• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

VIRGILIO78

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Buongiorno a tutti. Io e mio marito abbiamo appena firmato un compromesso per l'acquisto di una casa con sette eredi. Non c'è di mezzo nessuna agenzia. Va registrato? Quali sono le differenze tra un compromesso registrato e uno no? Grazie mille
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
La registrazione è un obbligo ai soli fini fiscali, poiché si pagano imposte fisse per la registrazione, più imposte su eventuale caparra e/o acconti.
Il contratto è comunque valido, ma se non registri potresti dover pagare delle sanzioni, oltre alle imposte non pagate.
 

Rosa1968

Membro Storico
Agente Immobiliare
Quali sono le differenze tra un compromesso registrato e uno no?
nessuna differenza se guardiamo ai contenuti, poi se andiamo a guardare la legge, la differenza c'è perché non ottemperi ad un obbligo, che mentre se la vendita è intermediata da un'agenzia immobiliare la stessa è solidale e responsabile per mancata registrazione, tra i soggetti privati, i responsabili siete voi.
Inoltre nel 2006, il buon Bersani ha introdotto un altro obbligo per i notai per l'antiriciclaggio, ovvero quello di inserire gli assegni con datazione degli importi versati fino al rogito e se tu hai versato, come immagino la caparra .... potresti incorrere in sanzione.
Inoltre la registrazione oltre ad essere un atto fiscale, da la data certa, che in certi casi non guasta averla.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ciao a tutti. Io ho un problema legato alla provvigione dell'agenzia immobiliare, spero di potermi spiegare con chiarezza.
La provvigione dell'agenzia dichiarata il giorno del rogito sul contratto notarile, é stata di euro 2000 ma, da scrittura privata tra acquirente e agente era di euro 4000. Adesso l'agente immobiliare vuole gli altri soldi tramite avvocato. É giusto tutto ciò?
Merypic ha scritto sul profilo di PyerSilvio.
Salve, piacere. Io mi muovo porta a porta ma la maggior parte delle volte mi imbatto su immobili già presenti sul mercato o fuori prezzo o entrambe le cose. C'è secondo lei un sistema per trovare case non ancora presenti sul mercato? Grazie in anticipo. Se poi si potesse parlare in privato mi farebbe piacere, mi sembra una persona che potrebbe darmi molti suggerimenti interessanti.
Alto