1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. arsechi

    arsechi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Devo ristrutturare un vecchio fabbricato rurale, regolarmente accatastato come fienile, sito parzialmente su un mappale a rischio idrogeologico. Ho prima chiesto verbalmente ai tecnici comunali (Sassari) se potevo demolire e ricostruire lo stabile in un mappale attiguo fuori dalla zona a rischio idrog., con modificazione della sagoma. Un tecnico ha risposto sì, uno no, un altro: dovremmo valutare. A seguito di formale richiesta di parere preliminare con gli allegati richiesti, ho ricevuto una nota con la quale il Comune comunicava il responsabile del procedimento, il termine di 135 giorni (?!) per rispondere e, in mancanza, la sussistenza del silenzio-rifiuto.
    Chiedo se ciò sia regolare o se invece ho diritto ad una risposta motivata.
    Grazie anticipatamente.
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  3. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non ho parole... Tre risposte tutte diverse, comunque credo si possa fare sfruttando il piano casa..
    Se hai novita in merito aggiornami.
     
  4. arsechi

    arsechi Membro Junior

    Privato Cittadino
    credi si possa utilizzare il piano casa anche per i fabbricati rurali? Si tratterebbe di nuova costruzione con relativi oneri di concessione?
     
  5. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Credo che il piano casa si possa fare su tutti i fabbricati.. anche magazzini e fienili, senza cambiare la destinazione d uso..
    Sarebbe abbattimento e ricostruzione di un fabbricato con oneri di concessione..
    ma dovresti sentire un tecnico
     
  6. MyRiver

    MyRiver Membro Junior

    Altro Professionista
    è possibile la demolizione e fedele ricostruzione con traslazione planimetrica (per la modifica della sagoma bisognerebbe approfondire le ultime evoluzioni normative e giurisprudenziali). Il terreno su cui si effettua la ricostruzione deve essere edificabile (eventualmente agricolo se la destinazione d'uso resta fienile) , potrebbe essere richiesto l'asservimento volumetrico del terreno originario con trascrizione nei registri immobiliari.
     
  7. arsechi

    arsechi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ma la legge "sblocca Italia" non prevede anche la ricostruzione con modifica di sagoma?
    Comunque ringrazio tutti i miei interlocutori
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina