1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag:
  1. Concetta Di Noia

    Concetta Di Noia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    A seguito rifacimento lavori che rientrano nell'agevolazione, mi è stato detto dal mio commercialista di inviare una dichiarazione sostitutiva attonotori. MA NON HO CAPITO A CHI DEVO INVIARLA , A ME STESSA?
     
  2. Jan80

    Jan80 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ne dubito, suppongo tu debba inviarla all'AdE dove vai dichiarando civilmente e penalmente che tali lavori rientrano effettivamente nelle agevolazioni.
    Prima di fare ciò mi preoccuperei di capire se effettivamente tali lavori rientrino o meno in tale ambito.
     
  3. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Da quello che so io... la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ex articolo 47 del DPR n. 445/2000 va predisposta e non va consegnata a nessun ente.
    Va però inviata al commercialista e conservata nella documentazione in caso di controlli da parte dell'AdE.
    Non serve autentica da parte di pubblico ufficiale ed è esente da imposta di bollo.
     
    A Jan80 piace questo elemento.
  4. Concetta Di Noia

    Concetta Di Noia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie per la cerità della risposta.
    I lavori rientrano nelle detrazioni perchè si tratta di infissi.
    cordiale saluti
     
    A Jan80 piace questo elemento.
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Avevo posto la domanda al call center della AdE: effettivamente è una dichiarazione da tenere e presentare solo in caso di richiesta e controlli da parte dell'agenzia.

    E' il caso di lavori che non comportano la richiesta di titoli o comunicazioni edilizie, ma rientra tra le spese detraibili.
    Ad esempio sostituzione infissi di tipo diverso, caldaia o simili.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina