1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. frollino

    frollino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno.

    Scrivo per chiedere supporto relativamente all'acquisto di una casa.

    Alcuni mesi fa ho comprato una casa da privato venditore. Dopo il rogito, purtroppo, ho rilevato che è presente una difformità tra la planimetria depositata in comune e quella catastale.
    In poche parole, in quella catastale (corrispondente alla realtà) è segnata in più una porta che da su una stanza (al piano interrato).
    In quella comunale, questa porta non esiste e la stanza è completamente inaccessibile.

    Come posso sanare la situazione?
    Leggendo qualche altro post ho letto di un possibile "nullità nell'atto". E' un rischio effettivo?
    Significa che il Comune (o qualcun'altro) può arrivare a dichiarare nullo il mio acquisto?

    Grazie mille.
     
  2. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ma il notaio non ha cheisto la conformità urbanistica prima del rogito ?
     
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Solo a Parma e in Toscana. Dalle altre parti non é obbligatoria
     
  4. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    adesso sì
     
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :domanda:
     
  6. frollino

    frollino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Il venditore l'ha dichiarata sì nell'atto e anche nel preliminare.
     
  7. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    la conformita urbanistica di cui parla la collega è un'altra cosa: si tratta di una certificazione redatta da un tecnico abilitato dove si assevera la conformità fra progetto comunale, catasto e stato di fatto
     
  8. frollino

    frollino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    No allora. Non è stato fatta (e nemmemo richiesta) una certificazione di questo tipo.
    L'unica cosa che ci è stata chiesta (ad entrambi) è una dichiarazione che le planimetrie catastali coincidessero con lo stato di fatto.
    Il problema sono quelle comunali/urbanistiche.
     
  9. ssimone75

    ssimone75 Membro Attivo

    Altro Professionista
    @elisabettam non mi risulta... mi dai i riferimenti?
     
  10. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    forse avete ragione voi. E' sufficiente la regolarità catastale
     
  11. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Così
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  12. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    no. Avete dichiarato quanto previsto dalla legge ossia che che c'è conformità catastale (è la legge che è fatta coi piedi), non sei soggetto a nullità dell'atto. In pratica hai acquistato un appartamento con abusi.

    questo te lo puo dire solo un tecnico della tua zona. Se sanabile e quanto costa
     
    A Sim piace questo elemento.
  13. frollino

    frollino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ok. Proverò ad informarmi su come sanare questa situazione.
    Vi ringrazio per le informazioni che mi avete fornito.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina