1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Gianko Taurix

    Gianko Taurix Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buon giorno a tutti, qualcuno sa dirmi per favore a chi devo rivolgermi con precisione.
    Dopo un anno che mia moglie a comprato un immobile con agevolazione prima casa e rivenduto lo stesso dopo tre mesi, vado in agenzia delle entrate per regolarizzare la differenza delle imposte, e mi dicono che devo aspettare che facciano i controlli dovuti poi mi manderanno una notifica della multa. Secondo voi non è possibile fare una autodenuncia e regolarizzare il tutto in breve termine?

    Grazie a tutti anticipatamente.
    Giancarlo
     
  2. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    SI... l’acquirente che non intende adempiere all’impegno assunto in atto è tenuto a presentare una apposita istanza all’ufficio presso il quale l’atto è stato registrato, con la quale revoca la dichiarazione d’intenti espressa in atto di volere trasferire la propria residenza nel comune nel termine di diciotto mesi dall’acquisto e richiede la riliquidazione dell’imposta assolta in sede di registrazione.
    a seguito della decadenza dal regime di favore, l'acquirente dovrà corrispondere un importo pari alla differenza tra l’IVA calcolata con l'aliquota applicabile in assenza di agevolazione e quella agevolata, oltre che gli interessi calcolati a decorrere dalla data di stipula dell’atto. Il contribuente sarà, inoltre, tenuto al pagamento della sanzione amministrativa stabilita nella misura del 30 per cento di detto importo.
    Puoi anche rivolgerti all'istituto del ravvedimento operoso......, il contribuente che intenda avvalersi dell’istituto del ravvedimento operoso è tenuto a presentare apposita istanza all’ufficio dell’Agenzia presso il quale è stato registrato l’atto, con la quale dichiarare l’intervenuta decadenza dall’agevolazione e richiedere la riliquidazione dell’imposta e l’applicazione delle sanzioni in misura ridotta.
    LI TI SPIEGHERANNO COME FARE...FORSE
    OPPURE CITA QUESTA FONTE...Entrate: agevolazioni ''prima casa'' e revoca dell'agevolazione
    Agenzia Entrate , risoluzione 31.10.2011 n° 105
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  3. Gianko Taurix

    Gianko Taurix Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie andro' di nuovo all'ufficio sperando che capiscano quello che voglio fare.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina