1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Tetsuo

    Tetsuo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vi spiego il problema.

    Sto stretto con i tempi di richiesta mutuo e data del rogito, in pratica TUTTE le banche mi dicono che è quasi impossibile erogarmi il mutuo (50mila su 320mila di casa) nei tempi scritti in compromesso.

    Colpa mia che mi sono mosso tardi, lo ammetto.

    Ora sono venuto a sapere che è possibile avere un mutuo prima casa nei 12 mesi successivi alla data del rogito.

    Io i soldi per pagare tutto in contanti li ho (ovviamente strizzando anche i calzini miei e di chi mi aiuta:D), quindi se non riesco ad avere il mutuo nei tempi del rogito, posso chiedere un mutuo successivo alla data del rogito?

    E' vero che ho 12 mesi?
    Che cosa cambia rispetto ad un mutuo normale contestuale al rogito (detrazioni, spese e via dicendo)

    Grazie

    Aggiunto dopo 1 :

    aggiungo... i soldi li danno a me o sempre ai venditori? (cosa assurda visto che li ho già pagati)
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    perchè questo quesito non lo porgi al tuo notaio, che sicuramente può aiutarti nella giusta scelta, senza dover spendere soldi inutilmente...
     
  3. ma70

    ma70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    si chiama mutuo in differita è molto semplice in quanto dopo l'atto la casa è tua, dai tu l'ipoteca, si conosce il prezzo ecc. ecc. lo fanno alle postess o fatti un giro su goooglllesef e penso che torvi tanto :ok:
     
    A piccola63 piace questo elemento.
  4. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    :D ...è ovvio che li daranno a te ;) :ok:

    Comunque, da quello che mi risulta, il mutuo "in differita" (si chiama così?) dovrebbe essere meno vantaggioso.
    Guarda se riesci a posticipare la data del rogito; in fondo la lentezza delle banche ad erogare, dovrebbe essere considerata una "giusta causa".
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si sta parlando di cose diverse: tetsuo vuole pagare in contanti e farsi dare il mutuo dopo.
    Il mutuo in differita è un'erogazione successiva al rogito, ma senza liquidare prima il venditore...
     
  6. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    E come funziona? Si fa l'atto e poi la banca si fa garante che (prima o poi) arriveranno i soldi? Ma saremmo alle solite; se il venditore vuole rogitare subito sarà anche perchè vuole riscuotere subito...:confuso:
     
  7. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si enrikon è così...
    Non ti so dire i dettagli, ma con l'erogazione differita i soldi arriveranno al venditore successivamente al rogito: il pagamento viene garantito tramite bonifico irrevocabile da parte della banca se nn ricordo male...

    ... già, infatti non va bene per tutte le transazioni.


    Tetsuo intendeva un'altra cosa .......
     
  8. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Esatto, intendeva rogitare e, successivamente, rimpinguarsi un po' il conto corrente chiedendo un prestito alla banca e ipotecando la casa. Io l'avevo capita così e per questo dicevo che il mutuo sarebbe stato meno vantaggioso, in quanto le banche si fanno meno concorrenza su questo tipo di mutui.
    ...almeno, dal poco che ne so.
     
  9. lettrico

    lettrico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Secondo me è assolutamente impossibile.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  10. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    sarebbe carino giustificarne il motivo...almeno per rispetto della risposta del collega;)
     
    A enrikon e Maurizio Zucchetti piace questo messaggio.
  11. ma70

    ma70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    il mutuo in differita funzione così entro un anno dalla compravendita la banca finanzia l'operazione con ipoteca sul bene e trasferimento denaro sul conto del mutuatario che ci farà quello che vuole (ne ho visti diversi)
    ;)
     
    A enrikon piace questo elemento.
  12. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Allora spiega bene i passaggi e i costi perchè ovunque vai a vedere il mutuo in differita viene spiegato in modo diverso ossia erogazione posticipata al mutuo.
    E' una cosa che mi interessa molto...... ;)
     
  13. ma70

    ma70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    conosco chi l'ha fatto alle poste non so i dettagli xchè direttamente non mi è mai servito, io chiamerei alle poste per i dettagli, visto che in internet dove credo hai cercato ( adesso io non ho tempo di cercare), non si capisce ;)
     
  14. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Dopo il rogito qualsiasi banca ti concederà un mutuo di liquidità (così si chiama un prestito garantito da ipoteca su un immobile) che potrai utilizzare per qualsiasi tua esigenza. Ti costerà qualcosa in più del mutuo prima casa ma trattandosi di una cifra minima in rapporto al valore dell'immobile non sarai troppo penalizzato.
     
  15. Tetsuo

    Tetsuo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Allora vi aggiorno.
    Io voglio fare il mutuo con CheBanca, visto che dalle previsioni di spesa e quella che mi costa meno (togliendo webank e ingdirect che sono online).
    Loro lo chiamano reintegro di liquidità e mi è stato detto che ha le stesse identiche condizioni del mutuo normale, visto che è previsto per legge che si richieda un mutuo entro 12 mesi dalla data del rogito, quindi non è un prestito od altro, è proprio un mutuo.
    Oggi dovrei sentire il consulente di CheBanca e vedo di farmi spiegare bene come funziona, in più farò ricerche approfondite in rete e domani vado dal notaio... che spero sappia darmi notizie sicure.
    grazie a tutti per le risposte e se vi viene in mente altro... scrivetelo :D
     
  16. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Tienici aggiornati cortesemente: l'argomento è interessante e poco dibattuto :stretta_di_mano:
     
  17. Tetsuo

    Tetsuo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ultimo aggiornamento.

    Il mutuo è denominato reintegro d'acquisto ed a detta del tipo con cui parlo, ha le stesse identiche caratteristiche di un mutuo normale.

    Si semplifica la cosa, per il fatto che il rogito è già fatto e quindi gli adempimenti notarili sono già espletati.
     
    A Fenix66, andrea boschini e Umberto Granducato piace questo elemento.
  18. Tetsuo

    Tetsuo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ulteriore aggiornamento:

    Visto che ho deciso di prendere il mutuo dopo il rogito e quindi ho un pò di tempo per scegliere il migliore, ho provato con Webank che ha i migliori tassi e spese a zero... be anche loro fanno il reintegro d'acquisto.

    Anzi la consulente mi ha detto che TUTTI devono fare questi mutui, visto che fino a 12 mesi dalla data del rogito, il cliente (o cittadino se preferite) ha il diritto di avere un mutuo con le stesse identiche caratteristiche di un mutuo contestuale al rogito.

    Alcuni dicono 6 mesi, ma anche se si legge la guida dell'agenzia delle entrate sulla compravendita, si capisce che si hannoi 12 mesi prima e dopo il rogito per avere il mutuo.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  19. Pejoo

    Pejoo Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    una curiosità... il mutuo per "reintegro d'acquisto" erogato 12 (o 6) mesi dopo il rogito come si configura per il venditore?

    Al rogito il venditore perde la proprietà e non prende soldi se non l'impegno a contrarre un mutuo da parte del compratore?

    non capisco i pro e contro ed i rischi sia per chi vende che per chi acquista (se non differire di massimo un anno la partenza del mutuo a favore del compratore..)

    mi aiutate a capire per piacere?
     
  20. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Se e' quello di reintegra d'acquisto praticamente tu acquirente paghi subito il venditore con i tuoi soldi poi puoi chiedere alla banca che parte della somma che hai versato ti venga restituita accendendo un mutuo ipotecario. Il venditore non rischia nulla.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina