1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. tommysack

    tommysack Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno, vorremmo acquistare un appartamento da un privato.
    Questa è la documentazione che avremmo intenzione di chiedere, per poter procedere con la nostra proposta d'acquisto:
    * Atto di provenienza
    * Visura catastale, planimetrica e ipotecaria
    * Certificato destinazione d'uso
    * Certificato di abitabilità/agibilità
    * Certificazioni impianti igienico sanitari, elettrico e gas
    Solo in un secondo momento la delibera condominiale, prima dell'atto notarile.
    Immagino sia tutto, correggetemi se sono in errore.

    Oltre l'appartamento, nel prezzo richiesto, è previsto un box auto presente nello stesso stabile.
    Quale documentazione va richiesta in questo caso?

    Grazie a tutti, buona giornata
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Di che anno e' l'immobile?
     
  3. tommysack

    tommysack Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sono piuttosto recenti, meno di 10 anni comunque.
     
  4. vostok1

    vostok1 Membro Junior

    Altro Professionista
    Dato che non è un "ante 67", chiedi ai venditori tutto ciò in loro possesso riguardo le "menzioni urbanistiche" (concessioni edilizie, sanatorie, ecc).
    Nell'atto di provenienza dovresti trovare qualcosa in merito riguardo al loro immobile.

    Per quanto riguarda visure e planimetrie, non è detto che le abbiano i privati (quasi mai)e comunque meglio farle aggiornate ad oggi per vedere se ci sono variazioni, figuriamoci le ispezioni ipotecarie (che comunque farebbe il Notaio prima della stipula).
     
  5. tommysack

    tommysack Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Le visure è sufficiente che siano in carta libera, o conviene che siano certificate (in bollo)?

    Riguardo il garage, è di pertinenza dell'abitazione. Occorrono ugualmente i relativi documenti e visure?

    Grazie a tutti
     
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il mio consiglio è quello di portare l'atto di provenienza al notaio e far fare a lui le visure catastali e ipotecarie prima di sottoscrivere scritture. Per la conformità urbanistica idem i notai si appoggiano a tecnici oppure puoi incaricarne uno che verifichi. Se come dici l'immobile ha 10 anni dovrebbero avere la certificazione degli impianti e per il condominio chiedi si le ultime delibere di assemblea e poi per il rogito chiederai la liberatoria.
     
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non è necessario, basta leggere la visura.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  8. tommysack

    tommysack Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti.
    Come verificare che il box auto sia effettivamente di pertinenza dell'appartamento? In tal caso la documentazione per il box é comunque da richiedere a parte?
     
  9. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Viene indicato nell'atto di provenienza.

    Se acquisti appartamento e box chiederai le due schede catastali.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 8 Gennaio 2017

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina