1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    il mondo è bello perchè è vario :risata:

    Trend in crescita per le nuove abitazioni, a causa del rialzo dei costi di costruzione di fabbricati residenziali

    Nonostante la crisi i prezzi delle case sono in rialzo. È quanto mostrano i risultati preliminari del calcolo dell'indice dei prezzi delle abitazioni acquistate dalle famiglie presentati dall'Istat. Sulla base delle sperimentazioni effettuate l'Istituto stima che fra il 2008 e il 2011 (media annua) l'indice è aumentato del 2,2%.
    :fiore:
    continua la lettura
     
  2. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Certo che si, i costi di costruzione sono aumentati, solo per i serramenti, se vuoi una classe decente, c'è un incremento notevole, e sto parlando dei serramenti, poi venderle è un altro discorso...
     
    A alessandrotour piace questo elemento.
  3. immpittaro

    immpittaro Ospite

    Lo stavo postando anche io.......Carlo guardandosi attorno credo che tu sia più utopista di me :risata:
     
  4. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Pensa che non avevo nemmeno letto l'articolo :risata: Caspita addirittura il corriere ha pubblicato una simile ovvietà
     
  5. immpittaro

    immpittaro Ospite

    l'articolo apre e titola " prezzi delle case " che è molto diverso da costi di costruzione........ma le notizie dei ns media sono ridicole anche solo limitate alle previsioni del tempo ( che seguo per hobby ) e che sono di un pressapochismo grottesco
     
    A SILENZIOSO, Antonello e enrikon piace questo elemento.
  6. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    e non avete letto l'approndimento, ecco uno stralcio

    "In particolare si nota un trend crescente per le nuove abitazioni, dovuto probabilmente al rialzo dei costi di costruzione dei fabbricati residenziali, mentre le quotazioni relative alle case già esistenti fanno registrare un andamento stazionario, nonostante mostrino comunque diverse oscillazioni."

    chissà quale analisi hanno fatto ... e non sanno neanche interpretare il risultato ... vanno a tentativi :shock:

    poi hanno appena finito l'incontro :fico:
    http://www.istat.it/it/files/2012/06/ProgElet3luglio2012.pdf

    con questi interventi in tavola rotonda
    Gianni Guerrieri (Agenzia del Territorio)
    Luca Dondi (Nomisma)
    Alessandra Michelangeli (Università degli Studi di Milano - Bicocca)
    Francesco Zollino (Banca d’Italia)
    Luisa Picozzi (Istat)

    tutte fonti autorevoli

    presentazione sul sito ufficiale ... queste dovrebbero essere le conclusioni ... teniamoci aggiornati ;)


    :festa:
     
  7. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Incredibile....ormai l'unica fonte attendibile per avere uno sguardo realistico sulla realtà è il web...forse davvero ha ragione Grillo in proposito..
     
  8. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    tranquillo, pure quelle non sono attendibili .... ti tolgo la speranza per non illuderti .... siamo davvero messi male
     
    A enrikon piace questo elemento.
  9. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ah bene..allora la crisi e' finita!!! :risata::risata::risata:...poveri gon.zi!!!
     
  10. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    riversare il maggior costo sul prezzo finale non è proprio il massimo, rischi, come sta succedendo, di proporre un immobile a prezzo fuori mercato
    Bisogna, credo, partire dal prezzo di mercato e scalare i vari costi
     
  11. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si, si dovrebbe.

    Ma i costi di costruzione, anche per via delle nuove norme sul risparmio energetico (non solo i serramenti, ma coibentazioni, cappotti, pannelli solari, fotovoltaico, ecc. ecc.) sono in continuo aumento...

    Allora, o si diminuisce il costo della manodopera (e la Camusso li mangia di traverso) o devono diminuire i costi dei prodotti: mi sembra una filiera bella lunga.....:shock:
     
  12. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Sono in aumento il costo di produzione delle nuove case....E va bene. è intuibile.
    Cosa c'entra, questo, col mercato immobiliare globale?
    E' una domanda che faccio.
     
  13. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    filiera che finisce ... o parte ... dal costo del terreno
     
  14. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si, fermo restando che l'acquisto della maggior parte dei terreni è stato effettuato negli "anni d'oro" in cui chi si è veramente arricchito sono stati proprio i proprietari dei terreni venduti a peso d'oro...
     
    A Sim e Carlo Garbuio piace questo messaggio.
  15. serian

    serian Membro Junior

    Privato Cittadino
    Concordo con Carlo, noi stiamo continuando ad abbassare il prezzo dell'immobile ma non riceviamo chiamate dall'agenzia da almeno un mese, e i prezzi degli immobili vicini hanno prezzi molto più alti (fuori mercato a mio dire) e nessuno vuole calare il prezzo.
    A questo punto ben detto ! Bisogna partire da un prezzo base e scalare man mano i vari costi. In questo momento non si tratta più di una svendita.
     
    A Carlo Garbuio piace questo elemento.
  16. Wile

    Wile Membro Attivo

    Privato Cittadino
    ...oppure si diminuiscono i ricarichi (ricordiamo che in periodi di "boom" un ricarico del 100% era quasi la norma, ora si arriva al 30-40, anche se "piangono" il 20) e si "tagliano" tanti passaggi inutili di subappalti e subfornitori.:fico: E si lasciano perdere fornitori (terreni) di pazzi scatenati che li vendono a peso d'oro. Se poi li hai comprati, peggio per te, vedi alla voce "rischio d'impresa".

    Se noi nell'ambito meccanico abbiamo dovuto fare cosi' per sopravivere, perche' non si puo' fare nel settore edilizio?
    Sono aumentate tutte le materie prime, le tasse e le attrezzature.
    Per "darci una mano" i clienti hanno chiesto sconti senno' vanno in Cina.
    Abbiamo estromesso fornitori troppo piccolie e troppo cari e ci siamo indirizzati a fornitori meno "flessibili" ma piu' economici. Abbiamo tagliato intermediari non profittevoli strutturandoci all'interno.
    Abbiamo "tranciato" di netto i guadagni, arrivando alla sopravvivenza (10-20 di ricarico, a volte sotto, per tenere un cliente), attingendo alle riserve. Pur di continuare e sperare in tempi migliori.
    E dopo "impennate" di prezzo dei semilavorati, si cominciano a vedere cali, perche' sempre meno comprano e la politica del "vendo meno, faccio spendere di piu' per avere uguale" non funziona se non sei un monopolista.

    Perche' i costruttori devono sentirsi una categoria privilegiata? Gia' non devono temere la "concorrenza diretta della Cina", hanno privilegi politici non indifferenti (i palazzinari al governo e faccendieri vari), una lobby fortissima, lavorano su un bene ancora ritenuto "primario"... ma che la smettessero di piangere e si dessero da fare come tutti gli altri!!!!E chi non ce la fa, A CASA (ops...!!!;)) , come tante nostre aziende:triste: .
     
  17. immpittaro

    immpittaro Ospite

    BEL DISCORSO DEL piffero.....non mi risulta che gli immobiliaristi siano la Fiat..........350.000 lavoratori sono rimasti a casa da inizio crisi ( vado a memoria ) per cui il tuo invito è già stato raccolto :fico:
    e te lo dice uno che non li ha mai amati ;)
    ma poi perchè in Italia continuiamo a farci la guerra tra categorie ?? Facciamo solo contenti quei 4 inutili di politici che abbiamo ;)
    Sveglia :ok:
     
    A enrikon, Bagudi e La Capanna piace questo elemento.
  18. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    solo una precisazione ;) , la solita ;):
    il prezzo che definisci come base non è altro che il più probabile valore di mercato e, affinché possa essere usato come riferimento attendibile e quindi come base di una qualsiasi considerazione fondata di tipo economico, deve essere oggettivo e verificabile.:ok:
    Dati, strumenti e metodi sono applicabili subito, mancano i professionisti ... ed anche questo è il solito discorso :^^:

    In questo forum molti AI dichiarano che non serve per la loro attività e che non serve aggiornarsi in ambito estimativo ... quindi o ci si rivolge alla minoranza (nel forum) o ad altri professionisti fuori dal forum :ok:
     
  19. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Beh, sono una lobby talmente privilegiata che pagano una tassa sulla merce in magazzino (IMU) :shock:,
    nel settore meccanico funziona così ?
    avete tasse, di importo indefinito, sulla merce in magazzino?
     
  20. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    dovresti dire tutto questo bel discorsino ai 350.000 edili che hanno perso il posto di lavoro...ma che...:shock:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina