1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. minnie70

    minnie70 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buon giorno,
    vorrei porvi un quesito:
    mia sorella è venuta a mancare recentemente e aveva contratto un finanziamento personale con la banca e mia madre risulta garante.
    Ora mia madre non è nelle condizioni avendo una pensione bassissima di far fronte al debito, può fare una formale rinuncia all'eredità? Poi avendo fatto quest'ultima possono chiedere a me di saldare il debito? A fine mese mi arriveranno degli arretrati da lavoro sul mio c/c è una piccola cifra, può la banca prelevarli a copertura del debito, devo fare prima la rinuncia all'eredità?
    Grazie
     
  2. casa.gi

    casa.gi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Secondo me è meglio se ti affidi ad un notaio o un avvocato. Loro sono le uniche figure che ti possono dire con precisione quel che devi fare. C'è comunque la possibilità di accettare la tua eredità con riserva e verificare se effettivamente sono solo debiti. Se poi rinunci e non hai fatto da garante su nessun documento non credo che la banca possa fare nulla nei tuoi confronti. Diversamente andrà per tua madre che avendo prestato garanzia scritta rischia se non fa fronte al debito di essere dichiarata cattivo pagatore e non so' se possono pignorare il quinto della pensione. Fate bene attenzione perchè non è una soluzione facile. Se non siete in grado di far fronte al debito eventualmente potete parlare con i funzionari della banca e mettere in vendita l'immobile. In questi periodi sono parecchio disponibili a dare del tempo per la vendita e sospendere le rate del mutuo pur di non mandare l'immobile all'asta. io ho avuto un caso analogo e la banca ha richiesto solo il documento scritto del mandato di esclusiva a dimostrazione della reale volontà di risolvere la faccenda vendendo l'immobile. In bocca al lupo. :stretta_di_mano:
    Giulia
     
  3. minnie70

    minnie70 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ciao ti ringrazio!
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Secondo me la soluzione migliore è parlarne con la banca e vendere l'immobile.
     
  5. minnie70

    minnie70 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buon giorno,
    ma credo sia molto meglio cercare di far subentrare l'assicurazione che era nel prestito ed estinguere il debito, non vedo perchè mia madre deve vendere il suo immobile del valore di 400.000 euro per estinguere un debito di 20.000?
    Piuttosto rinunciamo all'eredità, cioè ai debiti...
    Grazie
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    In qst caso decisamente si. Certi particolai nn erano indicati... :stretta_di_mano:
     
  7. minnie70

    minnie70 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ti ringrazio.
     
  8. bruno80

    bruno80 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Se il prestito era assicurato il problema non sussiste, sarà l'assicurazione ad estinguere il debito. La casa non c'entra nulla, è al sicuro! Saluti!
     
  9. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Infatti... l'assicurazione è saltata fuori dopo.. :stretta_di_mano:
     
  10. casa.gi

    casa.gi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Comunque chiarite bene i dettagli con la banca perchè se l'immobile è stato dato a garanzia se non si pagano i debiti va all'asta anche solo per 20.000 euro. Se per fortuna c'è l'assicurazione siete salvi! Anzi con l'assicurazione dovrebbe anche esserci la clausola che potete ritirare i soldi e decidere di continuare a pagare il mutuo se per caso avete bisogno di liquidità! Saluti
    Giulia
     
  11. bruno80

    bruno80 Membro Attivo

    Altro Professionista
  12. elio

    elio Membro Junior

    Privato Cittadino
    se tua madre a garantito, il debito dovrebbe pagarlo lei, salvo come è stato detto che non intervenga l'assicurazione, comunque potresti accettare l'eredita di tua sorella con riserva d'inventario, così ai più tempo per vedere se oltre i debiti vi siano anche dei capitali, se non ti conviene lasci l'eredità. A te non possono fare nulla, solo a tua madre perchè si è resa garante.
     
  13. minnie70

    minnie70 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Io sicuramente rinuncio all'eredità perchè mia sorella non aveva beni nè mobili nè immobili, il problema è per mia madre, l'assicurazione sta prendendo tempo perchè trattasi di suicidio quindi non di morte naturale e l'assicurazione ha detto che ci sono problemi....
     
  14. casa.gi

    casa.gi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Quando tua sorella ha sottoscritto la polizza Le avranno dato una copia del contratto nella quale dovrebbero essere specificati i termini del contratto. Bisogna controllare cosa prevede in caso morte e se per caso il suicidio non sia un evento escluso. Mi spiace tanto per voi perchè non deve essere piacevole avere anche pensieri legali in un momento come questo! Ti sono vicina!
    Coraggio anche se sicuramente è molto difficile
    giulia
     
  15. minnie70

    minnie70 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ciao, hai perfettamente ragione oltre al dolore enorme ci si mette pure la banca...
    C'è una clausula che prevede che se il suicidio avviene entro i due anni dalla stipula l'assicurazione non paga.
    Ora tutto è avvenuto dopo i due anni, ma ora dicono che mia sorella era già malata, soffriva di depressione, quando ha stipulato la polizza quindi è un evento pregresso e non pagano.
    Ora mi chiedo quando ha firmato mia sorella, la banca sapeva bene che era malata, allora perchè l'assicurazione non ha fatto nulla?
    Grazie
     
  16. elio

    elio Membro Junior

    Privato Cittadino
    purtroppo credo che non ci sia altra strada,sia che accetti l'eredità omeno,tua madre dovrà pagare l'impegno preso come garante
     
  17. minnie70

    minnie70 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    A meno che non rinunci anche mia madre all'eredità....
     
  18. casa.gi

    casa.gi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io penso comunque che debbano dimostrare in qualche modo che tua sorella era già malata!! E se lo sapevano perchè l'hanno assicurata?? Secondo me se ti fai vedere deciso ad andare avanti può darsi che ti offrano un accordo!! Magari porti a casa qualcosa!! Visto che la cifra non è molto alta a volte le assicurazioni preferiscono trovare un accordo che andare davanti al giudice. Per quanto riguarda tua mamma se è stato dato in garanzia l'immobile non credo che si possa svincolare tanto facilmente! Ciao
    Giulia
     
  19. minnie70

    minnie70 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ciao, mia madre ha firmato, ma mia sorella era già malata, forse hai ragione troveremo un accordo, ma sono molto preoccupata, mia madre eventualmente può rinunciare all'eredità cioè ai debiti?
    Grazie
     
  20. casa.gi

    casa.gi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La questione è un po' spinosa soprattutto non conoscendo la situazione nel dettaglio. Però so per certo che se tua madre ha firmato come garante e soprattutto dando un immobile a garanzia non credo che possa svincolarsi facilmente. Purtroppo spesso quando si firma si dice che tanto non servirà mai, ma quando purtroppo si verifica la necessità il garante deve rispondere di quanto firmato. A mio avviso ti converrebbe almeno chiedere un parere ad un legale. Tanto un parere non è una cifra esagerata e ti può suggerire una qualche scappatoia! Ciao
    Giulia
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina