1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Mimi

    Mimi Membro Attivo

    Privato Cittadino
    La mia situazione è questa:
    ho 2 contratti in essere 4+4 con un ente statale decorrenza 01/01/2009, uno e riferito all'abitazione ed un'altro è riferito al box auto "Garage". Il canone relativo all'abitazione e mensile invece il canone relativo al box auto è semestrale. Al momento della sottoscrizione dei 2 contratti ho dovuto, a mie spese, portare n. 20 marche da bollo da 14,62€ le quali sono state applicate sui fogli dei due contratti. Mi è stato detto che servivano per la registrazione del contratto. Dopo circa 5 mesi mi viene notificato un ulteriore pagamento di 33,50€ imp. Reg. 1 Registrazione periodo 01/01/2009 - 31/12/2009 riferimento al contratto abitativo, il mese successivo altri 33,50€ imp. Reg. 1 Registrazione periodo 01/01/2009 - 31/12/2012 riferimento al contratto box auto.:rabbia:
    1) Perchè ho dovuto portare 290,00€ di marche da bollo per i 2 contratti per poi ripagare le 2 tasse di registro per i 2 contratti?
    2) Perchè la tassa di registro riferita al contratto abitativo è annuale mentre quella riferita al box auto e quadriennale?
    3) Per il contratto abitativo mi arriverà sicuramente un'altro avviso di pagamento riferito al 2010?
    Gli uffici interessati che gestiscono i contratti di locazione di quest'Ente mi hanno detto che tutto è regolare ma nessuno ha saputo darmi delucidazioni.
     
  2. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Allora, occorre 1 marca da bollo da € 14,62 ogni 100 righe di contratto. Devi registrare minimo 2 copie di ogni contratto. L'imposta di registro è il 2% del canone annuo, da dividersi al 50% fra locatore e conduttore ...fai un po' te i conti.
    Così a naso, ti hanno fatto buttar via un bel po' di quattrini.
     
  3. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista

    .......cinghialetto le ferie le stai facendo?????:risata::risata::risata::risata::risata::risata:
     
  4. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Scimmietta, qui sta diluviando ... :rabbia::rabbia: ... ne sai nente te?
     
  5. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    .......qui abbiamo il microclima turistico.............anche se piove per statuto "percepiamo " sempre il "sole"...........:risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata:
     
  6. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Mi riferivo alla fiatata che mi avevi tirato in un altro topic... :rabbia:
     
  7. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    ............:risata::risata::risata::risata::risata:.....te la sei meritata........................:risata::risata::risata::risata::risata:
     
  8. Mimi

    Mimi Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ue, fammi capire bene. Una marca di 14,62 ogni 100 righi, e qui forse ci siamo, comunque domattina con contratto alla mano controllero esattamente. Una cosa però dato che i contratti sono 2, abitazione e box auto, di conseguenza 4 copie, le marche per la seconda copia dei contratti li devo pagare sempre io?
    Mi dici che l'imposta di registro è il 2% del canone annuo da dividere tra me ed il locatore ma questo vale sia per il contratto abitativo che per il contratto del box Auto?
    Il 2% imposta registro va pagata ogni anno?
    Cosa dovrei fare se a conti fatti mi hanno fatto pagare di più del dovuto,
    Grazie per i tuoi consigli.
     
  9. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Le copie sono almeno due perchè una rimane presso l'uffico di registro (scusa, AdE), l'altra rimane a te. Se l'inquilino la vuole si pagherà la terza copia. (a meno che si accontenti di una fotocopia non ufficiale. Se sul contratto non è specificato che anche per i bolli si fa metà per uno, restano a tuo carico (però 4 marche non sono 20...)

    Il 2% del canone annuo corrisponde alla tassa di registro annuale, sia per abitazione che per box.
    L'importo minimo è però di 67€.
    Si può pagare per entrambi l'intera durata, 4 anni, con un leggero sconto; forse per il box, in considerazione del minimo, è stato più conveniente pagare forfettariamente tutti e 4 gli anni.
    Mi pare quindi di capire che i tuoi 33,5 € siano proprio la metà del minimo: prova a fare i conti se rientravate effettivamente nei minimi. :fiore:
    Circa le 20 marche, non è che avevano scritto 2 punto? :soldi: Se è così, forse basta tornare da chi si è prese le 20 marche ....
    Da tener presente che gli enti pubblici godono di agevolazioni fiscali: nel tuo caso non so, ma ad esempio nelle compravendite, i comuni sono esenti da alcune tasse cui sono soggetti i "comuni ... mortali".
    Se vuoi maggiori dettagli circa le imposte sulle locazioni vai a:

    http://www.agenziaentrate.it/wps/wc...&CACHEID=5c0f5d8042deb6ce9fc09f93379f799e
     
  10. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Da quando i messaggi sono filtrati dal moderatore?: è la prima volta che vedo il seguente messaggio:

     
  11. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :shock::shock::shock::shock: Il moderatore non filtra niente...
    Il custode ti risponderà presto.. ;)
     
  12. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Succede a volte. Il sistema è automatico e filtra ogni giorno quasi un centinaio di spam qui sul forum. Ogni tanto ci "rimane" anche qualche utente normale, ma si risolve tutto con l'intervento del vecchio Custode che arranca arranca fino a sbloccare la cosa :)
    Niente di personale... ovviamente :D
     
  13. Mimi

    Mimi Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Volevo precisare che l'inquilino sono io e che la proprietà e dell'ente statale e che le marche acquistate da me sono 22.
    Ho controllato i 2 contratti in mio possesso, ci sono 5 marche sul contratto che in totale ha 15 pagine, mentre 6 marche sono sul contratto di 19 pagine. Di conseguenza le altre 11 marche sono sui 2 contratti depositati Agengia delle Entrate mentre la proprieta a questo punto non ha nessun contratto.
    I 33,50€ sono esatti dato che il 2% dell canone è inferiore alla tassa minima e quindi come tu dici pago il minimo diviso 2 appunto i 33,50€ che vanno pagati ogni anno.
    Ma allora perchèper l'abitazione mi sono state richieste 33,50 imp. reg. 1reg 01/01/2009 - 31/12/2009 1 anno di locazione e poi marzo 2010 11,28 imposta registrazione annualità successiva (dovrebbe corrispondere al quel 2%)?
    Per il box auto invece mi è stato chiesto 33,50€ 01/01/2009 - 31/12/2012 praticamente per tutti i 4 anni?
     
  14. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Mi piacerebbe proprio vedere cosa è stato scritto in 15 o 19 pagine per un contratto box .....: a meno che sia stato scritto con catatteri font 40...!:risata:

    A parte questa curiosità, non so rispondere in merito agli 11,28 €. Sospetterei trattarsi di sanzioni per ritardato versamento dell'imposta di registro: da quel che dici l'adempimento è effettuato dall'ente pubblico..........!
     
  15. Mimi

    Mimi Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Il contratto precedente (sono 25 anni che ho il contratto con quest'ente), scadeva il 31/12/2008 dopo la relativa comunicazione di rinnovo nel maggio 2008, si doveva firmare il nuovo contratto che decorreva dal 01/01/2009, per problematiche dell'ufficoi preposto il contratto e stato firmato solo il 18 Dic. 2009 ma sempre con validità 01/01/2009 e forse ecco perchè la sanzione.
    Ma perchè pagarla io? e soprattutto perche messo sotto altra voce "imposta registro annualità successiva"
    Questa me la sono segnata, aspetto che mi chiedano la tassa di registro per l'anno 2010 poi voglio vedere che scusa troveranno.
    Non conosco i contratti di locazione tra privati, ma quello in mio possesso sono tutti fogli A4 pienamente dattiloscritti ed hanno in media 27 righe per ogni foglio. Per tua e Vostra curiosità inizia cosi:
    Contratto locazione..........Ente xxx yyy ...... e Sig. xxx yyy .... Premesso .....
    Art. 1 premesse ed allegati
    Art. 2 Oggetto contratto
    art. 3 destinazione d'uso
    art. 4 durata e cosi via fino all'art. 27 per un totale di 14 pagine.
    pag 15 art, 1341 e 1342 c.c. approvazione clausule
    pag 16 e pag 17 la proposta di rinnovo contratto locazione che avevo ricevuto a maggio 2008.
    pag 18 allegato alla proposta contrattuale
    pag 19 e 20 informativa sull'uso dati personali.
    Ora se mi dite che questi sono dei C.................i, mi confermate quello che io asserisco da anni.
     
  16. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non sono dei c.....****, sono un Ente statale e si comportano da tale. L'elefantiasi è ciò che li contraddistingue. ;)
     
    A Limpida piace questo elemento.
  17. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Vi prego di non sottrarvi giocando con i carattere alle misure di censura del forum ;) Evitate lavoro ai moderatori :disappunto:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina