• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Rita Angelini

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Salve,
Scrivo in quanto ho messo in vendita il mio appartamento, ma dopo aver accettato una caparra confirmatoria di 5000 euro , l'acquirente non ha più pagato dichiarandosi non interessata all' immobile, ma detto ciò mi ha fatto scrivere da un avvocato dando a me la responsabilità di inadempienza e chiedendomi il doppio della caparra confirmatoria. Dopo una lettera dell' avvocato dell' agenzia a nome mio , dove scrive che è l'acquirente la parte inadempiente e posso recedere dal contratto; ma ha aggiunto come può ancora pagare quello che non ha mai pagato entro i termini e visto che il contratto scade a marzo; ha prodotto invece che la chiusura senza discussioni un invito a mediazione con l'avvocato obbligandomi a prenderne uno e andare a mediare il doppio della caparra confirmatoria che comporta in caso di torto a pagare spese di avvocato e processo. Domando dal momento che la parte inadempiente non sono io( la giustifica con una bozza notarile in cui non ha firmato ne pagato per la terza volta ) ma chi doveva acquistare l'immobile, come ne esco vincente e cosa devo fare ? Grazie della cortese attenzione un Saluto Rita .
 

Rosa1968

Membro Storico
Agente Immobiliare
Perché saresti inadempiente secondo lei o il suo avvocato? Quali sono le motivazioni? Hai accettato non una caparra ma un contratto con delle condizioni ben chiare. Modalità di pagamento e rogito. Cosa c'è che non va bene?
 

Rita Angelini

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Che non ho firmato dal notaio, ma la Bozza era solo una bozza l' ha scritta dopo perché l'ho chiesta io dal momento che ha voce ha chiesto che i soldi dello svincolo con il comune tasse notaio e anche le tasse della prima casa rimanessero al notaio, ho chiesto che mi scrivesse in quanto il calcolo dello svincolo che è calcolato in particelle mappali è un valore aggiunto ma non volevano sapere di specificare perché lo svincolo in piena proprietà cioè acquistava anche quello sia urbanizzazione, e conseguente vendita a valore commerciale. ( oltre che non sarei riuscita in quel modo a traslocare ne fermare un altro immobile. ) ho chiesto che la girassero a un avvocato in gratuito patrocinio ( che si è tirato indietro dopo avermi mandato la Bozza via mail .) facendola semplice non poteva nessuno il notaio ha presentato dopo e non l'ha Firmata neppure lei prima! ( non mi ha chiesto APe mi hanno chiesto eventuali entrate da affitto con partita IVA ......ma l'atto sarebbe stato nullo se non paghi lo svincolo prima. )
 

n3m3six78

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Se ti è arrivata una lettera dal suo avvocato, adesso ne dovrai nominare uno tu che ti difenda e dimostrare che hai ragione. Anche se hai ragione adesso con le parole non risolvi più niente . Potrebbe bastare anche una lettera dal tuo per risolvere tutto
 

Rita Angelini

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
mi pare di essere stata chiara, le parole tecniche sono di immobiliari notai e avvocati e leggi nuove da gennaio, sono obbligata a chiarire definizione tecniche perché nel contesto dell' argomento, non nell' uso corrente della lingua italiana! A loro sta essere espliciti nel significato di quale è il loro prodotto e intenzione, posso anche fidarmi senza prendere un dizionario tecnico, comunque ho rispettato quello che ho firmato!

Uso comune della lingua italiana, il contratto scade a marzo, un avvocato che dovrebbe scrivere per chiudere con una lettera ?
 
Ultima modifica di un moderatore:

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
No, mi dispiace, non sei chiara per niente.
Non basta citare parole che singolarmente hanno un senso, ma non si capisce nel contesto che senso hanno...

In ogni caso, vedo che scrivi da Ferrara, quindi in Emilia Romagna, dove da settembre vige l'obbligatorietà della Relazione Tecnica sulla conformità catastale ed urbanisticA.

E' quella che manca ?
Se sì, è tuo obbligo farla.
 

Rita Angelini

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
ok hanno cambiato i mappali. Grazie dell' informazione!
ma non toglie che nessuno me lo ha detto anche chiedendo! quindi devo farlo fare a un geometra ?
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Qualunque variazione di tipo tecnico deve essere fatta da persone specializzate, quindi geometri, ingegneri, architetti, ecc.
 

Rita Angelini

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Non è stato variato nulla, i mappali li ha cambiati l ufficio competente come bonifica e non centra molto con il problema, ho rispettato il contratto , il resto non adempiere ai pagamenti non è possibile svincolare neanche se gli regalo 17000 euro . quindi a me serve la soluzione adesso !!?
 

Bruno2301

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
forse è meglio che ci fai vedere quello che hai firmato per darti una risposta perchè sinceramente non si capisce quale sia il problema ed il motivo per cui l'acquirente ti chiama a mediare tramite avvocato!!!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Delibera reddituale UniCredit, tempistiche?
Buongiorno a tutti ho bisogno di una informazione:
per la cancellazione di una Ipoteca giudiziale ultraventennale non rinnovata si applica anche la procedura semplificata ex art.40 bis TUB? grazie in anticipo per la risposta! Saluti Diego
Alto