che l'affare si intenderà concluso. Fabrizio
     
  13. Andrea Trento

    Andrea Trento Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per tutte queste informazioni,
     
  14. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ovviamente, le clausole sospensive dovranno essere riportate nel compromesso, se no saltano tutte queste belle cose di cui sopra....
     
    A massimoca e studiopci piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina